Home » Comunicati Stampa »Nazionali »Politiche » Progetto NeMoFVG: 560 auto elettriche per la pubblica amministrazione friulana:

Progetto NeMoFVG: 560 auto elettriche per la pubblica amministrazione friulana

Dismettere 800 veicoli alimentati a benzina o diesel, inquinanti e spesso obsoleti, delle flotte aziendali degli Enti pubblici del Friuli Venezia Giulia e sostituirli con 560 vetture elettriche da acquistare o da utilizzare a noleggio o con la modalità del car sharing.

È quanto andrà a realizzare in tre anni il progetto NeMo FVG (New Mobility in Friuli Venezia Giulia) che punta a fare del Friuli Venezia Giulia una regione d’avanguardia a livello europeo  nella transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio, a partire dalla riduzione dell’inquinamento urbano causato dai veicoli a motore.

NeMo  è infatti finanziato con 900.000 euro di  fondi comunitari del Programma Horizon 2020, grazie ai quali, di qui al 2019, saranno attivati 14 milioni di euro di investimenti in partnership pubblico-privata, in buona parte destinati all’installazione di diverse colonnine di ricarica e alla sostituzione di vecchi veicoli di proprietà della PA con un servizio di mobilità basato su veicoli elettrici. L’intervento  sarà preceduto da un’analisi dettagliata delle esigenze di mobilità e delle flotte di veicoli disponibili e da un piano per la razionalizzazione del numero di veicoli.

Il progetto NeMo mette insieme un pool composto da Regione FVG – Direzione centrale ambiente ed energia (lead partner), AREA Science Park, responsabile della progettazione e del coordinamento tecnico – scientifico,  Università di Trieste per l’ analisi dei bisogni di mobilità della PA, BIT– Servizi per l’investimento sul territorio S.P.A. come partner tecnico finanziario, ANIASA – Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi  come esperto di mobilità e Promoscience per gli aspetti di comunicazione e disseminazione.

Attualmente le pubbliche amministrazioni regionali hanno esigenze di mobilità gestite con almeno 1.500 autovetture che viaggiano per 50-100km al giorno, prevalentemente in ambito urbano. Dai dati raccolti  risulta che: il 70% dei veicoli è sottoutilizzata (percorrenza inferiore a 10.000km/anno); molti veicoli sono obsoleti (530 hanno più di 10 anni, di cui 320 veicoli hanno più di 15 anni); per almeno 380 veicoli mancano dati su anno di immatricolazione e/o percorrenza; solo una minima parte di questi veicoli sono “auto blu” con autista.

“Con il progetto NeMo FVG per la New Mobility in Friuli Venezia Giulia puntiamo a rendere in tre anni il Friuli Venezia Giulia una Regione d’avanguardia a livello europeo nella transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio” afferma l’Assessore all’Ambiente e all’Energia, Sara Vito. “I problemi complessi possono trovare risposta nell’innovazione – evidenzia Stefano Casaleggi, direttore generale di AREA Science Park - Con NeMo ripensiamo il concetto stesso di mobilità per la Pubblica Amministrazione e lo facciamo introducendo ICT ed energie rinnovabili. Progettiamo e creiamo un nuovo servizio di car sharing sulle esigenze reali della PA e lo realizziamo con tecnologie all’avanguardia e in partnership pubblico-privata”.

Tra i risultati attesi del progetto, la riduzione delle emissioni di CO2, l’aumento della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, la  riduzione dell’inquinamento urbano grazie al calo delle emissioni dovute ai motori a combustione interna e alla riduzione delle polveri sottili e del rumore causati dal traffico veicolare.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende