Home » Bollettino Europa »Comunicati Stampa »Rubriche » Progetto “Life+”: 268,4 milioni di euro per 202 nuovi progetti ambientali:

Progetto “Life+”: 268,4 milioni di euro per 202 nuovi progetti ambientali

La Commissione europea ha approvato il finanziamento di 202 nuovi progetti all’interno del programma LIFE+ - il fondo per l’ambiente dell’Unione europea – che riguarda interventi mirati alla salvaguardia della natura, e ad una miglior politica ed informazione ambientale. L’investimento complessivo è di  516,5 milioni di euro, di cui 268,4 milioni saranno coperti dal contributo unionale.

Janez Potočnik, Commissario per l’Ambiente, ha dichiarato: “In occasione del ventennale del programma LIFE e della direttiva Habitat, ho il piacere di annunciare la prosecuzione del finanziamento di progetti ambientali in tutta l’UE. Le iniziative all’interno di  LIFE+ si inseriscono in una tendenza instauratasi due decenni fa, a favore di azioni innovative e di migliori pratiche per rafforzare la tutela della natura, migliorare l’ambiente e affrontare i cambiamenti climatici.

Sono state selezionate 202 proposte su 1.078 richieste giunte allo scadere del bando (luglio 2012) provenienti da 27 Stati membri dell’Ue,  per un cofinanziamento nell’ambito delle tre componenti del programma:  LIFE+ Natura e biodiversità, LIFE+ Politica e governance ambientali e LIFE+ Informazione e comunicazione. L’elenco completo dei progetti selezionati è consultabile on line al seguente indirizzo europa.eu.

Tutte le iniziative racchiuse all’interno di LIFE+ Natura e biodiversità sono state studiate per migliorare lo stato di conservazione delle specie e degli habitat in pericolo. Tra le 268 proposte ricevute, la Commissione ha scelto 76 progetti da finanziare nell’ambito di partenariati conclusi da organismi di conservazione, enti governativi ed altre parti interessate. Situati in 22 Stati membri, questi progetti rappresentano un investimento complessivo di 241,8 milioni di euro, a fronte dei quali il contributo comunitario sarà di circa 136 milioni. La maggior parte dei progetti (71) riguardano la natura e contribuiscono all’attuazione delle direttive “Uccelli” e/o “Habitat” e alla realizzazione della Rete Natura 2000. Gli altri cinque sono progetti che affrontano temi più ampi connessi alla biodiversità.

I progetti LIFE+ Politica e governance ambientali sono progetti pilota che contribuiscono allo sviluppo di strategie, tecnologie, metodi e strumenti innovativi. Tra le 607 proposte ricevute, la Commissione ha scelto 113 progetti che saranno finanziati da una vasta gamma di organizzazioni del settore pubblico e privato. I progetti selezionati rappresentano un investimento complessivo pari a 258,4 milioni di EUR, di cui 124,4 milioni saranno coperti dal contributo dell’UE.

Nell’ambito di questo componente la Commissione sosterrà con oltre 31,4 milioni di EUR 23 progetti sui cambiamenti climatici per un investimento totale di 67,8 milioni di EUR. Inoltre, molti altri progetti che trattano temi diversi eserciteranno anche un impatto indiretto sulle emissioni di gas a effetto serra. Altri due importanti settori di interesse con rispettivamente 29 e 19 progetti sono i rifiuti e l’acqua.

I progetti LIFE+ Informazione e comunicazione divulgano informazioni e mettono in rilievo le questioni ambientali, oltre a promuovere la formazione e la sensibilizzazione sulla prevenzione degli incendi boschivi. Tra le 203 proposte ricevute, la Commissione ha scelto 13 progetti presentati da una serie di organizzazioni del settore pubblico e privato che si occupano di natura e/o dell’ambiente. I progetti in questione, coordinati in nove diversi Stati membri, rappresentano un investimento globale di 16,2 milioni di EUR, al quale l’UE contribuirà con circa 7,2 milioni di euro.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

febbraio 16, 2017

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike [...]

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

febbraio 15, 2017

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

Con 408 voti a favore e 254 contrari, il Parlamento Europeo apre le porte al CETA l’accordo economico e commerciale globale tra l’UE e il Canada: «Ancora una volta siamo di fronte a un trattato che intende affermare gli interessi della grande industria, a scapito sia dei cittadini che dei produttori di piccola scala. Ciò [...]

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

febbraio 14, 2017

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

Fiper, la Federazione dei Produttori da Energia Rinnovabile, ha presentato ai propri associati la ricerca “Analisi sul mercato dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)” allo scopo di fare chiarezza sull’andamento a dir poco anomalo sul mercato dell’energia proprio dei TEE.  Nel corso del 2016, infatti, si sono registrati scambi a prezzi particolarmente alti rispetto alla [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende