Home » Comunicati Stampa » Premio “La città per il verde”:

Premio “La città per il verde”

marzo 10, 2011 Comunicati Stampa
PARTE ALL’INSEGNA DELLE NOVITÀ LA DODICESIMA EDIZIONE
DEL PREMIO “LA CITTÀ PER IL VERDE”
P rende il via la dodicesima edizione del Premio “La Città per il Verde” , iniziativa promossa dalla casa
editrice Il Verde Editoriale di Milano, che da anni conferisce i suoi prestigiosi riconoscimenti alle
amministrazioni pubbliche che hanno investito in modo eccellente il proprio impegno e le proprie risorse a
favore del verde pubblico.
Come nelle precedenti edizioni il P remio è assegnato ai Comuni e alle Province italiani che si sono
particolarmente distinti per realizzazioni o metodi di gestione innovativi , finalizzati all’incremento del
patrimonio verde pubblico, o che, attraverso programmi mi rati e in maniera esemplare, hanno migliorato
le condizioni ambientali del proprio ter ritorio.
Da quest’anno sono presenti anche alcune importanti novità a cominciare dall’istituzione di ben due Premi
speciali , il primo dedicato ai Parchi regionali e al ruolo equilibratore sempre più importante da essi
svolto nei confronti degli agglomerati urbani; il secondo ai Consorzi di gestione dei rifiuti che si sono
fregiati del particolare merito di aver contribuito al miglioramento qualitativo dell’ambiente urbano
collaborando alla realizzazione e alla gestione di opere nel settore del verde pubblico.
Non mancano anche importanti cambiamenti per le Amministrazioni comunali e provinciali: è stata
r innovata la scheda di partecipazione per una più agile consultazione e compilazione; ver rà inoltre dato
maggior rilievo all’aspetto manutentivo , sia strettamente collegato alle tipologie di interventi
realizzati, ma soprattutto come nuova area tematica, grazie alla quale potranno gareggiare veri e propri
programmi di manutenzione del verde.
“La Città per il Verde” ha come partner istituzionale il Touring Club Italiano, ed è patrocinata dal Ministero
dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dall’Associazione Nazionale Comuni italiani -
ANCI , e dall’Unione delle Province d’Italia – UPI.
Il P remio è inoltre sostenuto dallo sponsor di settore Stihl , punto di riferimento per la realizzazione di
attrezzature per il giardinaggio e il settore forestale.
Come per gli scorsi anni, i Comuni e Province partecipano al P remio suddivisi nelle seguenti ca tegorie :
I categoria – Comuni fino a 5mila abitanti; II categoria – Comuni da 5mila a 15mila abitanti; III categoria -
Comuni da 15mila a 50mila abitanti; IV categoria – Comuni oltre 50mila abitanti; V categoria – Province.
La giuria decreterà un ente vincitore per ogni categoria del Premio e per le due sezioni dedicate al
P remio Speciale; qualora altri enti fossero ritenuti meritevoli, la giuria assegna delle segnalazioni e
delle menzioni speciali.
Ciascun ente vincitore, segnalato e menzionato riceverà una targa di riconoscimento, l’autorizzazione a
utilizzare sulla propria carta intestata il logo del Premio seguito dall’anno di assegnazione e un
abbonamento annuale ad ACER, la rivista della casa editrice Il Verde Editoriale dedicata ai professionisti
del verde. Ciascun ente vincitore riceverà inoltre una copia dell’ultimo libro pubblicato dalla casa
editrice e a tutti i partecipanti ver rà assegnata la password per accedere all’area riservata del sito web
de Il Verde Editoriale.
La partecipazione al Premio è completamente gratuita e non comporta per gli enti alcun
onere se non l’invio del ma teriale che dovrà avvenire entro e non oltre il 27 maggio 2011.
I moduli da compilare per presentare la propria candidatura, insieme a ulteriori informazioni, sono
disponibili sul sito www.ilverdeeditoriale.com
La città per il verde

Prende il via la dodicesima edizione del Premio “La Città per il Verde , iniziativa promossa dalla casa editrice Il Verde Editoriale di Milano, che da anni conferisce i suoi prestigiosi riconoscimenti alle amministrazioni pubbliche che hanno investito in modo eccellente il proprio impegno e le proprie risorse a favore del verde pubblico.

Come nelle precedenti edizioni il Premio è assegnato ai Comuni e alle Province italiane che si sono particolarmente distinti per realizzazioni o metodi di gestione innovativi , finalizzati all’incremento del patrimonio verde pubblico, o che, attraverso programmi mirati e in maniera esemplare, hanno migliorato le condizioni ambientali del proprio territorio. Da quest’anno sono presenti anche alcune importanti novità a cominciare dall’istituzione di ben due Premi speciali , il primo dedicato ai Parchi regionali e al ruolo equilibratore sempre più importante da essi svolto nei confronti degli agglomerati urbani; il secondo ai Consorzi di gestione dei rifiuti che si sono fregiati del particolare merito di aver contribuito al miglioramento qualitativo dell’ambiente urbano collaborando alla realizzazione e alla gestione di opere nel settore del verde pubblico.

Non mancano anche importanti cambiamenti per le Amministrazioni comunali e provinciali: è stata rinnovata la scheda di partecipazione per una più agile consultazione e compilazione; verrà inoltre dato maggior rilievo all’aspetto manutentivo , sia strettamente collegato alle tipologie di interventi realizzati, ma soprattutto come nuova area tematica, grazie alla quale potranno gareggiare veri e propri programmi di manutenzione del verde.

“La Città per il Verde” ha come partner istituzionale il Touring Club Italiano, ed è patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dall’Associazione Nazionale Comuni italiani - ANCI , e dall’Unione delle Province d’Italia – UPI.

Il Premio è inoltre sostenuto dallo sponsor di settore Stihl , punto di riferimento per la realizzazione di attrezzature per il giardinaggio e il settore forestale.

Come per gli scorsi anni, i Comuni e Province partecipano al P remio suddivisi nelle seguenti categorie :

I categoria – Comuni fino a 5mila abitanti;

II categoria – Comuni da 5mila a 15mila abitanti;

III categoria - Comuni da 15mila a 50mila abitanti;

IV categoria – Comuni oltre 50mila abitanti;

V categoria – Province.

La giuria decreterà un ente vincitore per ogni categoria del Premio e per le due sezioni dedicate al Premio Speciale; qualora altri enti fossero ritenuti meritevoli, la giuria assegna delle segnalazioni e delle menzioni speciali. Ciascun ente vincitore, segnalato e menzionato riceverà una targa di riconoscimento, l’autorizzazione a utilizzare sulla propria carta intestata il logo del Premio seguito dall’anno di assegnazione e un abbonamento annuale ad ACER, la rivista della casa editrice Il Verde Editoriale dedicata ai professionisti del verde.

Ciascun ente vincitore riceverà inoltre una copia dell’ultimo libro pubblicato dalla casa editrice e a tutti i partecipanti verrà assegnata la password per accedere all’area riservata del sito web de Il Verde Editoriale.

La partecipazione al Premio è completamente gratuita e non comporta per gli enti alcun onere se non l’invio del ma teriale che dovrà avvenire entro e non oltre il 27 maggio 2011. I moduli da compilare per presentare la propria candidatura, insieme a ulteriori informazioni, sono disponibili sul sito dell’iniziativa.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

aprile 19, 2018

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

laF, il canale satellitare del gruppo editoriale Feltrinelli (Sky 139) dedica all’Earth Day di domenica 22 aprile una speciale rassegna a tema “green”, che accompagnerà l’intero daytime di programmazione. Alle 10.55 il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, vincitore del Green Drop Award alla 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, esplora i concetti di immortalità e rigenerazione [...]

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

aprile 17, 2018

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

Al Politecnico di Torino arriva la settima edizione del Global Energy Prize Summit. Il 18 aprile scienziati di importanza mondiale, politici ed esperti del settore di otto nazioni si incontreranno all’Energy Center, dalle 9.30 alle 13.00, per discutere delle più urgenti questioni riguardanti energia e clima nella conferenza “Modelisation & simulation of energy mix in [...]

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

aprile 14, 2018

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

Vini biologici, biodinamici, artigianali, a Vinitaly 2018 – in programma dal 15 al 18 aprile – ogni espressione dell’enologia “ecologica” trova il suo spazio espositivo e commerciale. Anche quest’anno saranno due gli spazi speciali nel Padiglione 8 (quello più “green” del Salone Internazionale del Vino e dei Distillati): VinitalyBio e Vivit – Vite Vignoioli Terroir. A [...]

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

aprile 10, 2018

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

Una mobilità a emissioni zero, capace di garantire qualità dell’aria e salute, controllo del cambiamento climatico e in grado di innescare meccanismi virtuosi di green economy. Infrastrutture efficienti e mezzi sicuri per cittadini liberi di muoversi, tutti, più di oggi, anche se sempre meno “proprietari” del mezzo. Non è uno scenario futuribile, ma il domani alle [...]

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

aprile 4, 2018

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

Morini Rent – il gruppo italiano fondato a Torino, che opera dal 1949 nel settore del noleggio di auto, veicoli commerciali e isotermici – arricchisce da oggi la propria offerta allargando la flotta di 2.600 mezzi con i Van Ɛ-Morini Full Electric. Morini Rent metterà dunque a disposizione dei propri clienti i Van Citroën Berlingo [...]

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

aprile 3, 2018

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili – l’associazione di Confindustria che raggruppa le imprese costruttrici di componenti e impianti e quelle fornitrici di servizi di gestione e di manutenzione nei settori del fotovoltaico, eolico, biomasse, geotermoelettrico, idroelettrico e solare termodinamico – nei primi due mesi del 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e [...]

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

marzo 27, 2018

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

Il finanziamento e l’attuazione di progetti per la riqualificazione e il riuso sociale, ambientale e culturale di circa 450 stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse del network di Rete Ferroviaria Italiana. Questi i temi del Protocollo d’intesa firmato ieri a Milano da Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane e da [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende