Home » Comunicati Stampa »Prodotti » Prometea, il rivoluzionario fotovoltaico CIGS in esclusiva sul mercato americano:

Prometea, il rivoluzionario fotovoltaico CIGS in esclusiva sul mercato americano

settembre 14, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti

Il pannello fotovoltaico più “green” del mondo, nato dalla joint venture tra la Hulket di Taiwan e l’italiana Energyka, sarà presentato in anteprima al Solar Power International ad Anaheim, in California, dal 14 al 17 settembre. Flessibile, calpestabile, impermeabilizzante, perfettamente integrabile nell’architettura: produce il 15% in più di energia rispetto al solare tradizionale. Il modello che triplica superfici e potenza viene lanciato in esclusiva sul mercato americano.

Si chiama Prometea, dal greco Promethéus “colui che riflette prima”, simbolo di una nuova generazione di “titani” capace di sfidare le leggi convenzionali. Prometea è infatti la più grande sfida tecnologica del settore solare mondiale: un pannello fotovoltaico “CIGS” (acronimo dall’inglese: Copper Indium Gallium (di)Selenide; ossia “(di)seleniuro di rame indio gallio), dalle prestazioni rivoluzionarie, frutto di anni di ricerca e innovazione. Il prodotto si presenta al mercato americano con il primato della certificazione europea RoHS 2002/95/CE (Restriction of Hazardous Substances Directive), che garantisce la totale eco-compatibilità delle materie prime impiegatePrometea è infatti il primo fotovoltaico al mondo completamente sostenibile poiché privo di sostanze altamente inquinanti come cadmio e piombo.

I moduli Prometea si presentano come i pannelli CIGS oggi più flessibili sul mercato, si adattano ad ogni tipo di architettura arrivando a vestirla come un abito su misura. Non è necessaria alcuna struttura di ancoraggio, consentendo di abbattere notevolmente i costi di acquisto e installazione. Non solo, l’installazione sui tetti garantisce l’impermeabilizzazione delle coperture per un periodo da 20 a 40 anni. Sono inoltre particolarmente leggeri: per la produzione di 2,5 MW di film solare sono necessari solo 60 kg di pannelli Prometea, contro i 7.500 kg di quelli tradizionali. Ma il punto di forza è la resa: dal 15 al 20% superiore rispetto ai panelli tradizionali, poiché la sua efficienza è ottimale anche in caso di luce diffusa e in giornate nuvolose. In esclusiva per il mercato americano sarà presentata una versione Prometea particolarmente adatta alle grandi superfici architettoniche, un modello che aggrega tre moduli standard triplicando quindi estensioni ed energia prodotta.

Prometea nasce da un industrial network per l’open innovation, formato da aziende italiane tecnologicamente avanzate e dalla partnership con Hsinchu Science Park (HSP), primo parco scientifico di alta tecnologia in Taiwan. Sotto il profilo societario, il progetto è sostenuto dalla joint venture HULKet-Energyka. Prometea è oggi prodotto negli stabilimenti specializzati in tecnologia di precisione (in Miaoli, Taiwan) dove è prevista l’attivazione di 22 linee di produzione entro il 2018, per un investimento di un milione di dollari.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende