Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Ravelli presenta le nuove stufe a pellet a convezione naturale:

Ravelli presenta le nuove stufe a pellet a convezione naturale

aprile 22, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

Il gruppo Ravelli di Brescia ha presentato le nuove stufe a pellet, espressione di un’innovazione tecnologica per semplificare e migliorare la qualità della vita quotidiana. Numerosi i plus, frutto della Ricerca Ravelli, che cambiano radicalmente il modo di “vivere il calore domestico”. Come il sistema di autopulizia della stufa che praticamente ne azzera la manutenzione giornaliera; l’assoluta silenziosità garantita dal moto convettivo che elimina la rumorosa ventilazione forzata; l’uniformità del calore assicurata dalla convenzione naturale, che annulla ogni tipo di dispersione, riducendo anche i consumi.

La convezione naturale è, infatti, in assoluto il metodo di riscaldamento più antico che si conosca, utilizzato già al tempo dei Romani. Quando in uno stesso ambiente sono presenti differenti gradi di temperatura fra le diverse aree, si innescano dei moti convettivi dovuti semplicemente alle differenti densità. Le aree più calde possiedono una densità minore e quindi tendono a spostarsi verso l’alto. Similmente una massa d’aria fredda diventa più pesante e si sposta verso il basso. La stufa a convezione naturale ha il compito di attirare i flussi freddi dal basso e trasformarli in flussi caldi rilasciandoli dall’alto.

Questa “nuova generazione” di stufe a pellet offre diversi vantaggi rispetto ai modelli “convenzionali”. Non necessitano di ventilazione forzata e risultano pertanto molto più silenziose ed efficienti dal punto di vista del consumo elettrico. Il team del Ravelli Lab propone poi una soluzione ancora più innovativa: Dual Technology, convezione Naturale + Ventilazione. Questo sistema coniuga infatti i vantaggi del riscaldamento a convezione naturale alla necessità di ottenere una sensazione di calore immediato nell’ambiente domestico. Inalterati gli elevati standard di silenziosità e il basso consumo energetico, che ne fanno delle stufe all’avanguardia. Inoltre, l’utilizzo del touch display ne favorisce l’uso intelligente e un ulteriore ottimizzazione dei costi. Le nuove stufe Ravelli sono dotate del nuovo Hermetic System: il sistema RHS studiato per prelevare l’aria necessaria alla combustione direttamente dall’esterno, attraverso il tubo coassiale. Questo particolare condotto ha la funzione di espellere i fumi e  contemporaneamente prelevare l’aria dall’esterno.

Le stufe Natural 7, Natural 9, Natural 11, Chiara e Vittoria sono la sintesi di queste rivoluzionarie soluzioni tecnologiche. Non ultimo, garantiscono il massimo della sicurezza, grazie a dotazioni di serie di alto livello, che riducono a zero ogni possibile rischio per la salute delle persone e dell’ambiente.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

settembre 15, 2016

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

Mai provata un’auto a emissioni zero? Come ha scritto il direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, al rientro dalla 7° ECOdolomites, “è un’esperienza assolutamente da provare e suggerire a chiunque”. Il giorno del Battesimo Elettrico, per molti milanesi, potrebbe essere Sabato 17 settembre all’appuntamento che Share’ngo ha organizzato dalle 9.30 alle 13.00  presso l’Isola Digitale [...]

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

settembre 15, 2016

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

L’efficientamento energetico del Policlicnico militare del Celio a Roma, uno dei maggiori ospedali italiani, sarà il primo atto dell’accordo di collaborazione fra ENEA e Ministero della Difesa. Il protocollo d’intesa firmato l’altro ieri a Roma dal Presidente ENEA Federico Testa e dal Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano prevede la riqualificazione e l’efficientamento energetico di edifici [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende