Home » Comunicati Stampa » Premio Aretê 2009:

Premio Aretê 2009

novembre 20, 2009 Comunicati Stampa

Courtesy of www.premioarete.comAlla presenza del Ministro Prestigiacomo e di Emma Marcegaglia Enel  si aggiudica il Premio Assoluto

I premi di categoria vanno a Renault Italia, Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, Lega del Filo d’Oro Onlus, ABI, Aesse, EnerGia-da / Rai Educational e Telecom Italia

Renzo Arbore ritira il Premio di Confindustria Comunicazione Sociale per la campagna della Lega del Filo d’Oro Onlus

Enel vincitore assoluto dell’edizione 2009.  Si è svolta oggi, venerdì 20 novembre, presso la sede di Confindustria la cerimonia per la consegna del Premio Aretê, rassegna annuale che attribuisce riconoscimenti ad aziende, enti e istituzioni che si sono distinte per un’attività di “comunicazione responsabile”, nel rispetto dei valori della correttezza, della trasparenza e della sostenibilità.  La consegna dei premi è avvenuta alla presenza del ministro dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare, Stefania Prestigiacomo, presidente della Giuria 2009 e di Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria.

La sesta edizione del premio promossa da Pentapolis, in collaborazione con Anima per il Sociale, CittadinanzAttiva, CSR Manager Network Italia, Fondazione Pubblicità Progresso, Legambiente e Manageritalia, si inserisce nella settimana della Cultura d’Impresa di Confindustria “Dalla responsabilità d’impresa all’economia sociale”.

Il premio Assoluto è stato assegnato ad Enel, per il progetto PlayEnergy che in 6 anni ha coinvolto più più di 3 milioni di studenti, oltre 50 mila professori italiani e 11 Paesi, riuscendo a diffondere la cultura dell’attenzione all’ambiente e del consumo intelligente, prima di tutto tra i giovani.
Ha ritirato il premio  Gianluca Comin, Direttore Comunicazione e Relazioni Esterne.

Altre sette le categorie premiate nel corso della cerimonia: Renault Italia si aggiudica il premio Comunicazione d’impresa, per il film istituzionale “Drive the Change”; al Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali va il premio Comunicazione Pubblica, per la campagna di sensibilizzazione “Il fumo uccide. Difenditi!”; per il premio Comunicazione Sociale è la Lega del Filo d’Oro Onlus ad essere premiata per la campagna istituzionale “Il pubblico che amo di più”; ABI si aggiudica il premio Comunicazione Interna per il progetto ABI WebTv; Aesse vince il premio Editoria per la campagna di sensibilizzazione “ Pubblicità Regresso”; EnerGia-Da / Rai Educational sale sul gradino più alto del podio per la categoria Media con il programma Tv “S.O.S.tenibilità” in onda su Rai Educational mentre Telecom Italia si aggiudica il premio per la categoria Internet con www.avoicomunicare.it.

“Il Premio Aretè è uno straordinario osservatorio naturale sull’evoluzione della comunicazione sociale e responsabile del nostro Paese – commenta Enzo Argante, presidente Pentapolis. Sostenibilità, impatto ambientale, responsabilità sociale e trasparenza: sono questi i valori sui quali vogliamo accendere i riflettori con il Premio Aretè. Quet’anno  grazie al supporto di RGA, società di consulenza specializzata in Corporate Responsabilità, Ambiente e Sicurezza – spiega Argante – abbiamo pensato di utilizzare il patrimonio di informazioni accumulato nelle edizioni precedenti per individuare le chiavi di lettura in grado di aiutarci a comprendere l’evoluzione di metodi e linguaggi”.

“La responsabilità sociale d’impresa è un elemento chiave e strategico di sviluppo – sottolinea Stefania Prestigiacomo, Ministro dell’Ambiente e Presidente della Giuria del Premio Areté 2009 – per questo è importante comunicare in maniera responsabile, trasparente e congrua con i prodotti e servizi. Bisogna parlare alla gente con chiarezza e semplicità e intraprendere le iniziative consequenziali. Se educhiamo il cittadino al rispetto di sé stesso, degli altri e dell’ambiente abbiamo ottenuto importanti risultati: per la salute pubblica, per il bilancio dello Stato. Per tutti. Ma bisogna esserci su questo fronte, bene e con concretezza. Il cambiamento, la chance di sviluppo e consolidamento del primato italiano non passa, perlomeno non soltanto, dall’innovazione come sentiamo ripetere continuamente, ma anche da una vera e propria restaurazione dei valori”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende