Home » Comunicati Stampa »Idee »Progetti » Presentato a Torino il nuovo Master interateneo in “Riqualificazione del paesaggio”:

Presentato a Torino il nuovo Master interateneo in “Riqualificazione del paesaggio”

febbraio 5, 2016 Comunicati Stampa, Idee, Progetti

Si è tenuta ieri a Palazzo Civico, a Torino, la presentazione  del master interateneo di primo livello in “Tecniche di riqualificazione paesaggistica” organizzato dal dipartimento di Scienze agrarie, forestali e alimentari dell’Università degli studi di Torino e dal dipartimento di Scienze, Progetto e Politiche del territorio del Politecnico di Torino.

“Il paesaggio torinese – ha dichiarato l’assessore all’Innovazione e all’Ambiente  Enzo Lavolta – è un paesaggio unico. Le Corbusier definì Torino come la città con la più bella posizione naturale. Questo patrimonio va difeso, curato, merita la nostra attenzione ed il nostro investimento: il Master va in questa direzione. Fra le competenze che insegna vi è la riqualificazione dei paesaggi industriali, ambito su cui Torino ha, negli ultimi anni, compiuto sforzi enormi riconvertendo interi pezzi della città industriale, come Italgas, Westinghouse ed OGR, in gioielli della città della conoscenza. Questa riconversione ha fornito ad istituzioni come Università e Politecnico la sede fisica dove dare profondità al cambiamento. La recente delibera sui Beni Comuni, inoltre, coinvolge i cittadini nel percorso di valorizzazione della città rendendo le persone le principali protagoniste del cambiamento”.

Il master avrà tuttavia, come ambito di studio, non solo il contesto metropolitano di Torino, ma l’area recentemente iscritta nella World Heritage List dell’UnescoI paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato.

Il corso, hanno spiegato i promotori, è finalizzato alla formazione di una specifica figura professionale in grado di seguire con competenza tutti i momenti dell’articolato processo che porta alla riqualificazione dei paesaggi urbani, agricoli e industriali. Obiettivo è preparare specialisti nell’analisi e mappatura dei paesaggi naturali e culturali, nell’individuazione dei rischi al quale è soggetto, a causa dell’eccessiva pressione antropica, l’ambiente, nella riqualificazione dei paesaggi degradati. A questo scopo, gli insegnamenti impartiti orienteranno gli studenti verso una visione multidisciplinare del tema del progetto di riqualificazione, nella quale si integrano conoscenze e competenze alle diverse scale del paesaggio.

Dal 20 al 22 aprile Torino ospiterà inoltre il 53° Congresso Mondiale di Architettura del Paesaggio, che vedrà la presenza in città di migliaia di professionisti provenienti da tutto il mondo. Il Congresso raduna gli architetti aderenti all’IFLA (International Federation of Landscape Architects), organismo mondiale che coordina 70 associazioni nazionali impegnate nello sviluppo e nella promozione della professione di architetto del paesaggio, come sintesi tra natura e cultura, patrimonio culturale e sostenibilità ecologica e sociale, qualità della progettazione e della gestione del paesaggio. Per l’Italia aderisce all’IFLA l’AIAPP, che conta 600 soci e 150 affiliati, suddivisi in nove sezioni territoriali, e pubblica la rivista “Architettura del Paesaggio”.

L’assessore Lavolta ha infine annunciato che, in occasione del Congresso Mondiale di Architettura del Paesaggio, sarà riaperta la Scuola per Giardinieri della Città di Torino, in previsione di nuove assunzioni di tecnici del verde.

 

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Pistaaa! Inaugura il primo tratto della ciclabile tra Monferrato e Torinese

maggio 26, 2018

Pistaaa! Inaugura il primo tratto della ciclabile tra Monferrato e Torinese

Le associazioni CioCheVale, Fiab-MuovitiChieri, Il Tuo Parco e Asset, hanno comunicato che il 27 maggio 2018 alle ore 17.00 a Moriondo Torinese, verrà inaugurato il primo tratto della ciclovia su strade bianche del progetto “Pistaaa: La Blue Way Piemontese“, che permette di collegare i Comuni di Moriondo Torinese e Buttigliera d’Asti. Si tratta di un primo piccolo tratto, ma dal [...]

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

maggio 25, 2018

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

Il Coradia iLint di Alstom, il primo treno regionale del mondo a celle a combustibile idrogeno ha vinto il 4 maggio scorso il premio GreenTec Award 2018 nella categoria Mobility by Schaeffler. Il premio è stato ufficialmente conferito ad Alstom nel sito produttivo di Salzgitter, in Germania, dove si è svolta una cerimonia dedicata, prima [...]

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende