Home » Comunicati Stampa »Progetti » Regione Piemonte: 145 mln di euro per progettare l’auto del futuro:

Regione Piemonte: 145 mln di euro per progettare l’auto del futuro

aprile 6, 2012 Comunicati Stampa, Progetti

40 grandi imprese, 28 dipartimenti universitari, 130 piccole e medie imprese e 5 centri di ricerca privati hanno riunito le forze per candidarsi a progettare, in Piemonte, l’auto del futuro. Complessivamente sono stati presentati 9 progetti, per un valore complessivo di oltre 145 milioni di euro e una richiesta di contributo alla Regione di circa 74.

Sono questi, in sintesi,  i primi risultati concreti della nuova piattaforma tecnologica dell’ automotive, che ha fatto il suo esordio a novembre, così come previsto dal Piano per la Competitività e di cui qualche giorno fa, secondo il cronoprogramma, sono stati chiusi i termini del bando.

«Una grande risposta da parte di tutti – commenta l’Assessore allo Sviluppo Economico, Massimo Giordanoun segno evidente che, quando si riesce a concertare in maniera pratica sui temi dello sviluppo con tutti i soggetti coinvolti, così come è stato fatto anche per questa piattaforma, si è già sulla buona strada. La crisi del settore è nota a tutti, ma nonostante questo rimane forte e viva l’attenzione delle realtà industriali del territorio alle opportunità messe in campo dalla politica, in questo caso dal Governo regionale, che ha destinato sin da subito a questa piattaforma 30 milioni di euro. Le candidature presentate e i relativi progetti innovativi, che adesso valuteremo attentamente, sono il migliore segnale di ottimismo rispetto alle potenzialità su cui possiamo contare».

Sviluppo di motorizzazioni a basso impatto ambientale, nuovi materiali per l’alleggerimento del peso del veicolo, miglioramento della logistica di approvvigionamento, riduzione delle perdite e recupero energetico. Erano questi i temi strategici che la Regione Piemonte aveva concordato con i rappresentanti delle istituzioni, delle università, delle associazioni imprenditoriali e delle principali aziende, su cui era stata presentata la nuova piattaforma automotive.

Su ciascuno di questi “assi” sono stati presentate proposte per un totale di 9 progetti, di cui sono capofila: Bitron, Centro Ricerche Fiat (3 progetti), Elp Grugliasco, General Motors, Iveco, Pininfarina e Rockwood.

Tra le idee progettuali ci sono i veicoli ad elevata redditività, le motorizzazioni diesel di nuova generazione, lo sviluppo di materiali polimerici e al litio, nuovi powertrain a biometano e l’utilizzo delle più avanzate tecnologie per la realizzazione di telai ultraleggeri, che possano essere adattati a veicoli anche molto diversi tra loro.

«Dal Piemonte può ripartire un nuovo modello di industrializzazione del Paese - commenta ancora l’Assessore Giordano - e la nostra regione deve affermarsi sempre più come punto di riferimento a livello nazionale. E’ questo l’obiettivo più importante della piattaforma automotive».

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende