Home » Comunicati Stampa »Progetti » Recupero di gonfiabili e legno riciclato: “awakener” della sensibilità ambientale:

Recupero di gonfiabili e legno riciclato: “awakener” della sensibilità ambientale

aprile 24, 2014 Comunicati Stampa, Progetti

Sono stati annunciati durante l’apertura della Florence Design Week (22 aprile) i vincitori del concorso “Diventa un Awakener”, un’iniziativa della Commissione Europea promossa nel contesto della campagna Generation Awake. Primi classificati, con la collezione ‘Sine qua non’  sono i ragazzi del LINFA team: Gian Marco Vitti, Luigi Cuppone, Raul Sciurpa e Federico Fiordigiglio. ‘Sine qua non’ nasce utilizzando esclusivamente legno riciclato, in modo da poter arredare interni ed esterni senza dover tagliare un solo albero. Ideata per spazi pubblici e privati, ‘Sine qua non’ include sedie, tavoli, scaffali, guardaroba e altri accessori per la casa. I pezzi della collezione nascono dalla collaborazione con giovani designer, i quali elaborano un prototipo di quello che sarà il prodotto finale, usando le tecniche e gli strumenti di base per la lavorazione del legno. “Interessante che i materiali di “scarto” vengono recuperati anche attraverso le filiere produttive: intuizione verso un business eco, riciclato e giovane”, spiega Serena Carpentieri di Legambiente, che ha preso parte alla selezione delle opere.

Seconda classificata è Karen Bauer Borrelli, con il ‘Bauer Borrelli Recycle Project’. Le creazioni di Karen sono ricavate dagli oggetti gonfiabili da spiaggia, che vengono spesso abbandonati perché rotti e considerati quindi inutili. Una volta recuperati, lavati e rilavorati, salvagenti e materassini si trasformano in oggetti di uso quotidiano come astucci, borse, borsellini, impermeabili, cappelli e altri accessori. “In pochi pensano a quanta plastica viene abbandonata sulle spiagge una volta che materassini, ciambelle e braccioli “si bucano”. Si tratta di materiali che, non essendo imballaggi, finirebbero bene che vada, nelle discariche e pertanto ridar loro nuova vita con oggetti di uso quotidiano rientra perfettamente nello spirito di questo concorso. Per di più si tratta di creazioni facilmente replicabili, da cui prendere ispirazione per cimentarsi con un pizzico di fantasia nell’arte dell’upcycling”, commenta Simona Falasca di Greenme.it, membro della giuria.

Terzi classificati sono  Alessio Roscilli e Elsa Cresti con ‘COYPÙ’, collezione che nasce dal desiderio di ridare vita ad oggetti ormai inutilizzati, trasformandoli in creazioni ecosostenibili uniche dai colori fluorescenti. Il progetto nasce dalla fantasia e dalla passione dei due giovani designer, appassionati  dell’artigianato e sempre in cerca di nuove ispirazioni. I materiali di base sono prevalentemente i pallet e vari oggetti inutilizzati  ormai gettati nei cassonetti.

I progetti sono stati selezionati da una giuria composta da Anguel Konstantinov Beremliysky (Rappresentanza Commissione europea in Italia), Serena Carpentieri (Legambiente), Simona Falasca (Greenme.it), Riccardo Giordano (IKEA), Alessandro Pumpo (Florence Design Week). Le opere sono ora in esposizione presso la Florence Design Week (22 aprile-1 maggio, Firenze, complesso delle Murate) e saranno successivamente esposte a Bruxelles durante la Green Week (3-6 giugno), un evento annuale dedicato alle politiche ambientali europee. Gli sponsor italiani del concorso, IKEA e COOP, aziende impegnate sul fronte ambientale, offriranno dei premi ai primi 3 classificati.

Generation Awake é una campagna di sensibilizzazione della Commissione europea in tema di efficienza delle risorse che si rivolge alla collettività per mostrare cosa si può fare ogni giorno per ridurre gli sprechi e consumare risorse naturali come l’acqua, l’energia, il legno e i metalli in modo più ragionevole.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende