Home » Comunicati Stampa »Progetti » Progetto Manifattura primo incubatore cleantech italiano certificato:

Progetto Manifattura primo incubatore cleantech italiano certificato

luglio 3, 2014 Comunicati Stampa, Progetti

Progetto Manifattura è il primo incubatore certificato di cleantech in Italia. La certificazione rilanciata da Unioncamere, l’Unione italiana delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, è stata consegnata all’incubatore trentino di Rovereto specializzato in start-up cleantech il 30 giugno, un primato anche per il Trentino che fino ad oggi non aveva alcun incubatore certificato.

Oggi in Italia esistono oltre 100 incubatori, ma solo 26 di questi hanno il riconoscimento certificato secondo le procedure di Unioncamere. “Un riconoscimento meritato che sottolinea il lavoro professionale che stiamo facendo a Progetto Manifattura”, spiega Gianluca Salvatori, ideatore di Progetto Manifattura. “Questo ci permetterà di poter attirare ancora più start up e dare fiducia agli investitori grazie a questo riconoscimento, da tutta Italia e dal resto del mondo. Progetto Manifattura con quasi 9 ettari di spazi per imprese è anche uno dei più grandi ed innovativi, grazie ai servizi che si offrono, incluso un “Fablab” gestito da Witted, una start-up creativa che sta costruendo il centro di prototipazione più ambizioso tra quelli degli incubatori nostrani”.

La certificazione degli incubatori è un procedimento nato con la legge 221, noto come Decreto Crescita 2.0 del 2012 voluto dall’ex Ministro Passera, con lo scopo di incentivare la costruzione di incubatori di eccellenza.
Per ottenere la certificazione l’incubatore di Rovereto ha dovuto mostrare di avere tutti i requisiti d’idoneità, quali strutture ricettive adeguate, attrezzature per lo sviluppo d’impresa di alto livello, trasferimento know-how, spazi prototipazione. Gli amministratori hanno inoltre mostrato di avere tutte le competenze in materia di impresa ed innovazione e comprovata esperienza nell’attività di sostegno e mentoring alle start-up. Infine è stato fondamentale dimostrare l’esistenza di rapporti di collaborazione con il mondo della ricerca universitaria e il mondo dei venture capitalist e altri partner finanziari.

“Da oggi la famiglia degli incubatori certificati ai sensi del Decreto Crescita si è arricchita di nuovo importante attore, Progetto Manifattura”, commenta Mattia Corbetta, membro della segreteria tecnica del Ministero dello Sviluppo Economico, “che presenta un’interessante vocazione al sostegno alla nascita di nuove imprese innovative ad alto valore tecnologico nel settore clean tech. Gli incubatori possono rivestire un ruolo strategico nel supporto a nuove iniziative imprenditoriali ad alto valore aggiunto per economia nazionale, ed è per questo che il ministro dello Sviluppo economico ha inteso identificare e valorizzare le strutture di incubazioni eccellenti, come la Manifattura”. Continua Corbetta: “La sfida che il Ministero dello Sviluppo Economico lancia non solo a Progetto Manifattura, ma anche a tutti gli altri 25 incubatori è quella di ergersi a punti di atterraggio preferenziali per imprenditori innovativi provenienti da tutto il mondo sfruttando le semplificazioni burocratiche introdotte attraverso la policy di recente avvio Italia Start Up Visa”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende