Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Ravelli presenta le nuove stufe a pellet a convezione naturale:

Ravelli presenta le nuove stufe a pellet a convezione naturale

aprile 22, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

Il gruppo Ravelli di Brescia ha presentato le nuove stufe a pellet, espressione di un’innovazione tecnologica per semplificare e migliorare la qualità della vita quotidiana. Numerosi i plus, frutto della Ricerca Ravelli, che cambiano radicalmente il modo di “vivere il calore domestico”. Come il sistema di autopulizia della stufa che praticamente ne azzera la manutenzione giornaliera; l’assoluta silenziosità garantita dal moto convettivo che elimina la rumorosa ventilazione forzata; l’uniformità del calore assicurata dalla convenzione naturale, che annulla ogni tipo di dispersione, riducendo anche i consumi.

La convezione naturale è, infatti, in assoluto il metodo di riscaldamento più antico che si conosca, utilizzato già al tempo dei Romani. Quando in uno stesso ambiente sono presenti differenti gradi di temperatura fra le diverse aree, si innescano dei moti convettivi dovuti semplicemente alle differenti densità. Le aree più calde possiedono una densità minore e quindi tendono a spostarsi verso l’alto. Similmente una massa d’aria fredda diventa più pesante e si sposta verso il basso. La stufa a convezione naturale ha il compito di attirare i flussi freddi dal basso e trasformarli in flussi caldi rilasciandoli dall’alto.

Questa “nuova generazione” di stufe a pellet offre diversi vantaggi rispetto ai modelli “convenzionali”. Non necessitano di ventilazione forzata e risultano pertanto molto più silenziose ed efficienti dal punto di vista del consumo elettrico. Il team del Ravelli Lab propone poi una soluzione ancora più innovativa: Dual Technology, convezione Naturale + Ventilazione. Questo sistema coniuga infatti i vantaggi del riscaldamento a convezione naturale alla necessità di ottenere una sensazione di calore immediato nell’ambiente domestico. Inalterati gli elevati standard di silenziosità e il basso consumo energetico, che ne fanno delle stufe all’avanguardia. Inoltre, l’utilizzo del touch display ne favorisce l’uso intelligente e un ulteriore ottimizzazione dei costi. Le nuove stufe Ravelli sono dotate del nuovo Hermetic System: il sistema RHS studiato per prelevare l’aria necessaria alla combustione direttamente dall’esterno, attraverso il tubo coassiale. Questo particolare condotto ha la funzione di espellere i fumi e  contemporaneamente prelevare l’aria dall’esterno.

Le stufe Natural 7, Natural 9, Natural 11, Chiara e Vittoria sono la sintesi di queste rivoluzionarie soluzioni tecnologiche. Non ultimo, garantiscono il massimo della sicurezza, grazie a dotazioni di serie di alto livello, che riducono a zero ogni possibile rischio per la salute delle persone e dell’ambiente.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende