Home » Comunicati Stampa » Prezzi agricoli in recupero anche a settembre:

Prezzi agricoli in recupero anche a settembre

ottobre 21, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of Osvalso_ZoomNel mese di settembre 2010 l’indice Ismea dei prezzi alla produzione (calcolato in base 2000=100), si è attestato a 112,5 in aumento sia sul mese precedente  (+3,3%) sia sull’analogo periodo dello scorso anno (+11,5%). La positiva dinamica tendenziale è da ricondurre, tuttavia, al valore particolarmente basso registrato dall’indice nel mese di settembre 2009, come già rilevato tra giugno e agosto di quest’anno, a confronto con l’analogo periodo dell’anno precedente.

Relativamente alle coltivazioni Ismea rileva un incremento dell’indice su base mensile del 3,7%,  con punte del 6,7% per la frutta fresca e secca e del 6% per i cereali. Il settore cerealicolo, in particolare, evidenzia un’ulteriore rivalutazione dei listini del frumento tenero (+10%), frumento duro (+9,3%), orzo (+8,8%), granturco (+3,9%). Le altre categorie segnano rialzi mensili più contenuti: ortaggi e legumi (+1,9%), vini (+1,6%), olio di oliva (+1,1%.) Stabile, sempre nel raffronto con il mese precedente, l’indice per i semi e sementi industriali e per i tabacchi.

Il confronto con settembre 2009, mese particolarmente depresso per i mercati all’origine, evidenzia un incremento dell’indice delle coltivazioni del 17,6%. Vistosi rialzi si registrano per i cereali che mettono a segno un +35,2% sull’anno scorso, grazie ai rincari del granturco (+62,5%), e dell’orzo (+63,8%), del frumento tenero (+59,8%) e del frumento duro (+6,8%). Sempre su base annua, guadagnano anche la frutta fresca e secca (+19,6%), gli ortaggi e legumi (+14,1%), i tabacchi (+5,7%), e in misura più lieve il vino (+3%) e i semi e sementi industriali (+1,5%). In controtendenza l’olio che mostra una flessione del 16,2%, che fa seguito al calo rilevato anche lo scorso mese.

Passando al comparto zootecnico l’indice risulta in crescita del 2,4% rispetto ad agosto e del 5,5% su settembre 2009. Il raffronto su base mensile evidenzia variazioni positive per quasi tutti i comparti ad eccezione dell’ovi-caprino che cede il 3,5%.  Più in dettaglio si rilevano rialzi per il lattiero caseario (+1%), bovini e bufalini (+2,2%), suini (+1,4%), uova (+5,9%), volatili domestici (+2,4%) e conigli (+23,9%).

La dinamica tendenziale indica anche questo mese un aumento sostenuto per i lattiero caseari (+16,1%), grazie alle buone performance dei formaggi duri, semiduri, molli e fusi. Tra la tipologia a pasta dura spicca ancora una volta la crescita delle quotazioni del Parmigiano Reggiano (+31,6% su settembre 2009) e del Grana Padano (+20,7%), mentre per il Pecorino Romano prosegue la tendenza flessiva dei prezzi (-8,2%). Relativamente agli altri settori, ad eccezione dei volatili domestici (+2,6%), segnano ribassi le uova (-7%), i suini (-2,8%), gli ovi-caprini (-2,7%), i bovini e bufalini (-0,9%) e i conigli (-3,9%).

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende