Home » Comunicati Stampa »Idee »Progetti » Premi di laurea Comitato Leonardo: borsa di studio GSE da 3.000 euro per tesi su rinnovabili e efficienza energetica:

Premi di laurea Comitato Leonardo: borsa di studio GSE da 3.000 euro per tesi su rinnovabili e efficienza energetica

giugno 10, 2015 Comunicati Stampa, Idee, Progetti

Nell’ambito dei Premi di Laurea del Comitato Leonardo, il GSE – Gruppo del Gestore dei Servizi Energetici – rinnova la sua partecipazione e premia le migliori tesi sul successo del Made in Italy  nel settore dello sviluppo scientifico e tecnologico delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica, mettendo a disposizione una borsa di studio del valore di 3.000 euro.

L’obiettivo dei Premi di Laurea promossi dal Comitato Leonardo è quello di sostenere e valorizzare i giovani talenti, premiando le tesi più brillanti e i progetti più innovativi, capaci di raccontare il successo della produzione Made in Italy e suggerire nuove idee per la crescita e lo sviluppo dell’economia del nostro Paese.

Il Comitato Leonardo, presieduto da Luisa Todini, è nato nel 1993 su iniziativa comune dei Senatori Sergio Pininfarina e Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo d’imprenditori con l’obiettivo di promuovere l’Italia come Sistema Paese attraverso iniziative volte a metterne in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita.

Il GSE, presieduto da Nando Pasquali, è capogruppo delle società controllate Acquirente Unico – AU, Gestore dei Mercati Energetici – GME e Ricerca del Sistema Energetico – RSE e ricopre un ruolo centrale nell’incentivazione e nello sviluppo delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica in Italia.  GSE svolge inoltre una costante attività di informazione e formazione per promuovere la conoscenza dei diversi meccanismi di sostegno al settore dell’energia pulita adottati dalle Istituzioni per favorire il Sistema Paese Italia.

“Da ben 18 anni Il Comitato Leonardo sostiene e promuove il talento dei giovani che rappresentano il futuro dell’economia italiana” ha commentato Luisa Todini, Presidente del Comitato Leonardo. “L’obiettivo dei Premi di Laurea è dare loro spazio, premiando e valorizzando le tesi più brillanti e meritevoli che raccontino il meglio dell’Italia di oggi nei vari settori. Dal 1997 abbiamo premiato e sostenuto 140 neolaureati di tutta Italia”. “Oggi più che mai è necessario coltivare il talento e la creatività delle nuove generazioni al fine di tutelare e preservare l’eccellenza della produzione Made in Italy” continua Luisa Todini “il Comitato Leonardo infatti non solo si impegna per raggiungere questo obiettivo ma con l’iniziativa dei Premi di Laurea mira ad avvicinare sempre più i giovani al mondo del lavoro.”

“Anche quest’anno”, aggiunge Pasquali, “il GSE sostiene i Premi di laurea promossi dal Comitato Leonardo, nell’ambito della sua missione istituzionale al sostegno della ricerca scientifica e dell’innovazione condotte dalle nuove generazioni.”.

Il Bando ha la finalità di premiare ricerche di giovani studiosi che possano contribuire a svelare lo opportunità dello sviluppo scientifico e tecnologico delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica in Italia, con particolare riguardo ad aspetti come l’innovazione tecnologica, lo sviluppo di filiere industriali in Italia, l’integrazione delle energie rinnovabili nelle reti energetiche, le potenzialità dello sviluppo delle fonti rinnovabili e le applicazioni dell’efficienza energetica in edilizia.

Tra i criteri di valutazione per l’assegnazione del Premio di laurea per la miglior tesi sul Made in Italy nel settore delle rinnovabili, del valore di 3.000 euro, rientrano la qualità dell’analisi, il grado di innovazione e l’applicabilità dei risultati.

Per accedere al Bando occorre inviare il modulo di adesione al concorso, completo della tesi in formato elettronico e di una breve sintesi del lavoro, alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo  (via Liszt 21 – 00144 Roma tel. 0659927990 - segreteria@comitatoleonardo.it) entro e non oltre il 16 novembre 2015.

Potranno partecipare coloro che avranno sviluppato una tesi di laurea specialistica attinente al tema del Bando. Il bando integrale ed il modulo di partecipazione al concorso sono disponibili a questo link e sul sito del GSE. La premiazione avrà luogo presso il Palazzo del Quirinale nel corso della cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo alla presenza del Presidente della Repubblica.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende