Home » Comunicati Stampa »Eventi » Progettazione olistica dei sistemi gastronomici: a Pollenzo si parla di Systemic Food Design:

Progettazione olistica dei sistemi gastronomici: a Pollenzo si parla di Systemic Food Design

giugno 4, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

L’edizione 2014 di Green Week, la conferenza annuale più grande sulle politiche europee per l’ambiente, avrà luogo dal 3 al 5 giugno a Bruxelles. Parallelamente a tal evento, in tutta Europa, sono stati selezionati “eventi satelliti” che si sono distinti per la coerenza con i temi proposti dalla Commissione Europea. Le tematiche trattate saranno quelle della green economy, dell’economia circolare e dell’efficienza nell’impiego delle risorse intese come materia ed energia. Un’economia circolare è la soluzione razionale in un mondo in cui le risorse disponibili sono limitate. In un mondo ideale, governato dalla green economy, nulla è sprecato, il riutilizzo e la rilavorazione dei prodotti sono pratiche comuni e la sostenibilità è integrata nel tessuto sociale e territoriale. Nel 2014 la Commissione si prefiggerà nuovi propositi che permetteranno all’Europa di liberare il potenziale dell’economia circolare, sottolineando la necessità di cambiare il nostro modo di pensare al design delle produzioni e dei servizi. Ci sarà anche molta attenzione rivolta ad una migliore gestione degli sprechi e a come ciò possa aiutare l’UE ad usare le sue risorse in modo più efficiente. Green Week è quindi un’opportunità unica di dibattito, scambio di esperienze e best practice. Nel corso degli ultimi dieci anni, si è affermata come un evento imperdibile per chiunque sia coinvolto nella tutela dell’ambiente. L’edizione del 2013 ha attratto circa 2.100 soggetti da governi, aziende, industrie, organizzazioni non governative, mondo accademico e media.

Tra i diversi “eventi satelliti” della Green Week, c’è anche la conferenzaSystemic Food Design: an holistic approach to reduce energy and raw materials consumption”, organizzata dall’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, in collaborazione con enti, aziende, consorzi nazionali, che hanno a cuore la sostenibilità ambientale, sociale, economica e sensoriale di prodotti e servizi legati al mondo gastronomico.

La progettazione olistica di sistemi gastronomici ha le sue radici nei concetti della green and blue economy ed in particolare nell’approccio sistemico, traducendoli nella metodologia progettuale del Systemic Food Design. Durante la conferenza che vedrà la partecipazione d’importanti esponenti del mondo gastronomico e del design italiano, saranno presentati casi studio realizzati seguendo strategie sistemiche di eco-innovazione, con il fine di dimostrare la fattibilità, oltre che l’ormai ovvia necessità, di un nuovo modello economico e di sviluppo.
Interverranno Carlo Petrini (presidente dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche), Piercarlo Grimaldi (rettore dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche), Franco Fassio (ricercatore Università degli Studi di Scienze Gastronomiche), Eliana Farotto (responsabile Ricerca e sviluppo di Comieco), Andrea Di Stefano (responsabile affari istituzionali e progetti speciali Novamont), Luigi Bistagnino (professore ordinario Design Politecnico di Torino), Stefano Maffei, Beatrice Villari e Barbara Parini (Design Politecnico di Milano), Giovanni Cutolo (presidente del Comitato Scientifico FWD), Carlo Forcolini (vice presidente IED), Elisa Padoin (project manager Unisg).

La Conferenza Systemic Food Design è anche inserita negli eventi del Food Wine Design Week, un evento annuale diffuso sul territorio che unisce la creatività al cibo, abbinando marketing, comunicazione e design. Il cibo, il vino e il loro contesto culturale si pongono al centro di uno scenario di idee progettuali e di innovazione considerate da diverse prospettive: il prodotto, la sua trasformazione e conservazione, l’estetica, la distribuzione, il consumo pubblico e privato. Ma anche le attrezzature e gli utensili, le implicazioni culturali, il rapporto con il territorio, l’immaginario, lo stile di vita, l’arte. Food Wine Design Week intende affermarsi come l’evento capace di legare la tradizione enogastronomica delle Langhe alle innovazioni del design italiano.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

settembre 29, 2016

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

L’Associazione Italia Solare di Monza vuole proporre al GSE un modello di risoluzione anticipata degli incentivi per impianti fino a 3 kWp, quindi residenziali, così che i proprietari degli impianti possano avere immediata liquidità. In Sicilia, ad esempio, ci sono oggi circa 11.000 impianti fotovoltaici incentivati con i vari “Conto Energia” (dal 1° al 5°) [...]

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

settembre 27, 2016

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

La metà della popolazione dell’Unione Europea, circa 264 milioni di persone, potrebbe produrre la propria elettricità autonomamente e da fonti rinnovabili entro il 2050, soddisfacendo così il 45% della domanda comunitaria di energia. È quanto dimostra il report scientifico “The Potential for Energy Citizens in the European Union”, redatto dall’istituto di ricerca ambientale CE Delft [...]

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende