Home » Comunicati Stampa » Raffinatezza, originalità e profilo ultrasottile per i nuovi LCD ASUS® MS:

Raffinatezza, originalità e profilo ultrasottile per i nuovi LCD ASUS® MS

ottobre 20, 2009 Comunicati Stampa

LCD Asus MSASUS MS è l’innovativa famiglia di display che si distingue per il design ricercato ed il profilo estremamente sottile. Si caratterizza per la presenza sul retro di un originale supporto ad anello, che sostiene la struttura e consente al contempo di regolare facilmente l’inclinazione del display, per il look giocato sul contrasto di colore, bianco e nero, e sull’alternarsi di linee curve e rette. Tecnologie avanzate e una particolare attenzione all’ambiente completano l’innovativa proposta di casa ASUS.

Originale e innovativa, la serie di display ASUS MS vanta un design decisamente attraente, in grado di conquistare già al primo sguardo, grazie all’eleganza ed al sapiente gioco di contrasti. Le linee rette e squadrate che caratterizzano la parte frontale si ammorbidiscono, infatti, sulla parte posteriore, per culminare nel raffinato sostegno a forma di anello dotato di tecnologia Ergo-Fit che, oltre a sorreggere il display, consente di regolarne in modo semplice e veloce l’inclinazione. Lo stesso gioco di contrasti si nota anche nell’utilizzo dei colori, bianco perla sul retro e nero lucido per la cornice e per l’anello. E’ inoltre ultra-sottile, con uno spessore appena di poco superiore ad 1.5 cm.

I display LCD ASUS MS sono, inoltre, rispettosi dell’ambiente. Grazie alla tecnologia Green Power, infatti, le nuove proposte firmate ASUS sono equipaggiate con solo due lampade, anziché le classiche quattro, e assicurano consumi molto contenuti (solo 33W) ed un notevole risparmio energetico. Per la massima tutela e salvaguardia del pianeta, inoltre, i nuovi display LCD di ASUS sono costruiti riducendo al minimo l’utilizzo di materiali potenzialmente nocivi.

Il primo modello di questa nuova serie ad arrivare in Italia sarà ASUS MS246H, un display da 23.6 pollici widescreen con risoluzione Full HD 1080p, che consente di visualizzare al meglio i contenuti in alta definizione. Dotato delle tecnologie ASUS Smart Contrast Ratio (ASCR) e ASUS Trace Free, il nuovo display LCD firmato ASUS garantisce un rapporto di contrasto di ben 50000:1 che, associato ad un tempo di risposta di solo 2 ms, lo rende anche un ottimo LCD per il videogioco, in grado di garantire immagini sempre nitide, luminose e senza alcuna distorsione o effetto scia. Equipaggiato con ingresso HDMI, inoltre, ASUS MS246H può essere collegato anche a console o lettori Blu-ray.

Grazie al look curato ed all’estrema compattezza, ASUS MS246H è ideale, quindi, per essere utilizzato a casa, ma anche in ufficio, dove se ne apprezzerà in particolare l’elevato comfort di visione, anche dopo un’intera giornata lavorativa. Dotato della tecnologia ASUS Splendid™ Video Intelligence, il nuovo LCD è in grado di regolare e ottimizzare automaticamente la resa visiva, riducendo al minimo l’affaticamento della vista, mentre i pratici pulsanti a LED alla base della cornice consentono di variarne le impostazioni con un semplice tocco.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende