Home » Comunicati Stampa »Progetti » Qualità dell’aria: un progetto europeo per monitorarla ad alta quota con aerei civili:

Qualità dell’aria: un progetto europeo per monitorarla ad alta quota con aerei civili

giugno 28, 2013 Comunicati Stampa, Progetti

Da qualche giorno, un Air France A340, equipaggiato ad hoc grazie al progetto europeo IAGOS-ERI, rileva dati relativi alla qualità dell’aria. Il velivolo fa parte di una serie di aerei commerciali usati per raccogliere dati che aiutano gli scienziati a misurare i gas a effetto serra, gli aerosol e le particelle nelle nuvole. Questo permette di raccogliere informazioni basate sull’osservazione su una scala e con numeri impossibili da ottenere usando solo gli aeroplani destinati alla ricerca.

Il progetto IAGOS-ERI (“In-service Aircraft for a Global Observing System – European Research Infrastructure“) ha sviluppato strumenti ad alta tecnologia per regolari misurazioni sul posto di dati atmosferici. Questo contributo è fondamentale per la ricerca sul clima, il monitoraggio delle emissioni, le previsioni del tempo e quelle sulla qualità dell’aria.

Il progetto, finanziato dall’UE con oltre 3 milioni di euro, si basa su 20 anni di esperienza scientifica e tecnologica ottenuta grazie a precedenti progetti di ricerca supportati dall’UE: MOZAIC (“Measurement of Ozone and Water Vapour on Airbus in-service Aircraft“) e CARIBIC (“Civil Aircraft for the Regular Investigation of the Atmosphere Based on an Instrument Container“). Questo ha permesso al progetto di inserirsi in una crescente comunità di enti di ricerca e compagnie aeree, all’interno di un consorzio internazionale formato da 15 partner. La sperimentazione ha già installato i dispositivi di controllo su due aerei di Lufthansa e China Airlines e entro fine anno estenderanno l’adozione dei dispositivi su mezzi Air France, Cathay Pacific e Iberia Airlines, fino ad equipaggiare una ventina di aeroplani di compagnie europee di linea per aumentare ulteriormente la precisione dei dati registrati.

Andreas Volz-Thomas dell’Istituto per la ricerca sull’energia e sul clima del Forschungszentrum Jülich, in Germania, che guida il gruppo di ricerca, spiega: “Siamo appena ritornati da Malta, dove abbiamo testato il funzionamento sicuro di nuovi strumenti su un aereo Lufthansa. Ogni sei mesi l’attrezzatura viene sostituita sull’aereo per effettuare la manutenzione e per la garanzia di qualità. I dati su ozono e monossido di carbonio vengono analizzati in Francia, quelli su ossidi di nitrogeno, vapore acqueo e aerosol in Germania, mentre le misurazioni delle particelle nelle nuvole avvengono nel Regno Unito. Si tratta di un processo piuttosto complesso. Ma così facendo, siamo in grado di mantenere un database completo per la ricerca su clima e qualità dell’aria”.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del [...]

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

settembre 19, 2017

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università IUAV di Venezia a Palazzo Badoer, si terrà la prima edizione di Urbanpromo Green, una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana – in [...]

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

settembre 18, 2017

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

Ogni anno la Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – si concentra su un particolare argomento relativo alla mobilità sostenibile, sulla cui base le autorità locali sono invitate a organizzare attività per i propri cittadini e a lanciare e promuovere misure permanenti a sostegno. Per l’edizione 2017 è stato scelto come focal [...]

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

settembre 14, 2017

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

Energica Motor Company S.p.A. e ALD Automotive Italia hanno comunicato ufficialmente la nascita di una sinergia per la promozione della mobilità elettrica ad elevate prestazioni sul territorio italiano. Grazie a questo accordo ALD Automotive, divisione del gruppo bancario francese Société Générale specializzata nei servizi di mobilità, noleggio a lungo termine e fleet management, offrirà ai [...]

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

settembre 12, 2017

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

Agatos SpA, società specializzata nella realizzazione di impianti da energia rinnovabile, co-generazione e efficientamento energetico, ha annunciato che la Città Metropolitana di Milano ha emesso l’Autorizzazione Unica dirigenziale per la costruzione e la messa in esercizio, in provincia di Milano, del primo impianto di produzione di biometano da FORSU (la frazione organica dei rifiuti solidi [...]

Al CosmoBikeShow 2017 l’Urban Award, per i Comuni più virtuosi nella mobilità sostenibile

settembre 11, 2017

Al CosmoBikeShow 2017 l’Urban Award, per i Comuni più virtuosi nella mobilità sostenibile

Un concorso dove a vincere saranno le proposte più green dei Comuni italiani, in gara nel segno della mobilità alternativa e sostenibile. È questo l’obiettivo dell’Urban Award, il nuovo riconoscimento che vuole premiare gli sforzi progettuali delle amministrazioni impegnate a ridurre traffico e smog, incentivando l’utilizzo di biciclette e mezzi pubblici. I vincitori saranno annunciati alla [...]

SANA 2017: nuovo layout per una fiera in costante crescita

settembre 7, 2017

SANA 2017: nuovo layout per una fiera in costante crescita

Venerdì  8  settembre aprirà la  29°edizione  di  SANA,  il  Salone  Internazionale  del  Biologico  e  del Naturale organizzato  da  BolognaFiere, in programma fino a lunedì 11 settembre. A SANA 2017 sarà in esposizione, anche quest’anno, il meglio della produzione   nazionale e internazionale, una  vetrina che  accoglie per  quattro  giorni migliaia  di  visitatori. La manifestazione è anche una [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende