Home » Comunicati Stampa »Finanziamenti »Non-Profit »Pratiche » Premio Green Care: 5.000 euro a chi si prende cura di uno spazio verde a Napoli:

Premio Green Care: 5.000 euro a chi si prende cura di uno spazio verde a Napoli

Cinquemila euro a chi ha saputo prendersi cura di uno spazio verde cittadino, rivalorizzandolo oppure costruendolo dal nulla. Per la prima volta a Napoli un’associazione premia l’impegno nel settore green: l’idea è di Intraprendere – Arte, Natura e Tecnologia, che ha dato vita alla prima edizione del Premio GreenCare, con l’obiettivo di riconoscere l’impegno di chi ogni giorno si occupa della tutela delle aree verdi e sensibilizzare gli amministratori pubblici ed i cittadini ad una maggiore attenzione verso i “polmoni di ossigeno” dell’area metropolitana di Napoli.

Fino al 31 maggio i cittadini e le associazioni possono segnalare chi ritengono meritevole, compilando il modulo scaricabile dalla pagina Facebook o dal sito internet del Premio. La proclamazione dei vincitori del Premio GreenCare, che gode del Patrocinio morale di Unione degli Industriali della provincia di Napoli e FAI – Presidenza Regionale Campania, avverrà il 20 giugno 2016, alle ore 18, presso la Sala Salvatore D’Amato dell’Unione Industriali di Napoli. In quell’occasione si esibiranno il Coro polifonico AMA del Dipartimento Agraria di Portici – Università degli Studi di Napoli Federico II, diretto da Riccardo Motti e composto da docenti e studenti ed il Coreutico del Suor Orsola Benincasa.

Alla premiazione sarà inoltre presente la giuria d’eccezione del premio, composta da Mirella Barracco, Presidente Fondazione Napoli 99; Ornella Capezzuto, Presidente WWF Napoli; Maria Rosaria de Divitiis, Presidente FAI Campania; Mauro Giancaspro, Presidente Associazione Amici dei Girolamini; Riccardo Motti, Direttore Orto Botanico di Portici, Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II; Patrizia Spinelli Napoletano, Presidente Garden Club Napoli; Mariella Utili, Direttore Polo Museale della Campania; Judith Wade, Presidente Grandi Giardini Italiani e Simonetta Zanon, della Fondazione Benetton Studi e Ricerche.

Il Premio GreenCare sarà rappresentato da un’opera di design disegnata dal Compasso d’Oro Riccardo Dalisi e realizzata dall’officina artigiana “L’avventura di latta”. Main sponsor dell’iniziativa sono Ferrarelle, Graded, Russo di Casandrino e Seda, con il sostegno di Cupiello e Sit & Service.

Un’altra novità è l’avvio del progetto GreenCare School, col quale s’intende portare avanti un lavoro di valorizzazione e di sensibilizzazione sui temi del verde urbano coinvolgendo gli alunni e i docenti delle Scuole Primarie di Napoli e della sua provincia (92 Comuni) nell’anno scolastico 2016/2017. “L’obiettivo è far accrescere nei bambini un senso civico più orientato alla cura ed al rispetto del verde”, spiega Benedetta de Falco, coordinatrice del Premio GreenCare. Requisito indispensabile per partecipare è che la scuola possieda uno spazio all’aperto, in qualsiasi stato, da adibire ad area verde da far curare agli alunni. Per la candidatura è indispensabile che la scuola esprima il proprio interesse ad impegnare gli alunni di almeno un modulo didattico sul tema del verde.

Agli assegnatari del GreenCare School sarà fornito gratuitamente un agronomo/botanico per incontri in aula; materiale didattico sul tema del verde urbano; piante/alberi e attrezzatura per giardinaggio. Le candidature, corredate da fotografie dello spazio disponibile per le attività “verdi”, e indicazione del docente referente per le attività del GreenCare School, vanno inviate, entro e non oltre il 10 giugno 2016, al seguente indirizzo: segreteria@premiogreencare.org. Il 20 giugno 2016, nell’ambito della Cerimonia di Premiazione del Premio GreenCare, sarà reso noto anche l’elenco delle scuole prescelte come assegnatarie dell’azione GreenCare School.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

novembre 24, 2016

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ieri mattina ha accolto la richiesta di Greenpeace e del Pesticide Action Network (PAN) Europe stabilendo che i test di sicurezza condotti dalle aziende chimiche per valutare i pericoli dei pesticidi devono essere resi pubblici. Per la Corte di Giustizia questi studi rientrano infatti nell’ambito delle “informazioni sulle emissioni nell’ambiente“, [...]

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

novembre 24, 2016

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

Guido Barilla, Presidente della Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition, ha incontrato ieri il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per presentare il 7° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione dal titolo “Mangiare Meglio, Mangiare Meno, Mangiare Tutti” che si terrà il 1° dicembre 2016, all’Università Bocconi di Milano. Un grande evento interdisciplinare per creare un [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende