Home » Comunicati Stampa » Remtech Expo 2010:

Remtech Expo 2010

settembre 20, 2010 Comunicati Stampa
REMTECH EXPO 2010 –
4° Salone sulle Bonifiche dei Siti contaminati
e sulla Riqualificazione del territorio
www.remtechexpo.com
Ferrara, Centro fieristico Dal 21 al 23 settembre 2010
Comunicato Stampa, 17 settembre 2010.
Dal 21 al 23 settembre si terrà a Ferrara un importante appuntamento per il settore ambientale. Il Centro fieristico di Ferrara ospita per la quarta volta RemTech Expo 2010, il Salone sulle Bonifiche dei siti contaminati e sulla Riqualificazione del territorio.
L’Expo è promosso da Ferrara Fiere Congressi, gruppo Bologna Fiere, che negli ultimi anni si sta caratterizzando sempre più per manifestazioni di alto livello nel settore della conservazione ambientale.
“Remtech rappresenta una comunità che ogni anno si ritrova per condividere tematiche, strategie, nuove conoscenze sul tema della bonifica e della riqualificazione del territorio” – sottolinea il Presidente di Ferrara Fiere, Nicola Zanardi – “Da questo punto di vista, la specializzazione della manifestazione è un fattore importante e il supporto di un Comitato scientifico e di indirizzo autorevoli, dove sono presenti grandi realtà industriali ed associative, istituzioni ed enti pubblici, università e centri di ricerca, garantisce la forte presenza espositiva e la qualità del programma congressuale”.
RemTech è sponsorizzato da Saipem-ENI, vede i contributi del Consiglio Nazionale dei Chimici, di Federchimica, della Camera di Commercio di Ferrara, e conta un panel importante di patrocini tra cui il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero dello Sviluppo Economico, della Regione Emilia-Romagna, della Provincia e del Comune di Ferrara e, nel settore delle associazioni di categoria ed imprese private, di ANCE – Associazione Nazionale Costruttori Edili, di Unione Petrolifera, di Federchimica, Assomineraria e Assoambiente di Confindustria, di Unindustria Ferrara, e Lyondell-Basell.
L’evento presenta un’ampia area espositiva, un ricco programma congressuale, eventi speciali, incontri tecnici organizzati dalle aziende espositrici, una sessione poster, visite a impianti industriali.
Con il supporto dell’ICE – Istituto Nazionale per il Commercio Estero, e del Servizio Sportello Regionale per l’Internazionalizzazione delle Imprese della Regione Emilia-Romagna, RemTech
presenta un importante programma a supporto della promozione e internazionalizzazione delle imprese e della creazione di relazioni commerciali con Paesi esteri.
Grazie all’ICE, RemTech ospiterà delegazioni provenienti da Algeria, Marocco, Tunisia e Israele. Con il contributo di SPRINT della Regione Emilia-Romagna saranno presenti rappresentanti della NBA National Brownfield Association degli USA e del Canada.
Il mondo dell’università e della ricerca è coinvolto anche grazie ai Premi di Laurea e Dottorato RemTech 2010, sponsorizzati da ANDIS, Unione Petrolifera, ALA, Assoreca, Consiglio Nazionale dei Chimici e Federambiente. E’ stata inoltre prevista una sessione poster dove i candidati esporanno i loro lavori scientifici.
Tra le novità dell’edizione del 2010.
Il Convegno di apertura sugli sviluppi delle attività di bonifica in Italia e gli aggiornamenti del Codice Ambientale (D.Lgs. 156/2006) con la presenza del Ministero dell’Ambiente, dell’Istituto Superiore di Prevenzione e Ricerca ambientale, di Sviluppo Italia, di Saipem e Syndial del gruppo ENI.
La tavola rotonda sul contributo delle bonifiche alla ripresa economica con i rappresentanti dell’Istituto Superiore della Sanità, di ANCE, di Legambiente e Syndial-ENI.
Il Convegno nazionale sulle attività illecite connesse alle bonifiche dei siti contaminati con i rappresentanti della Commissione parlamentare di inchiesta.
Il Convegno internazionale sulle esperienze internazionali a confronto nella bonifica dei siti contaminati.
Il Forum della Pubblica Amministrazione sulla bonifica dei siti contaminati.
Il Safety Tour di Confindustria, in collaborazione con INAIL e Fondirigenti e con il sostegno di Federmanager, rivolto agli imprenditori e ai manager della piccola, media e grande impresa, per promuovere una maggiore diffusione della cultura della prevenzione e sicurezza sul lavoro.
Coast Expo 2010, una sezione speciale dedicata alla protezione e gestione della fascia costiera, promossa in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna.
Coast Expo 2010 vuole essere un momento di confronto, di riflessione e di dibattito tra Ministeri, Istituzioni, Università, Centri di Ricerca ed Imprese, sullo stato dell’arte, sugli sviluppi e sulle criticità relativamente alla gestione della fascia costiera che rappresenta un patrimonio unico sia dal punto di vista ambientale sia economico e sociale.
L’iniziativa prevede un’area espositiva e una serie di convegni tematici sui settori della gestione, dragaggio, bonifica, ripascimento, gestione del rischio, monitoraggio e difesa della fascia costiera e dei porti.
________________________________________________________________________________
Ufficio Stampa
Alexandra Storari – comunicazione@

Remtech Expo 2010, Courtesy of press office remtech ExpoDal 21 al 23 settembre si terrà a Ferrara un importante appuntamento per il settore ambientale. Il Centro fieristico di Ferrara ospita per la quarta volta RemTech Expo 2010, il Salone sulle Bonifiche dei siti contaminati e sulla Riqualificazione del territorio.

L’Expo è promosso da Ferrara Fiere Congressi, gruppo Bologna Fiere, che negli ultimi anni si sta caratterizzando sempre più per manifestazioni di alto livello nel settore della conservazione ambientale.

“Remtech rappresenta una comunità che ogni anno si ritrova per condividere tematiche, strategie, nuove conoscenze sul tema della bonifica e della riqualificazione del territorio” – sottolinea il Presidente di Ferrara Fiere, Nicola Zanardi – “Da questo punto di vista, la specializzazione della manifestazione è un fattore importante e il supporto di un Comitato scientifico e di indirizzo autorevoli, dove sono presenti grandi realtà industriali ed associative, istituzioni ed enti pubblici, università e centri di ricerca, garantisce la forte presenza espositiva e la qualità del programma congressuale”.

RemTech è sponsorizzato da Saipem-ENI, vede i contributi del Consiglio Nazionale dei Chimici, di Federchimica, della Camera di Commercio di Ferrara, e conta un panel importante di patrocini tra cui il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero dello Sviluppo Economico, della Regione Emilia-Romagna, della Provincia e del Comune di Ferrara e, nel settore delle associazioni di categoria ed imprese private, di ANCE – Associazione Nazionale Costruttori Edili, di Unione Petrolifera, di Federchimica, Assomineraria e Assoambiente di Confindustria, di Unindustria Ferrara, e Lyondell-Basell.

L’evento presenta un’ampia area espositiva, un ricco programma congressuale, eventi speciali, incontri tecnici organizzati dalle aziende espositrici, una sessione poster, visite a impianti industriali.

Con il supporto dell’ICE – Istituto Nazionale per il Commercio Estero, e del Servizio Sportello Regionale per l’Internazionalizzazione delle Imprese della Regione Emilia-Romagna, RemTech presenta un importante programma a supporto della promozione e internazionalizzazione delle imprese e della creazione di relazioni commerciali con Paesi esteri.

Grazie all’ICE, RemTech ospiterà delegazioni provenienti da Algeria, Marocco, Tunisia e Israele. Con il contributo di SPRINT della Regione Emilia-Romagna saranno presenti rappresentanti della NBA National Brownfield Association degli USA e del Canada.

Il mondo dell’università e della ricerca è coinvolto anche grazie ai Premi di Laurea e Dottorato RemTech 2010, sponsorizzati da ANDIS, Unione Petrolifera, ALA, Assoreca, Consiglio Nazionale dei Chimici e Federambiente. E’ stata inoltre prevista una sessione poster dove i candidati esporanno i loro lavori scientifici.

Tra le novità dell’edizione del 2010:

Il Convegno di apertura sugli sviluppi delle attività di bonifica in Italia e gli aggiornamenti del Codice Ambientale (D.Lgs. 156/2006) con la presenza del Ministero dell’Ambiente, dell’Istituto Superiore di Prevenzione e Ricerca ambientale, di Sviluppo Italia, di Saipem e Syndial del gruppo ENI.

La tavola rotonda sul contributo delle bonifiche alla ripresa economica con i rappresentanti dell’Istituto Superiore della Sanità, di ANCE, di Legambiente e Syndial-ENI.

Il Convegno nazionale sulle attività illecite connesse alle bonifiche dei siti contaminati con i rappresentanti della Commissione parlamentare di inchiesta.

Il Convegno internazionale sulle esperienze internazionali a confronto nella bonifica dei siti contaminati.

Il Forum della Pubblica Amministrazione sulla bonifica dei siti contaminati.

Il Safety Tour di Confindustria, in collaborazione con INAIL e Fondirigenti e con il sostegno di Federmanager, rivolto agli imprenditori e ai manager della piccola, media e grande impresa, per promuovere una maggiore diffusione della cultura della prevenzione e sicurezza sul lavoro.

Coast Expo 2010, una sezione speciale dedicata alla protezione e gestione della fascia costiera, promossa in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna.

Coast Expo 2010 vuole essere un momento di confronto, di riflessione e di dibattito tra Ministeri, Istituzioni, Università, Centri di Ricerca ed Imprese, sullo stato dell’arte, sugli sviluppi e sulle criticità relativamente alla gestione della fascia costiera che rappresenta un patrimonio unico sia dal punto di vista ambientale sia economico e sociale.

L’iniziativa prevede un’area espositiva e una serie di convegni tematici sui settori della gestione, dragaggio, bonifica, ripascimento, gestione del rischio, monitoraggio e difesa della fascia costiera e dei porti.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende