Home » Comunicati Stampa » Record di iscrizioni per il concorso InstantHouse “Temporary housing”:

Record di iscrizioni per il concorso InstantHouse “Temporary housing”

giugno 28, 2012 Comunicati Stampa

Record di iscrizioni per la quarta edizione del concorso InstantHouse quest’anno dedicato al Temporary Housing, promosso da FederlegnoArredo per MADE expo, in collaborazione con il Politecnico di Milano. Al 4 giugno, termine ultimo per l’invio dei moduli di iscrizione, sono state 418 le richieste di partecipazione, a fronte delle 242 della scorsa edizione.

Destinatari del concorso sono studenti e neolaureati delle facoltà italiane e straniere di architettura, ingegneria e industrial design. Sono 265 gli studenti stranieri e 153 quelli italiani, provenienti dalle maggiori università e scuole di specializzazione internazionali: per citarne solo alcune, Politecnico di Milano, ESTAM di Madrid, London Metropolitan University, UACEG di Sofia, Politecnico di Torino, Università degli Studi di Firenze, IUAV Università di Venezia e l’Università di Mendrisio, per un totale di 150 facoltà partecipanti.

La sfida di questa edizione è presentare soluzioni abitative innovative ed ecologiche che rispondano alle esigenze di temporaneità di abitazione, per le necessità di una nuova tipologia di utenti, i city-users, ossia persone che non risiedono permanentemente in città. Il progetto presentato dovrà sviluppare proposte sensibili all’ambiente e al territorio, tenendo conto delle esigenze di sostenibilità ambientale e di qualità della vita. In particolare, i materiali impiegati devono rispondere alle necessità di rapida realizzazione, contenimento dei costi e specifiche esigenze tecnologiche ed ecologiche, temi e valori al centro di MADE expo.

A sottolineare l’importanza della collaborazione che lega il concorso al Politecnico di Milano, quest’anno InstantHouse celebra i 150 anni di anniversario della fondazione del Politecnico e si inserisce nell’ambito del progetto “Campus sostenibile” dell’università milanese, che punta a riqualificare il campus universitario in chiave ecosostenibile, alla pari dei migliori esempi internazionali.

Termine ultimo per la presentazione degli elaborati da parte dei partecipanti iscritti è il 2 luglio. A partire dal 12 luglio si riunirà la giuria che decreterà i primi tre classificati e assegnerà menzioni speciali per i progetti particolarmente meritevoli. La giuria sarà composta da un rappresentante della Regione Lombardia, due rappresentanti del Politecnico di Milano, tre rappresentanti di FederlegnoArredo, un rappresentante di Expo 2015, il Presidente di MADE eventi S.r.l. e un rappresentante della Triennale di Milano. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito instanthouse.it dedicato interamente al concorso che ha avuto, inoltre, ampia risonanza sui maggiori siti web e blog italiani e internazionali.

Il vincitore verrà premiato in occasione della quinta edizione di MADE expo, la manifestazione internazionale dedicata all’edilizia e all’architettura in programma dal 17 al 20 ottobre a Fiera Milano Rho.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

settembre 15, 2016

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

Mai provata un’auto a emissioni zero? Come ha scritto il direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, al rientro dalla 7° ECOdolomites, “è un’esperienza assolutamente da provare e suggerire a chiunque”. Il giorno del Battesimo Elettrico, per molti milanesi, potrebbe essere Sabato 17 settembre all’appuntamento che Share’ngo ha organizzato dalle 9.30 alle 13.00  presso l’Isola Digitale [...]

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

settembre 15, 2016

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

L’efficientamento energetico del Policlicnico militare del Celio a Roma, uno dei maggiori ospedali italiani, sarà il primo atto dell’accordo di collaborazione fra ENEA e Ministero della Difesa. Il protocollo d’intesa firmato l’altro ieri a Roma dal Presidente ENEA Federico Testa e dal Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano prevede la riqualificazione e l’efficientamento energetico di edifici [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende