Home » Comunicati Stampa » Regione Campania, cercasi sentinelle per l’ambiente.:

Regione Campania, cercasi sentinelle per l’ambiente.

marzo 6, 2012 Comunicati Stampa

Volontari da tutta Italia cercasi per vigilare sul bracconaggio, scovare discariche abusive e individuare situazioni di inquinamento in Campania. La consueta attività di vigilanza portata avanti dal WWF sul territorio campano, per la prima volta quest’anno si apre a fotografi, blogger, giornalisti, soci WWF e a chiunque voglia dare il  proprio contributo affiancando  le guardie volontarie WWF per sperimentare dal vivo cosa sia la vigilanza ambientale, supportare le attività sul campo e valorizzare questa preziosa azione di “sentinelle” del territorio con tutti i mezzi possibili, compresi blog, reportage e gallery fotografiche, che saranno messe online sul sito dell’associazione.

L’attività sarà svolta da oltre 50  guardie venatorie volontarie del WWF, provenienti dalla Campania ma anche dal resto d’Italia, in una operazione straordinaria che dal 6 aprile al 6 maggio vedrà tutti i partecipanti impegnati notte e giorno in attività di vigilanza per l’antibracconaggio, la lotta all’inquinamento ambientale, la gestione di rifiuti, la vigilanza ittica e nei parchi, oltre all’attività di formazione e comunicazione.

Le iscrizioni sono aperte fino a metà marzo e possono partecipare tutti i maggiorenni interessati a passare tutto il periodo, una settimana o anche solo un weekend insieme alle guardie del WWF  (per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare allo 06 84497392).

Nell’operazione sono coinvolti anche Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale, Polizia di Stato e Polizia Provinciale di Salerno.

“Le proposte che caratterizzano da sempre l’operato del WWF per favorire un cambiamento culturale verso l’adozione di stili di vita sostenibili e rispettosi dell’ambiente, in un Paese afflitto da diffuse forme di illegalità, non possono prescindere da una contestuale opera di controllo su tutto il territorio. Le Guardie Giurate Volontarie del WWF sostengono il lavoro delle Forze dell’Ordine svolgendo una preziosa attività di prevenzione e lotta agli illeciti ambientali: il Campo di Vigilanza Ambientale di Salerno ne rappresenta un caso d’eccellenza, che negli anni ha visto maturare anche un’importante funzione di sensibilizzazione” dichiara Raniero Maggini Vice Presidente di WWF Italia.

Dalle guardie infatti arrivano fin troppo spesso segnalazioni di sequestri di armi e trappole detenute illegalmente, abbattimenti di specie protette, casi di maltrattamenti e molto altro.

Le Guardie del WWF di Salerno, che organizzano il campo di vigilanza di aprile, nel 2011 ad esempio hanno portato avanti l’operazione “Ali Spezzate” nell’area del bacino del Sarno, compreso il Parco Regionale del fiume Sarno e del fiume Sele,  congiuntamente alle forze dell’ordine, operazione che si è protratta per circa due mesi e ha consentito di sequestrare: 5 frantoi oleari per illecito smaltimento di acque di lavaggio ed acque di vegetazione nel fiume Sele; tre aziende zootecniche per danneggiamento di bellezze naturali, illecito smaltimento di reflui zootecnici nel fiume Sele; tre industrie per scarico abusivo nel fiume Sarno ed illecito smaltimento di rifiuti; segnalare 8 depositi incontrollati di rifiuti speciali; sequestrare 7 fucili da caccia artigianali ed oltre 600 cartucce oltre a varie armi ed attrezzi da caccia; 18 mezzi di caccia vietati ed in particolare richiami acustici per riprodurre il verso di varie specie. Inoltre sono state denunciate 16 persone per maltrattamento animali e  4 persone per il reato di uccellagione.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende