Home » Comunicati Stampa »Eventi »Internazionali »Politiche » “Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca:

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”.

La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di tutto il mondo, dalle dichiarazioni di Trump in campagna elettorale sulle questioni ambientali – in particolare rispetto alla lotta ai cambiamenti climatici – e per le recenti nomine ai vertici di enti e agenzie americane strategiche, come l’EPA, l’agenzia per la protezione dell’ambiente.

“Siamo tutti chiamati ad essere custodi della Terra, un bene comune da salvaguardare per noi e per i nostri figli – dichiara Pierluigi Sassi, presidente di Earth Day Italia – “Nel massimo rispetto del popolo degli Stati Uniti d’America e delle loro scelte, sentiamo di dedicare al nuovo Presidente le parole che Papa Francesco ci rivolse lo scorso anno in occasione dell’Earth Day: ‘Voi trasformate deserti in foreste‘. Sia foresta insieme a noi, Presidente Trump!

Alla campagna hanno già aderito, ad oggi, 14 associazioni, tra cui WWF Italia, Legambiente, Lipu, Fondazione Univerde, Earth Day Italia, Marevivo e Italian Climate Network. In occasione del ritrovo di venerdì i rispettivi presidenti dichiareranno i motivi dell’adesione alla campagna, in una conferenza stampa all’aperto. Una delegazione, quindi, si recherà all’ambasciata americana per consegnare la “prima” copia della lettera “Surprise Us President Trump!”, a cui poi seguiranno le firme di tutti i cittadini che dal 20 gennaio vorranno sottoscrivere l’appello (in italiano, inglese e spagnolo) attraverso il nuovo sito internet www.surpriseuspresidenttrump.com.

Intanto, sul fronte delle celebrities americane, il fronte hollywoodiano anti-Trump, che va da Meryl Streep a Roberto De Niro, sembra aver registrato, nei giorni scorsi, un altro tipo di sorpresa, con la voce fuori dal coro di Nicole Kidman. In un’intervista alla BBC l’attrice “australiana” (nata in realtà alle Hawaii e quindi con diritto di voto anche negli USA), ha esortato gli americani a «sostenere il presidente eletto, chiunque sia». «Quel che è successo è successo – ha liquidato molto pragmaticamente la Kidman - Il paese si deve unire dietro al presidente e andare avanti». Poche frasi che hanno scatenato la bufera di insulti sul web e hanno costretto l’attrice a precisare che il suo non era un endorsement al nuovo presidente, ma semplicemente un’espressione di “fede nella democrazia“.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

maggio 13, 2019

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende