Home » Comunicati Stampa » Premio “La città per il verde”:

Premio “La città per il verde”

marzo 10, 2011 Comunicati Stampa
PARTE ALL’INSEGNA DELLE NOVITÀ LA DODICESIMA EDIZIONE
DEL PREMIO “LA CITTÀ PER IL VERDE”
P rende il via la dodicesima edizione del Premio “La Città per il Verde” , iniziativa promossa dalla casa
editrice Il Verde Editoriale di Milano, che da anni conferisce i suoi prestigiosi riconoscimenti alle
amministrazioni pubbliche che hanno investito in modo eccellente il proprio impegno e le proprie risorse a
favore del verde pubblico.
Come nelle precedenti edizioni il P remio è assegnato ai Comuni e alle Province italiani che si sono
particolarmente distinti per realizzazioni o metodi di gestione innovativi , finalizzati all’incremento del
patrimonio verde pubblico, o che, attraverso programmi mi rati e in maniera esemplare, hanno migliorato
le condizioni ambientali del proprio ter ritorio.
Da quest’anno sono presenti anche alcune importanti novità a cominciare dall’istituzione di ben due Premi
speciali , il primo dedicato ai Parchi regionali e al ruolo equilibratore sempre più importante da essi
svolto nei confronti degli agglomerati urbani; il secondo ai Consorzi di gestione dei rifiuti che si sono
fregiati del particolare merito di aver contribuito al miglioramento qualitativo dell’ambiente urbano
collaborando alla realizzazione e alla gestione di opere nel settore del verde pubblico.
Non mancano anche importanti cambiamenti per le Amministrazioni comunali e provinciali: è stata
r innovata la scheda di partecipazione per una più agile consultazione e compilazione; ver rà inoltre dato
maggior rilievo all’aspetto manutentivo , sia strettamente collegato alle tipologie di interventi
realizzati, ma soprattutto come nuova area tematica, grazie alla quale potranno gareggiare veri e propri
programmi di manutenzione del verde.
“La Città per il Verde” ha come partner istituzionale il Touring Club Italiano, ed è patrocinata dal Ministero
dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dall’Associazione Nazionale Comuni italiani -
ANCI , e dall’Unione delle Province d’Italia – UPI.
Il P remio è inoltre sostenuto dallo sponsor di settore Stihl , punto di riferimento per la realizzazione di
attrezzature per il giardinaggio e il settore forestale.
Come per gli scorsi anni, i Comuni e Province partecipano al P remio suddivisi nelle seguenti ca tegorie :
I categoria – Comuni fino a 5mila abitanti; II categoria – Comuni da 5mila a 15mila abitanti; III categoria -
Comuni da 15mila a 50mila abitanti; IV categoria – Comuni oltre 50mila abitanti; V categoria – Province.
La giuria decreterà un ente vincitore per ogni categoria del Premio e per le due sezioni dedicate al
P remio Speciale; qualora altri enti fossero ritenuti meritevoli, la giuria assegna delle segnalazioni e
delle menzioni speciali.
Ciascun ente vincitore, segnalato e menzionato riceverà una targa di riconoscimento, l’autorizzazione a
utilizzare sulla propria carta intestata il logo del Premio seguito dall’anno di assegnazione e un
abbonamento annuale ad ACER, la rivista della casa editrice Il Verde Editoriale dedicata ai professionisti
del verde. Ciascun ente vincitore riceverà inoltre una copia dell’ultimo libro pubblicato dalla casa
editrice e a tutti i partecipanti ver rà assegnata la password per accedere all’area riservata del sito web
de Il Verde Editoriale.
La partecipazione al Premio è completamente gratuita e non comporta per gli enti alcun
onere se non l’invio del ma teriale che dovrà avvenire entro e non oltre il 27 maggio 2011.
I moduli da compilare per presentare la propria candidatura, insieme a ulteriori informazioni, sono
disponibili sul sito www.ilverdeeditoriale.com
La città per il verde

Prende il via la dodicesima edizione del Premio “La Città per il Verde , iniziativa promossa dalla casa editrice Il Verde Editoriale di Milano, che da anni conferisce i suoi prestigiosi riconoscimenti alle amministrazioni pubbliche che hanno investito in modo eccellente il proprio impegno e le proprie risorse a favore del verde pubblico.

Come nelle precedenti edizioni il Premio è assegnato ai Comuni e alle Province italiane che si sono particolarmente distinti per realizzazioni o metodi di gestione innovativi , finalizzati all’incremento del patrimonio verde pubblico, o che, attraverso programmi mirati e in maniera esemplare, hanno migliorato le condizioni ambientali del proprio territorio. Da quest’anno sono presenti anche alcune importanti novità a cominciare dall’istituzione di ben due Premi speciali , il primo dedicato ai Parchi regionali e al ruolo equilibratore sempre più importante da essi svolto nei confronti degli agglomerati urbani; il secondo ai Consorzi di gestione dei rifiuti che si sono fregiati del particolare merito di aver contribuito al miglioramento qualitativo dell’ambiente urbano collaborando alla realizzazione e alla gestione di opere nel settore del verde pubblico.

Non mancano anche importanti cambiamenti per le Amministrazioni comunali e provinciali: è stata rinnovata la scheda di partecipazione per una più agile consultazione e compilazione; verrà inoltre dato maggior rilievo all’aspetto manutentivo , sia strettamente collegato alle tipologie di interventi realizzati, ma soprattutto come nuova area tematica, grazie alla quale potranno gareggiare veri e propri programmi di manutenzione del verde.

“La Città per il Verde” ha come partner istituzionale il Touring Club Italiano, ed è patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dall’Associazione Nazionale Comuni italiani - ANCI , e dall’Unione delle Province d’Italia – UPI.

Il Premio è inoltre sostenuto dallo sponsor di settore Stihl , punto di riferimento per la realizzazione di attrezzature per il giardinaggio e il settore forestale.

Come per gli scorsi anni, i Comuni e Province partecipano al P remio suddivisi nelle seguenti categorie :

I categoria – Comuni fino a 5mila abitanti;

II categoria – Comuni da 5mila a 15mila abitanti;

III categoria - Comuni da 15mila a 50mila abitanti;

IV categoria – Comuni oltre 50mila abitanti;

V categoria – Province.

La giuria decreterà un ente vincitore per ogni categoria del Premio e per le due sezioni dedicate al Premio Speciale; qualora altri enti fossero ritenuti meritevoli, la giuria assegna delle segnalazioni e delle menzioni speciali. Ciascun ente vincitore, segnalato e menzionato riceverà una targa di riconoscimento, l’autorizzazione a utilizzare sulla propria carta intestata il logo del Premio seguito dall’anno di assegnazione e un abbonamento annuale ad ACER, la rivista della casa editrice Il Verde Editoriale dedicata ai professionisti del verde.

Ciascun ente vincitore riceverà inoltre una copia dell’ultimo libro pubblicato dalla casa editrice e a tutti i partecipanti verrà assegnata la password per accedere all’area riservata del sito web de Il Verde Editoriale.

La partecipazione al Premio è completamente gratuita e non comporta per gli enti alcun onere se non l’invio del ma teriale che dovrà avvenire entro e non oltre il 27 maggio 2011. I moduli da compilare per presentare la propria candidatura, insieme a ulteriori informazioni, sono disponibili sul sito dell’iniziativa.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

giugno 6, 2017

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

Il 20° Festival CinemAmbiente si è concluso nella Giornata Mondiale dell’Ambiente con la cerimonia di premiazione, al Cinema Massimo di Torino, e la proiezione del film La Vallée des loups di Jean-Michel Bertrand (Premio “Movies Save the Planet”). Pur in assenza degli eventi “di piazza” in cartellone nell’edizione 2016, anche quest’anno il Festival ha registrato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende