Home » Comunicati Stampa » Premio “La città per il verde”:

Premio “La città per il verde”

marzo 10, 2011 Comunicati Stampa
PARTE ALL’INSEGNA DELLE NOVITÀ LA DODICESIMA EDIZIONE
DEL PREMIO “LA CITTÀ PER IL VERDE”
P rende il via la dodicesima edizione del Premio “La Città per il Verde” , iniziativa promossa dalla casa
editrice Il Verde Editoriale di Milano, che da anni conferisce i suoi prestigiosi riconoscimenti alle
amministrazioni pubbliche che hanno investito in modo eccellente il proprio impegno e le proprie risorse a
favore del verde pubblico.
Come nelle precedenti edizioni il P remio è assegnato ai Comuni e alle Province italiani che si sono
particolarmente distinti per realizzazioni o metodi di gestione innovativi , finalizzati all’incremento del
patrimonio verde pubblico, o che, attraverso programmi mi rati e in maniera esemplare, hanno migliorato
le condizioni ambientali del proprio ter ritorio.
Da quest’anno sono presenti anche alcune importanti novità a cominciare dall’istituzione di ben due Premi
speciali , il primo dedicato ai Parchi regionali e al ruolo equilibratore sempre più importante da essi
svolto nei confronti degli agglomerati urbani; il secondo ai Consorzi di gestione dei rifiuti che si sono
fregiati del particolare merito di aver contribuito al miglioramento qualitativo dell’ambiente urbano
collaborando alla realizzazione e alla gestione di opere nel settore del verde pubblico.
Non mancano anche importanti cambiamenti per le Amministrazioni comunali e provinciali: è stata
r innovata la scheda di partecipazione per una più agile consultazione e compilazione; ver rà inoltre dato
maggior rilievo all’aspetto manutentivo , sia strettamente collegato alle tipologie di interventi
realizzati, ma soprattutto come nuova area tematica, grazie alla quale potranno gareggiare veri e propri
programmi di manutenzione del verde.
“La Città per il Verde” ha come partner istituzionale il Touring Club Italiano, ed è patrocinata dal Ministero
dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dall’Associazione Nazionale Comuni italiani -
ANCI , e dall’Unione delle Province d’Italia – UPI.
Il P remio è inoltre sostenuto dallo sponsor di settore Stihl , punto di riferimento per la realizzazione di
attrezzature per il giardinaggio e il settore forestale.
Come per gli scorsi anni, i Comuni e Province partecipano al P remio suddivisi nelle seguenti ca tegorie :
I categoria – Comuni fino a 5mila abitanti; II categoria – Comuni da 5mila a 15mila abitanti; III categoria -
Comuni da 15mila a 50mila abitanti; IV categoria – Comuni oltre 50mila abitanti; V categoria – Province.
La giuria decreterà un ente vincitore per ogni categoria del Premio e per le due sezioni dedicate al
P remio Speciale; qualora altri enti fossero ritenuti meritevoli, la giuria assegna delle segnalazioni e
delle menzioni speciali.
Ciascun ente vincitore, segnalato e menzionato riceverà una targa di riconoscimento, l’autorizzazione a
utilizzare sulla propria carta intestata il logo del Premio seguito dall’anno di assegnazione e un
abbonamento annuale ad ACER, la rivista della casa editrice Il Verde Editoriale dedicata ai professionisti
del verde. Ciascun ente vincitore riceverà inoltre una copia dell’ultimo libro pubblicato dalla casa
editrice e a tutti i partecipanti ver rà assegnata la password per accedere all’area riservata del sito web
de Il Verde Editoriale.
La partecipazione al Premio è completamente gratuita e non comporta per gli enti alcun
onere se non l’invio del ma teriale che dovrà avvenire entro e non oltre il 27 maggio 2011.
I moduli da compilare per presentare la propria candidatura, insieme a ulteriori informazioni, sono
disponibili sul sito www.ilverdeeditoriale.com
La città per il verde

Prende il via la dodicesima edizione del Premio “La Città per il Verde , iniziativa promossa dalla casa editrice Il Verde Editoriale di Milano, che da anni conferisce i suoi prestigiosi riconoscimenti alle amministrazioni pubbliche che hanno investito in modo eccellente il proprio impegno e le proprie risorse a favore del verde pubblico.

Come nelle precedenti edizioni il Premio è assegnato ai Comuni e alle Province italiane che si sono particolarmente distinti per realizzazioni o metodi di gestione innovativi , finalizzati all’incremento del patrimonio verde pubblico, o che, attraverso programmi mirati e in maniera esemplare, hanno migliorato le condizioni ambientali del proprio territorio. Da quest’anno sono presenti anche alcune importanti novità a cominciare dall’istituzione di ben due Premi speciali , il primo dedicato ai Parchi regionali e al ruolo equilibratore sempre più importante da essi svolto nei confronti degli agglomerati urbani; il secondo ai Consorzi di gestione dei rifiuti che si sono fregiati del particolare merito di aver contribuito al miglioramento qualitativo dell’ambiente urbano collaborando alla realizzazione e alla gestione di opere nel settore del verde pubblico.

Non mancano anche importanti cambiamenti per le Amministrazioni comunali e provinciali: è stata rinnovata la scheda di partecipazione per una più agile consultazione e compilazione; verrà inoltre dato maggior rilievo all’aspetto manutentivo , sia strettamente collegato alle tipologie di interventi realizzati, ma soprattutto come nuova area tematica, grazie alla quale potranno gareggiare veri e propri programmi di manutenzione del verde.

“La Città per il Verde” ha come partner istituzionale il Touring Club Italiano, ed è patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dall’Associazione Nazionale Comuni italiani - ANCI , e dall’Unione delle Province d’Italia – UPI.

Il Premio è inoltre sostenuto dallo sponsor di settore Stihl , punto di riferimento per la realizzazione di attrezzature per il giardinaggio e il settore forestale.

Come per gli scorsi anni, i Comuni e Province partecipano al P remio suddivisi nelle seguenti categorie :

I categoria – Comuni fino a 5mila abitanti;

II categoria – Comuni da 5mila a 15mila abitanti;

III categoria - Comuni da 15mila a 50mila abitanti;

IV categoria – Comuni oltre 50mila abitanti;

V categoria – Province.

La giuria decreterà un ente vincitore per ogni categoria del Premio e per le due sezioni dedicate al Premio Speciale; qualora altri enti fossero ritenuti meritevoli, la giuria assegna delle segnalazioni e delle menzioni speciali. Ciascun ente vincitore, segnalato e menzionato riceverà una targa di riconoscimento, l’autorizzazione a utilizzare sulla propria carta intestata il logo del Premio seguito dall’anno di assegnazione e un abbonamento annuale ad ACER, la rivista della casa editrice Il Verde Editoriale dedicata ai professionisti del verde.

Ciascun ente vincitore riceverà inoltre una copia dell’ultimo libro pubblicato dalla casa editrice e a tutti i partecipanti verrà assegnata la password per accedere all’area riservata del sito web de Il Verde Editoriale.

La partecipazione al Premio è completamente gratuita e non comporta per gli enti alcun onere se non l’invio del ma teriale che dovrà avvenire entro e non oltre il 27 maggio 2011. I moduli da compilare per presentare la propria candidatura, insieme a ulteriori informazioni, sono disponibili sul sito dell’iniziativa.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

ottobre 12, 2017

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

GREEN GRAIN, è un meeting interdisciplinare dedicato alle buone pratiche ambientali ed ecologiche, in programma oggi nella sede del Parco CollinaPo a Cascina Le Vallere, e inserito nel calendario City of Design della Città di Torino, nell’ambito del World Design Congress WDO 2017. L’appuntamento intende proporre un confronto le realtà pubbliche del comprensorio metropolitano torinese “Riserva di [...]

“Immondezza”, presentato a Milano il nuovo documentario di Mimmo Calopresti

ottobre 9, 2017

“Immondezza”, presentato a Milano il nuovo documentario di Mimmo Calopresti

Ci sono tanti modi per raccontare il Sud Italia, le sue bellezze, le sue risorse ma anche le difficoltà e le tante sfide quotidiane. Il regista Mimmo Calopresti ha deciso di farlo partendo, questa volta, da una prospettiva ambientale. Così è nato “Immondezza“, il nuovo documentario dell’autore calabrese di “Preferisco il rumore del mare”, che [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende