Home » Comunicati Stampa »Finanziamenti »Non-Profit »Pratiche » Premio Green Care: 5.000 euro a chi si prende cura di uno spazio verde a Napoli:

Premio Green Care: 5.000 euro a chi si prende cura di uno spazio verde a Napoli

Cinquemila euro a chi ha saputo prendersi cura di uno spazio verde cittadino, rivalorizzandolo oppure costruendolo dal nulla. Per la prima volta a Napoli un’associazione premia l’impegno nel settore green: l’idea è di Intraprendere – Arte, Natura e Tecnologia, che ha dato vita alla prima edizione del Premio GreenCare, con l’obiettivo di riconoscere l’impegno di chi ogni giorno si occupa della tutela delle aree verdi e sensibilizzare gli amministratori pubblici ed i cittadini ad una maggiore attenzione verso i “polmoni di ossigeno” dell’area metropolitana di Napoli.

Fino al 31 maggio i cittadini e le associazioni possono segnalare chi ritengono meritevole, compilando il modulo scaricabile dalla pagina Facebook o dal sito internet del Premio. La proclamazione dei vincitori del Premio GreenCare, che gode del Patrocinio morale di Unione degli Industriali della provincia di Napoli e FAI – Presidenza Regionale Campania, avverrà il 20 giugno 2016, alle ore 18, presso la Sala Salvatore D’Amato dell’Unione Industriali di Napoli. In quell’occasione si esibiranno il Coro polifonico AMA del Dipartimento Agraria di Portici – Università degli Studi di Napoli Federico II, diretto da Riccardo Motti e composto da docenti e studenti ed il Coreutico del Suor Orsola Benincasa.

Alla premiazione sarà inoltre presente la giuria d’eccezione del premio, composta da Mirella Barracco, Presidente Fondazione Napoli 99; Ornella Capezzuto, Presidente WWF Napoli; Maria Rosaria de Divitiis, Presidente FAI Campania; Mauro Giancaspro, Presidente Associazione Amici dei Girolamini; Riccardo Motti, Direttore Orto Botanico di Portici, Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II; Patrizia Spinelli Napoletano, Presidente Garden Club Napoli; Mariella Utili, Direttore Polo Museale della Campania; Judith Wade, Presidente Grandi Giardini Italiani e Simonetta Zanon, della Fondazione Benetton Studi e Ricerche.

Il Premio GreenCare sarà rappresentato da un’opera di design disegnata dal Compasso d’Oro Riccardo Dalisi e realizzata dall’officina artigiana “L’avventura di latta”. Main sponsor dell’iniziativa sono Ferrarelle, Graded, Russo di Casandrino e Seda, con il sostegno di Cupiello e Sit & Service.

Un’altra novità è l’avvio del progetto GreenCare School, col quale s’intende portare avanti un lavoro di valorizzazione e di sensibilizzazione sui temi del verde urbano coinvolgendo gli alunni e i docenti delle Scuole Primarie di Napoli e della sua provincia (92 Comuni) nell’anno scolastico 2016/2017. “L’obiettivo è far accrescere nei bambini un senso civico più orientato alla cura ed al rispetto del verde”, spiega Benedetta de Falco, coordinatrice del Premio GreenCare. Requisito indispensabile per partecipare è che la scuola possieda uno spazio all’aperto, in qualsiasi stato, da adibire ad area verde da far curare agli alunni. Per la candidatura è indispensabile che la scuola esprima il proprio interesse ad impegnare gli alunni di almeno un modulo didattico sul tema del verde.

Agli assegnatari del GreenCare School sarà fornito gratuitamente un agronomo/botanico per incontri in aula; materiale didattico sul tema del verde urbano; piante/alberi e attrezzatura per giardinaggio. Le candidature, corredate da fotografie dello spazio disponibile per le attività “verdi”, e indicazione del docente referente per le attività del GreenCare School, vanno inviate, entro e non oltre il 10 giugno 2016, al seguente indirizzo: segreteria@premiogreencare.org. Il 20 giugno 2016, nell’ambito della Cerimonia di Premiazione del Premio GreenCare, sarà reso noto anche l’elenco delle scuole prescelte come assegnatarie dell’azione GreenCare School.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Dallas, la città dei petrolieri progetta un futuro “green”

gennaio 10, 2017

Dallas, la città dei petrolieri progetta un futuro “green”

“Big things happen here” è il motto con cui la città americana di Dallas punta ad attrarre i turisti internazionali, compresi gli Italiani, ai quali è stato riservato anche l’hashtag #DallasValeUnViaggio. E in questo caso la grandezza degli investimenti in campo tiene sicuramente fede al claim: si parla infatti di progetti mirati ad una rivitalizzazione della [...]

Noxamet: una campagna di equity crowdfunding per abbattere i pesticidi

gennaio 10, 2017

Noxamet: una campagna di equity crowdfunding per abbattere i pesticidi

E’partita il 9 gennaio la campagna nazionale “Fitofarmaci? No grazie” sul portale di equity crowdfunding WeAreStarting, promossa dalla PMI Innovativa Noxamet, spin-off  nata dalla collaborazione tra i team di ricerca delle Università degli Studi di Pavia e di Siena sul progetto “Biotechnology” promosso dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). I due team universitari, il primo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende