Home » Comunicati Stampa »Eventi » Recupero e riciclo: la nuova frontiera a Rinenergy 2011:

Recupero e riciclo: la nuova frontiera a Rinenergy 2011

maggio 24, 2011 Comunicati Stampa, Eventi

Il modello di sviluppo offerto dalla green economy non è più un’opzione, ma rappresental’unica realtà attuabile per il prossimo futuro. Le tecnologie che si stanno affermando, ad alto tasso di innovatività, permettono non solo di considerare l’impatto ambientale e i possibili danni arrecabili dal ciclo di produzione, ma anche di incentivare l’utilizzo dellematerie prime seconde, divenute oggi di grande interesse a causa della crescita delladomanda e dei prezzi delle materie prime. Ecco perché l’economia del recupero è quasi un diktat, cercata e incentivata da imprese eistituzioni.

L’industria del riciclo rappresenta, oggi, un importante settore dell’economia nazionale con una dinamica in crescita, anche se in modo ancora confuso e disordinato. ECONOMIA DEL RECUPERO: NUOVA VITA AI MATERIALI, evento/convegno Internazionale Rinenergy 2011. E’ il titolo del convegno che si svolgerà mercoledì 15 giugno alle ore 9.00, pressol’Università degli Studi Milano-Bicocca. Per capire come trasformare i rifiuti da problema a risorsa, per conoscere opportunità e ostacoli, per comprendere come sfruttare le possibilità che la tecnologia ci propone, per capire come altri Paesi hanno affrontato il problema e come alcune aziende operano nel settore con successo.

I temi trattati saranno i seguenti: l’analisi dello scenario nazionale e il contesto internazionale: esempi di alcune tra le nazioni maggiormente coinvolte come la Germania e la Cina; i dati di una interessante ricerca effettuata sugli sviluppi di questo mercato; come ci si deve avvicinare alla green economy; gli aspetti tecnologici; quali sono gli aspetti sociali che muovono i settori del recupero e del riciclo; le nuove professioni; alcune case history nazionali e internazionali.

Coordina il convegno la giornalista francese Sylvie Coyaud. Intervengono i rappresentanti della Direzione Generale per la tutela del territorio del Ministero dell’Ambiente, della Fondazione Italia-Cina, della Camera di Commercio Italo-Germanica, della Banca del Monte dei Paschi di Siena, dell’Università degli Studi Milano-Bicocca, dell’Ordine degli Architetti di Milano e i presidenti di Matrec e di Remade in Italy.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

aprile 20, 2017

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

  I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende