Home » Bollettino Europa »Comunicati Stampa »Rubriche » Progetto “Life+”: 268,4 milioni di euro per 202 nuovi progetti ambientali:

Progetto “Life+”: 268,4 milioni di euro per 202 nuovi progetti ambientali

La Commissione europea ha approvato il finanziamento di 202 nuovi progetti all’interno del programma LIFE+ - il fondo per l’ambiente dell’Unione europea – che riguarda interventi mirati alla salvaguardia della natura, e ad una miglior politica ed informazione ambientale. L’investimento complessivo è di  516,5 milioni di euro, di cui 268,4 milioni saranno coperti dal contributo unionale.

Janez Potočnik, Commissario per l’Ambiente, ha dichiarato: “In occasione del ventennale del programma LIFE e della direttiva Habitat, ho il piacere di annunciare la prosecuzione del finanziamento di progetti ambientali in tutta l’UE. Le iniziative all’interno di  LIFE+ si inseriscono in una tendenza instauratasi due decenni fa, a favore di azioni innovative e di migliori pratiche per rafforzare la tutela della natura, migliorare l’ambiente e affrontare i cambiamenti climatici.

Sono state selezionate 202 proposte su 1.078 richieste giunte allo scadere del bando (luglio 2012) provenienti da 27 Stati membri dell’Ue,  per un cofinanziamento nell’ambito delle tre componenti del programma:  LIFE+ Natura e biodiversità, LIFE+ Politica e governance ambientali e LIFE+ Informazione e comunicazione. L’elenco completo dei progetti selezionati è consultabile on line al seguente indirizzo europa.eu.

Tutte le iniziative racchiuse all’interno di LIFE+ Natura e biodiversità sono state studiate per migliorare lo stato di conservazione delle specie e degli habitat in pericolo. Tra le 268 proposte ricevute, la Commissione ha scelto 76 progetti da finanziare nell’ambito di partenariati conclusi da organismi di conservazione, enti governativi ed altre parti interessate. Situati in 22 Stati membri, questi progetti rappresentano un investimento complessivo di 241,8 milioni di euro, a fronte dei quali il contributo comunitario sarà di circa 136 milioni. La maggior parte dei progetti (71) riguardano la natura e contribuiscono all’attuazione delle direttive “Uccelli” e/o “Habitat” e alla realizzazione della Rete Natura 2000. Gli altri cinque sono progetti che affrontano temi più ampi connessi alla biodiversità.

I progetti LIFE+ Politica e governance ambientali sono progetti pilota che contribuiscono allo sviluppo di strategie, tecnologie, metodi e strumenti innovativi. Tra le 607 proposte ricevute, la Commissione ha scelto 113 progetti che saranno finanziati da una vasta gamma di organizzazioni del settore pubblico e privato. I progetti selezionati rappresentano un investimento complessivo pari a 258,4 milioni di EUR, di cui 124,4 milioni saranno coperti dal contributo dell’UE.

Nell’ambito di questo componente la Commissione sosterrà con oltre 31,4 milioni di EUR 23 progetti sui cambiamenti climatici per un investimento totale di 67,8 milioni di EUR. Inoltre, molti altri progetti che trattano temi diversi eserciteranno anche un impatto indiretto sulle emissioni di gas a effetto serra. Altri due importanti settori di interesse con rispettivamente 29 e 19 progetti sono i rifiuti e l’acqua.

I progetti LIFE+ Informazione e comunicazione divulgano informazioni e mettono in rilievo le questioni ambientali, oltre a promuovere la formazione e la sensibilizzazione sulla prevenzione degli incendi boschivi. Tra le 203 proposte ricevute, la Commissione ha scelto 13 progetti presentati da una serie di organizzazioni del settore pubblico e privato che si occupano di natura e/o dell’ambiente. I progetti in questione, coordinati in nove diversi Stati membri, rappresentano un investimento globale di 16,2 milioni di EUR, al quale l’UE contribuirà con circa 7,2 milioni di euro.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende