Home » Comunicati Stampa »Finanziamenti »Non-Profit »Pratiche » Premio Green Care: 5.000 euro a chi si prende cura di uno spazio verde a Napoli:

Premio Green Care: 5.000 euro a chi si prende cura di uno spazio verde a Napoli

Cinquemila euro a chi ha saputo prendersi cura di uno spazio verde cittadino, rivalorizzandolo oppure costruendolo dal nulla. Per la prima volta a Napoli un’associazione premia l’impegno nel settore green: l’idea è di Intraprendere – Arte, Natura e Tecnologia, che ha dato vita alla prima edizione del Premio GreenCare, con l’obiettivo di riconoscere l’impegno di chi ogni giorno si occupa della tutela delle aree verdi e sensibilizzare gli amministratori pubblici ed i cittadini ad una maggiore attenzione verso i “polmoni di ossigeno” dell’area metropolitana di Napoli.

Fino al 31 maggio i cittadini e le associazioni possono segnalare chi ritengono meritevole, compilando il modulo scaricabile dalla pagina Facebook o dal sito internet del Premio. La proclamazione dei vincitori del Premio GreenCare, che gode del Patrocinio morale di Unione degli Industriali della provincia di Napoli e FAI – Presidenza Regionale Campania, avverrà il 20 giugno 2016, alle ore 18, presso la Sala Salvatore D’Amato dell’Unione Industriali di Napoli. In quell’occasione si esibiranno il Coro polifonico AMA del Dipartimento Agraria di Portici – Università degli Studi di Napoli Federico II, diretto da Riccardo Motti e composto da docenti e studenti ed il Coreutico del Suor Orsola Benincasa.

Alla premiazione sarà inoltre presente la giuria d’eccezione del premio, composta da Mirella Barracco, Presidente Fondazione Napoli 99; Ornella Capezzuto, Presidente WWF Napoli; Maria Rosaria de Divitiis, Presidente FAI Campania; Mauro Giancaspro, Presidente Associazione Amici dei Girolamini; Riccardo Motti, Direttore Orto Botanico di Portici, Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II; Patrizia Spinelli Napoletano, Presidente Garden Club Napoli; Mariella Utili, Direttore Polo Museale della Campania; Judith Wade, Presidente Grandi Giardini Italiani e Simonetta Zanon, della Fondazione Benetton Studi e Ricerche.

Il Premio GreenCare sarà rappresentato da un’opera di design disegnata dal Compasso d’Oro Riccardo Dalisi e realizzata dall’officina artigiana “L’avventura di latta”. Main sponsor dell’iniziativa sono Ferrarelle, Graded, Russo di Casandrino e Seda, con il sostegno di Cupiello e Sit & Service.

Un’altra novità è l’avvio del progetto GreenCare School, col quale s’intende portare avanti un lavoro di valorizzazione e di sensibilizzazione sui temi del verde urbano coinvolgendo gli alunni e i docenti delle Scuole Primarie di Napoli e della sua provincia (92 Comuni) nell’anno scolastico 2016/2017. “L’obiettivo è far accrescere nei bambini un senso civico più orientato alla cura ed al rispetto del verde”, spiega Benedetta de Falco, coordinatrice del Premio GreenCare. Requisito indispensabile per partecipare è che la scuola possieda uno spazio all’aperto, in qualsiasi stato, da adibire ad area verde da far curare agli alunni. Per la candidatura è indispensabile che la scuola esprima il proprio interesse ad impegnare gli alunni di almeno un modulo didattico sul tema del verde.

Agli assegnatari del GreenCare School sarà fornito gratuitamente un agronomo/botanico per incontri in aula; materiale didattico sul tema del verde urbano; piante/alberi e attrezzatura per giardinaggio. Le candidature, corredate da fotografie dello spazio disponibile per le attività “verdi”, e indicazione del docente referente per le attività del GreenCare School, vanno inviate, entro e non oltre il 10 giugno 2016, al seguente indirizzo: segreteria@premiogreencare.org. Il 20 giugno 2016, nell’ambito della Cerimonia di Premiazione del Premio GreenCare, sarà reso noto anche l’elenco delle scuole prescelte come assegnatarie dell’azione GreenCare School.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende