Home » Comunicati Stampa »Non-Profit »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Referendum milanesi: raccolte 125mila firme:

Referendum milanesi: raccolte 125mila firme

Il presidente del comitato promotore Edoardo Croci, Courtesy of Milano.Blogosfere.comE’ stata una vera e propria valanga di firme, anche inattese, quella che ha investito il Comitato Promotore dei referendum milanesi sull’ambiente negli ultimi due giorni, stravolgendo i conteggi dei giorni scorsi.

Gli ultimi controlli hanno anche consentito di fare il punto su alcuni dei firmatari e sostenitori eccellenti, che si aggiungono alle decine di personalità aderenti. Una carrellata di nomi molto trasversali, che va dallo scrittore Giorgio Bocca, alla scrittrice Ilaria Bernardini, il calciatore Billy Costacurta, il musicista Ludovico Einaudi, il presentatore Enzo Iacchetti, il DJ Linus, il cantante Roberto Vecchioni e molti altri.

E’ accaduto che la notizia del raggiungimento della soglia delle 15.000 firme richieste, invece di far tirare i remi in barca abbia galvanizzato gruppi, movimenti, associazioni sul territorio e singoli volontari. Il rientro al Comitato di tutti i moduli – distribuiti direttamente nelle scorse settimane a Consigli di zona, notai, cancellieri e ai soggetti che si sono autonomamente avvalsi di queste figure per raccogliere firme – ha fatto balzare in avanti il numero delle firme portandole quasi a due terzi in più rispetto a quelle minime necessarie.

Sono infatti a questo punto oltre 125.000 le firme – 25.103 per ogni quesito, raccolte e autenticate nella massima legalità – consegnate all’ufficio dell’anagrafe comunale. Gli ultimi pacchi sono stati portati poco prima della scadenza dei termini, sabato 6 novembre alle ore 16 da Lorenzo Lipparini, che ha coordinato le operazioni di raccolta.

Siamo felici ed entusiasti di questo risultato, al di sopra di ogni aspettativa. Vogliamo ringraziare tutti i firmatari e le centinaia di volontari che hanno contribuito a questo successo. Ora inizia una campagna per garantire il voto dei cittadini milanesi al più presto possibile, il raggiungimento del quorum e la vittoria dei “sì”. I referendum hanno messo in evidenza la necessità di dare ai cittadini milanesi risposte chiare e coraggiose per il governo della città, svincolate dai vecchi schemi della politica.” – hanno dichiarato i promotori Marco Cappato, Edoardo Croci ed Enrico Fedrighini.

Lunedì 8 novembre, dalle 9 alle 13.30 all’Hotel Milano Scala di via dell’Orso 7, il comitato promotore “Milanosimuove” organizzerà il convegno pubblico “La Qualità della vita a Milano“.

All’incontro, presieduto da Edoardo Croci, partecipano, con i promotori del referendum civico: Marco Cappato, Enrico Montalbetti, Giancarlo Pagliarini, rappresentanti delle istituzioni: Paolo Gradnik (lista Moratti), Benedetto della Vedova (FLI), Gianni Vernetti (API) ed Enrico Marcora (UDC), insieme ad esperti e rappresentanti del sistema scientifico e del mondo ambientalista: Marco Parini, Andreas Kipar, Marco Romano, Valeria Corbella, Franco Morganti, Stefano Rolando, Gianni Scudo, con l’obiettivo di sviluppare proposte concrete per migliorare la qualità della vita a Milano – a partire dai referendum. I saluti istituzionali saranno riservati a Emma Bonino e Manfredi Palmeri.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

febbraio 16, 2017

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike [...]

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

febbraio 15, 2017

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

Con 408 voti a favore e 254 contrari, il Parlamento Europeo apre le porte al CETA l’accordo economico e commerciale globale tra l’UE e il Canada: «Ancora una volta siamo di fronte a un trattato che intende affermare gli interessi della grande industria, a scapito sia dei cittadini che dei produttori di piccola scala. Ciò [...]

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

febbraio 14, 2017

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

Fiper, la Federazione dei Produttori da Energia Rinnovabile, ha presentato ai propri associati la ricerca “Analisi sul mercato dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)” allo scopo di fare chiarezza sull’andamento a dir poco anomalo sul mercato dell’energia proprio dei TEE.  Nel corso del 2016, infatti, si sono registrati scambi a prezzi particolarmente alti rispetto alla [...]

Premio EMAS Italia 2017: candidature aperte fino al 3 marzo

febbraio 14, 2017

Premio EMAS Italia 2017: candidature aperte fino al 3 marzo

Il Comitato Ecolabel Ecoaudit e l’ISPRA, in concomitanza con l’assegnazione dell’EMAS Award 2017 indetto dalla Commissione Europea, intendono dare riconoscimento e visibilità alle organizzazioni registrate EMAS premiando quelle che hanno meglio interpretato ed applicato i principi ispiratori dello schema europeo e, soprattutto, raggiunto i migliori risultati nella comunicazione con le parti interessate. Con questo riconoscimento [...]

Vaquita, la piccola focena che rischia l’estinzione. Solo più 30 esemplari al mondo

febbraio 14, 2017

Vaquita, la piccola focena che rischia l’estinzione. Solo più 30 esemplari al mondo

E’ allarme rosso per la vaquita, la più piccola focena del mondo. L’SOS arriva dal Comitato Internazionale per il Recupero della Vaquita (che fa capo allo IUCN), secondo il quale ne resterebbero appena 30 individui in natura, visto che la già risicatissima popolazione stimata lo scorso anno è ormai dimezzata. Endemica del Nord del Golfo della [...]

Verso il SUV “ecologico”? Ford punta ai Millenials e annuncia il primo modello 100% elettrico entro il 2020

febbraio 13, 2017

Verso il SUV “ecologico”? Ford punta ai Millenials e annuncia il primo modello 100% elettrico entro il 2020

Motivata da una forte coscienza sociale, predisposta a esperienze di possesso on demand, e con una grande apertura alla condivisione di beni e servizi propria della sharing economy, la generazione dei Millennials (i nati tra il 1980 e il 2000) sta cambiando il modo con cui le aziende – tra cui i costruttori di automobili [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende