Home » Comunicati Stampa »Internazionali »Politiche » Premio WWF “Gift to the Earth”: la Danimarca leader mondiale per le politiche sul clima:

Premio WWF “Gift to the Earth”: la Danimarca leader mondiale per le politiche sul clima

La Danimarca si è aggiudicata la leadership mondiale per le sue politiche per il clima e l’energia e per il suo impegno a raggiungere il 100 % di energia rinnovabile al  2050: per questo ha ricevuto ieri il premio WWF ‘Gift to the Earth’.

Il premio è il riconoscimento più prestigioso tributato dal WWF a governi, imprese e altre organizzazioni che hanno dimostrato di contribuire in modo significativo alla conservazione dell’ambiente ed è stato consegnato da Jim Leape , direttore generale del WWF Internazionale  al primo ministro della Danimarca, Helle Thorning –Schmidt durante il Forum Global Green Growth Forum (3GF) a Copenaghen alla presenza dei governi, dei leader politici e aziendali a livello mondiale.

“La Danimarca è la dimostrazione che è possibile sviluppare una società sostenibile e al tempo stesso garantire la crescita economica e il benessere. Speriamo che altri paesi raccolgano la sfida urgente di proteggere il clima della Terra. Come organizzazione globale per la conservazione, il WWF riconosce la leadership danese su questa importante questione”, dice Leape.  Il mondo deve quindi sviluppare una economia equa e a basse emissioni di carbonio entro il 2050 e questo è realizzabile, come indicato dal WWF nel “Energy Report -100 % di energia rinnovabile entro il 2050″.

Ma nonostante la inequivocabile evidenza scientifica della necessità che ciò accada, il mondo non reagisce abbastanza velocemente. Il Panel Scientifico delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico (IPCC) ha appena riconfermato che la Terra si sta riscaldando a un ritmo allarmante. Questi cambiamenti di temperatura stanno già avendo gravi conseguenze per le persone e la natura. E’dunque bene che quei due terzi di riserve di combustibili fossili attualmente esistenti rimangano sotto terra, dove attualmente sono, per affrontare il cambiamento climatico, mentre i grandi investitori – tra cui i governi – devono spostare la loro attenzione per  consentire lo sviluppo dell’energia rinnovabile e la graduale eliminazione degli investimenti nei combustibili fossili, in particolare nel carbone .

Sappiamo che il modello di crescita economica attuale, a livello mondiale, non è più sostenibile. La Danimarca sta dimostrando una forte leadership e qual è il potenziale di crescita sostenibile a lungo termine attraverso lo sviluppo di soluzioni energetiche e delle energie rinnovabili efficienti ”  sottolinea Mariagrazia Midulla, responsabile Clima ed Energia del WWF Italia. “L’Europa deve prendere esempio e avere più coraggio sulla strada intrapresa, dotandosi di obiettivi realmente sfidanti sul taglio delle  emissioni di gas serra, sulle energie rinnovabili e sull’efficienza energetica. Come in tutti i periodi storici di grandi rischi (quelli di caos climatico e di sicurezza energetica) ma anche di grandi e promettenti scelte, chi avrà coraggio verrà premiato”.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

dicembre 20, 2017

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

Filippo Camerlenghi, coordinatore delle Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) della Lombardia è il nuovo Presidente Nazionale di AIGAE. Camerlenghi, 52 anni, laureato in Scienze della Terra presso l’Università Statale di Milano, è ideatore e promotore di importanti progetti di educazione ambientale e divulgazione scientifica e opera anche come guida europea in Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Islanda, in [...]

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

dicembre 18, 2017

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

Debutta a Milano con AccorHotels la prima installazione del Living Farming Tree, l’innovativo orto verticale indoor firmato Hexagro Urban Farming, startup italiana composta da un team internazionale di ingegneri, designer industriali e gastronomi. In linea con gli obiettivi del proprio programma di sviluppo sostenibile Planet21 volto a promuovere un’ospitalità positiva e virtuosa, il gruppo leader mondiale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende