Home » Comunicati Stampa » RAEE, un nuovo bando per migliorare la rete di raccolta:

RAEE, un nuovo bando per migliorare la rete di raccolta

ottobre 7, 2011 Comunicati Stampa

E’stato pubblicato il bando per l’ammissione e la selezione dei Centri di Raccolta iscritti al CdC RAEE, che potranno beneficiare di uno speciale programma di finanziamento, il “Fondo 5 Euro/tonnellata premiata”, che l’Associazione dei Comuni Italiani, insieme al Centro di Coordinamento RAEE, ha avviato con lo scopo di migliorare e adeguare la rete dei Centri di raccolta comunali  per la raccolta dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE).

“Questo speciale Fondo è stato costituito a seguito di una determinazione del Comitato Guida dell’Accordo di Programma fra ANCI e Centro di Coordinamento RAEE con lo scopo di permettere ai Comuni e ai Gestori dei servizi di raccolta dei RAEE di disporre di risorse aggiuntive necessarie per realizzare interventi strutturali che diano maggiore efficienza alla rete di raccolta”, spiega il Vicepresidente dell’ANCI Filippo Bernocchi. “Come sistema dei Comuni insieme ai Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche ci stiamo impegnando – continua Bernocchi – per mettere il sistema nelle migliori condizioni tecniche e infrastrutturali, tant’è che già nel 2010 è stato centrato l’obbiettivo UE dei 4 chilogrammi di RAEE per abitante avviati a recupero. Attendiamo ora le risposte istituzionali, soprattutto in termini di precisazioni e chiarimenti su alcuni passaggi  delle norme tecniche di settore poco chiari, senza dei quali si rischia di compromettere la possibilità di ulteriori avanzamenti”.

“L’importo complessivo disponibile per i contributi di questa prima edizione del bando ammonta a circa 380mila Euro, suddivisi su due Misure – riferisce Danilo Bonato, Presidente del Centro di Coordinamento RAEE – Tali risorse sono state messe a disposizione dai Sistemi Collettivi dei produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche, che dal 1 luglio 2010 contribuiscono annualmente ad alimentare il Fondo con 5 Euro per ogni tonnellata di RAEE ritirata dai Centri di Raccolta iscritti al CdC RAEE”.

 

La scadenza del Bando è stata fissata al 15/11/2011; possono presentare domanda unicamente i Sottoscrittori dell’Accordo di Programma ANCI – CdC RAEE. La documentazione e la modulistica del Bando sono disponibili sul sito di Ancitel Energia e Ambiente, di ANCI e del Centro di Coordinamento RAEE.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

settembre 26, 2018

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

Oggi in Italia, quasi 1 kg di materia prima ogni 5 kg di materiali consumati viene dal riciclo. Il nostro Paese è al secondo posto in Europa nell’uso di materia proveniente da scarti: secondo l’indice di circolarità calcolato dalla Commissione Europea, l’Italia è a una percentuale del 18,5% contro il 26,7% del primo assoluto, l’Olanda, e si colloca [...]

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

settembre 15, 2018

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

Per il trentunesimo anno consecutivo, domenica 16 settembre torna a Cambiano, in provincia di Torino, la manifestazione “Cambiano come Montmartre“, un evento per stimolare la creatività dei cittadini con una serie di iniziative che quest’anno ruoteranno intorno al tema “Riuso, Riciclo Creativo e Sostenibilità”. Gli artisti, le associazioni del territorio, le scuole e i diversi attori [...]

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

settembre 4, 2018

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

Repower presenterà alla 58° edizione del Salone Nautico di Genova, dal 20 al 25 settembre prossimi, la sua nuova creazione, una delle prime barche nate “full electric”, ricaricabile anche attraverso sistemi di ricarica veloce del mondo e-cars. Con RepowerE, evoluzione cabinata della Reboat, una imbarcazione aperta attiva dal 2016 sul Lago di Garda, l’azienda svizzera – [...]

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

agosto 30, 2018

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

Due giorni incentrati sulle innovazioni che le politiche di sostenibilità generano nella pianificazione urbanistica e territoriale, nella progettazione urbana e architettonica, nelle tecniche costruttive e nella erogazione dei servizi urbani. Per il secondo anno consecutivo, il 20 e 21 settembre, si terrà a Palazzo Badoer, sede della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia, Urbanpromo [...]

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

agosto 27, 2018

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

In un periodo in cui inondazioni e siccità devastano comunità e paesi in tutto il mondo, il nuovo rapporto del WWF internazionale “Valuing Rivers” sottolinea la capacità che hanno i fiumi, quando sono in buono stato di salute, di mitigare i disastri naturali: benefici che potremmo perdere se si continua a sottovalutare e trascurare il vero valore dei [...]

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

agosto 24, 2018

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

Oggi ricorre il secondo anniversario di quel 24 agosto 2016, quando un terribile terremoto colpì un’ampia fascia appenninica dell’Italia centrale portando con sé lutti e distruzione. A due anni di distanza il Consiglio Nazionale dei Geologi ha fatto quindi il punto, ricordando innanzitutto chi non c’è più e a chi ha perduto tutto – dai propri [...]

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

agosto 22, 2018

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

GSE, il Gestore Servizi Energetici conferma il suo impegno nell’iniziativa “Premi di Laurea” del Comitato Leonardo, giunta quest’anno alla XXI edizione, mettendo in palio una borsa di studio del valore di 3.000 euro per la migliore tesi di laurea in grado di presentare lo “Sviluppo di sistemi energetici in ambito agro-alimentare per promuovere nuovi modelli di bio-economia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende