Home » Comunicati Stampa »Prodotti » Prometea, il rivoluzionario fotovoltaico CIGS in esclusiva sul mercato americano:

Prometea, il rivoluzionario fotovoltaico CIGS in esclusiva sul mercato americano

settembre 14, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti

Il pannello fotovoltaico più “green” del mondo, nato dalla joint venture tra la Hulket di Taiwan e l’italiana Energyka, sarà presentato in anteprima al Solar Power International ad Anaheim, in California, dal 14 al 17 settembre. Flessibile, calpestabile, impermeabilizzante, perfettamente integrabile nell’architettura: produce il 15% in più di energia rispetto al solare tradizionale. Il modello che triplica superfici e potenza viene lanciato in esclusiva sul mercato americano.

Si chiama Prometea, dal greco Promethéus “colui che riflette prima”, simbolo di una nuova generazione di “titani” capace di sfidare le leggi convenzionali. Prometea è infatti la più grande sfida tecnologica del settore solare mondiale: un pannello fotovoltaico “CIGS” (acronimo dall’inglese: Copper Indium Gallium (di)Selenide; ossia “(di)seleniuro di rame indio gallio), dalle prestazioni rivoluzionarie, frutto di anni di ricerca e innovazione. Il prodotto si presenta al mercato americano con il primato della certificazione europea RoHS 2002/95/CE (Restriction of Hazardous Substances Directive), che garantisce la totale eco-compatibilità delle materie prime impiegatePrometea è infatti il primo fotovoltaico al mondo completamente sostenibile poiché privo di sostanze altamente inquinanti come cadmio e piombo.

I moduli Prometea si presentano come i pannelli CIGS oggi più flessibili sul mercato, si adattano ad ogni tipo di architettura arrivando a vestirla come un abito su misura. Non è necessaria alcuna struttura di ancoraggio, consentendo di abbattere notevolmente i costi di acquisto e installazione. Non solo, l’installazione sui tetti garantisce l’impermeabilizzazione delle coperture per un periodo da 20 a 40 anni. Sono inoltre particolarmente leggeri: per la produzione di 2,5 MW di film solare sono necessari solo 60 kg di pannelli Prometea, contro i 7.500 kg di quelli tradizionali. Ma il punto di forza è la resa: dal 15 al 20% superiore rispetto ai panelli tradizionali, poiché la sua efficienza è ottimale anche in caso di luce diffusa e in giornate nuvolose. In esclusiva per il mercato americano sarà presentata una versione Prometea particolarmente adatta alle grandi superfici architettoniche, un modello che aggrega tre moduli standard triplicando quindi estensioni ed energia prodotta.

Prometea nasce da un industrial network per l’open innovation, formato da aziende italiane tecnologicamente avanzate e dalla partnership con Hsinchu Science Park (HSP), primo parco scientifico di alta tecnologia in Taiwan. Sotto il profilo societario, il progetto è sostenuto dalla joint venture HULKet-Energyka. Prometea è oggi prodotto negli stabilimenti specializzati in tecnologia di precisione (in Miaoli, Taiwan) dove è prevista l’attivazione di 22 linee di produzione entro il 2018, per un investimento di un milione di dollari.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende