Home » Comunicati Stampa » Progetto Europeo ZEroCO2: arriva in Grecia la “Carovana del Clima” di Legambiente:

Progetto Europeo ZEroCO2: arriva in Grecia la “Carovana del Clima” di Legambiente

ottobre 10, 2011 Comunicati Stampa

Combattere la crisi economica in Grecia e salvare il clima prendendo esempio dai piccoli comuni italiani. Fa tappa proprio nel Paese simbolo, in questi giorni, della gravissima crisi finanziaria che ha investito il mondo, la Carovana del Clima, la nuova campagna di sensibilizzazione curata da Legambiente, realizzata nell’ambito del Progetto europeo ZEroCO2, co-finanziato dal Programma MED dell’Unione Europea. Un viaggio itinerante in Portogallo, Spagna, Italia e Grecia all’insegna della diffusione delle buone pratiche, partito a settembre dalla Lunigiana, e che dal 6 al 15 ottobre fa tappa in Grecia, nelle isole Cicladi toccando anche i comuni di Syros, Sifnos e Paros.

Il messaggio di Legambiente per i greci è preciso: le buone pratiche delle piccole comunità possono aiutare a superare questo periodo nero. Obiettivo della campagna, infatti, è quello di migliorare l’efficienza energetica dei piccoli comuni dell’Europa Mediterranea per ridurre del 20% l’anidride carbonica e contrastare i cambiamenti climatici.

I piccoli comuni e la riconversione energetica sono un ottimo strumento per uscire dalla crisi economica“, spiega Simone Nuglio, project manager di Legambiente per ZeroCo2. “La Caravona del Clima, nell’ambito del progetto europeo ZEroCO2, contribuisce a far si che i comuni affrontino in maniera più adeguata la sfida del 20-20-20, cioè la riduzione del 20% dell’anidride carbonica che l’Europa si è data entro il 2020. Questo traguardo è anche l’obiettivo dei comuni che hanno firmato il Patto dei Sindaci (Convenant of Mayors), un accordo formale con il quale gli amministratori europei hanno dichiarato di impegnarsi per raggiungere gli ambiziosi target salva-clima stabiliti dall’Europa”.

Durante la tappa greca sono previsti incontri con le amministrazioni e l’imprenditoria locale, workshop con le scuole e convegni sul tema dell’efficienza, e una mostra interattiva destinata alle scuole che, per l’occasione, sarà ospitata presso l’ex arsenale navale di Hermopoulis. Hermopoulis è tra i comuni greci che hanno aderito al progetto MED ZEroCo2 e da alcuni anni l’amministrazione è impegnata nell’attuazione di politiche energetiche per la riduzione massiccia delle emissioni e una maggiore efficienza. Il comune ha raggiunto nel panorama energetico nazionale buoni standard soprattutto in termini di sfruttamento di risorse rinnovabili: 3.14 MW di energia eolica prodotti nell’intera Syros; i 500 kw prodotti dall’impianto eolico di Hermoupolis riescono ad alimentare l’intero impianto idrico della cittadina. Inoltre i diversi impianti fotovoltaici locali riescono a produrre oltre 650 kw. “Dal 2010 l’amministrazione si è concentrata molto anche sulla questione rifiuti, raggiungendo ottimi risultati” – spiega Dekavallas Ioannis, sindaco di Syros. Ciò è confermato dai numerosi riconoscimenti, a livello nazionale, ottenuti proprio per la gestione ed il riciclo. Il prossimo importante step sarà l’applicazione del BEMS, software per la gestione e l’ottimizzazione dell’illuminazione pubblica; grazie a questo sistema sarà possibile abbattere ulteriormente le emissioni di CO2 ottimizzando, al tempo stesso, i consumi energetici.

Dopo la Grecia, la Carovana del Clima riprenderà il viaggio e, nei primi giorni di novembre, farà tappa in Spagna nella Comunidad Valenciana, poi in Portogallo nella regione dell’alto Alentej per concludere il suo viaggio a Bari, dove dal 2 al 4 dicembre sarà ospite del IX Congresso Nazionale di Legambiente.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

ottobre 1, 2018

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

Come sarà la mobilità di domani? È possibile sperimentarla già oggi? Future Mobility Week, dall’1 al 5 ottobre al Lingotto di Torino, cercherà di rispondere a queste domande attraverso una rassegna sull’hardware, il software e i servizi per la mobilità nuova, che cambia le abitudini, le infrastrutture, la città, la società e l’economia. Un occasione [...]

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

settembre 28, 2018

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

Nell’ambito della 17° edizione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, l’associazione FIAB-Amicinbici organizza a Nuoro per  sabato 29 settembre 2018 un convegno dedicato a “Mobilità sostenibile in Sardegna – Cicloturismo e economia del territorio”. L’incontro, che si terrà  presso l’auditorium della Biblioteca Satta dalle ore 9, intende presentare un’ampia panoramica delle “buone pratiche” connesse all’utilizzo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende