Home » Comunicati Stampa »Nazionali »Politiche » Quanto consumi? Da settembre arriva la nuova Etichetta Energetica e Ecodesign per la climatizzazione:

Quanto consumi? Da settembre arriva la nuova Etichetta Energetica e Ecodesign per la climatizzazione

Il 26 settembre prossimo entrerà in vigore in tutta Europa una nuova normativa – disciplinata da 4 regolamenti UE (811/2013/Ue; 812/2013/Ue; 813/2013/Ue;  814/2013/Ue) – che modifica l’etichettatura energetica e le misure di Ecodesign dei prodotti di climatizzazione invernale e degli scaldacqua fino ad una certa potenza. Caldaie, pompe di calore, impianti di cogenerazione e scaldacqua tradizionali, solari e a pompa di calore sono gli apparecchi che, da settembre, saranno interessati da questa novità.

Il mondo della termoidraulica, comparto che in Italia occupa circa 11.500 addetti e fattura oltre 2.000 milioni di euro, si trova quindi di fronte ad un cambiamento importante. E’ per questo che MCE- Mostra Convegno Expocomfort – la manifestazione biennale leader nell’impiantistica civile ed industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili e le tre associazioni di settore – ANGAISA (Associazione nazionale commercianti articoli idrosanitari, climatizzazione, pavimenti, rivestimenti ed arredobagno), ASSISTAL (Associazione Nazionale Costruttori di Impianti  e dei Servizi di Efficienza Energetica – ESCo e Facility Management) e ASSOTERMICA, (Associazione produttori apparecchi e componenti per impianti termici) – hanno deciso di unirsi e fare sistema per guidare gli operatori in questo importante passaggio. “THERMO EVOLUTION: da nuove regole a nuove opportunità” è il nome del ciclo di incontri che da maggio a settembre formeranno e informeranno i professionisti del settore sulla nuova normativa.

“Un progetto congiunto dei  principali attori del mercato per promuovere una cultura dell’efficienza energetica, fare formazione,  rafforzare il legame con i professionisti del settore e avvicinare così tutti i cittadini chiamati sempre di più, attraverso le loro scelte, ad essere consumatori consapevoli” affermano i quattro protagonisti.

Cosa cambia per i consumatori, che ogni anno in Italia comprano 850.000 caldaie? Ogni prodotto, innanzitutto, sarà accompagnato da una nuova etichetta energetica, che riporterà in modo chiaro le caratteristiche di efficienza, la potenza sonora e altri parametri di confronto, e che dovrà essere esposta chiaramente presso il punto vendita, sui siti internet, sul materiale promozionale, sui listini e su tutte le offerte commerciali. Saranno introdotte nuove specifiche di progettazione ecocompatibile dei prodotti, con requisiti prestazionali più restrittivi necessari per avere la marcatura CE e poterli distribuire liberamente nell’ambito europeo. Sarà introdotta un’etichetta “di insieme” in grado di classificare anche un sistema realizzato dall’integrazione di uno o più apparecchi con dispositivi di controllo della temperatura e dispositivi solari (ad esempio impianti per l’acqua calda sanitaria e per il riscaldamento domestico composti da un impianto solare e una caldaia).

     

    Share and Enjoy:
    • Print
    • PDF
    • email
    • Facebook
    • Google Bookmarks
    • del.icio.us
    • Digg
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Current
    • Wikio IT
    • Netvibes
    • Live




    PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

    Newsletter settimanale


    Notizie dalle aziende

    Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

    agosto 10, 2017

    Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

    “Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

    RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

    agosto 4, 2017

    RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

    RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

    CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

    agosto 4, 2017

    CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

    E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

    Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

    agosto 3, 2017

    Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

    Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

    Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

    agosto 3, 2017

    Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

    Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

    Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

    agosto 1, 2017

    Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

    Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

    Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

    luglio 31, 2017

    Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

    Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

    Visualizza tutte le notizie dalle Aziende