Home » Comunicati Stampa »Eventi » Renault al debutto della mobilità elettrica in Emilia:

Renault al debutto della mobilità elettrica in Emilia

settembre 19, 2011 Comunicati Stampa, Eventi

Con la berlina Fluence Z.E., uno dei quattro modelli 100% elettrici che introdurrà sul mercato a partire dalla fine di quest’anno, Renault è protagonista dei primi passi compiuti nelle città di Modena e di Imola per l’introduzione e lo sviluppo della mobilità elettrica. Il Sindaco di Modena Giorgio Pighi e il Sindaco di Imola Daniele Manca hanno, infatti, inaugurato in contemporanea, il 15 settembre, le prime colonnine di ricarica pubbliche installate nelle due città (in piazza Roma a Modena e in via Caterina Sforza a Imola), effettuando le prime operazioni di ricarica su due Renault Fluence Z.E.

Si tratta del debutto di un programma che prevede l’attivazione da parte di Hera, multi-utility con la quale Renault ha sottoscritto nei giorni scorsi un protocollo d’intesa per collaborare nello sviluppo della mobilità a zero emissioni in Emilia-Romagna, di un totale di 10 punti di ricarica a Modena e di 10 punti di ricarica a Imola. In futuro l’infrastruttura di ricarica potrà ampliarsi di ulteriori colonnine, in base all’effettiva domanda del mercato.

Dopo l’inaugurazione delle colonnine di ricarica, i due Sindaci hanno poi raggiunto, a bordo delle Fluence Z.E. la sede della Regione Emilia-Romagna a Bologna, dove è stato presentato ufficialmente il progetto regionale “Mi muovo elettrico”, un programma che punta allo sviluppo della mobilità a zero emissioni nella Regione attraverso la dotazione, sul territorio, di reti di ricarica, forme d’incentivazione e facilitazione della circolazione e sosta di veicoli elettrici. Si sta così rapidamente definendo un primo asse della mobilità elettrica, lungo la via Emilia, che prevede nei comuni di Reggio Emilia, Modena, Bologna, Imola e Rimini una rete integrata di circa 80 punti di ricarica per veicoli elettrici. Grazie alla distanza ridotta fra una città e l’altra, diventa così possibile sperimentare l’utilizzo di veicoli elettrici anche in ambito extraurbano, e l’interoperabilità fra le colonnine di ricarica Hera (proprietario e gestore della rete elettrica a Modena e Imola) ed Enel (presente invece in tutte le altre città).

Andrea Baracco, Direttore Comunicazione e Public Affairs di Renault Italia, ha così commentato l’iniziativa: “L’Emilia-Romagna è fra le Regioni che si stanno rivelando più attive ed organizzate nella svolta verso una mobilità a zero emissioni sia urbana che extra-urbana. L’interesse che questa Regione sta manifestando per lo sviluppo della mobilità elettrica è un segnale molto importante per Renault che sta collaborando in tutto il mondo con governi, amministrazioni locali, società energetiche ed operatori della mobilità per mettere in atto piani locali per la diffusione dell’auto elettrica. Facendo leva sulla nostra gamma completa di veicoli 100% elettrici, a breve sul mercato, sulle nostre soluzioni commerciali volte a rendere i veicoli elettrici accessibili all’acquisto, sulla nostra rete commerciale già pronta per supportare i clienti nella scelta del veicolo più adatto alle loro esigenze e sulle nostre partnership con Enel ed Hera, ci impegneremo affinché la mobilità elettrica diventi una realtà diffusa in Emilia-Romagna”.

Una soluzione, quella della mobilità elettrica, che vede Renault protagonista dello scenario automobilistico, con una strategia distintiva che punta ad una diffusione su larga scala dei veicoli elettrici, indispensabile per una reale riduzione dell’impatto sull’ambiente. Cuore del programma di Renault, la commercializzazione di una gamma completa di veicoli totalmente elettrici, in arrivo sul mercato a partire dalla fine del 2011 (la furgonetta commerciale Kangoo Z.E., la berlina familiare Fluence Z.E., il veicolo urbano Twizy e la berlina compatta Zoe), in grado di incontrare le diverse esigenze della mobilità urbana, sia privata che professionale, dando un contributo concreto alla sostenibilità dei trasporti individuali.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

giugno 15, 2018

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

La rete europea del World Green Building Council (WorldGBC) e le principali banche europee hanno lanciato ieri un nuovo schema pilota di mutui per l’efficienza energetica. Un segnale importante da parte degli investitori, che dimostra come “l’edilizia sostenibile” stia diventando un mercato chiave per la crescita dell’Europa. Lo schema pilota è finalizzato alla sperimentazione di [...]

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

giugno 14, 2018

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

Si sono conclusi con una tavola rotonda al Politecnico di Milano i due giorni di convegno promossi da Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C) sul tema “Microinquinanti emergenti”, che ha visto un’ampia partecipazione di rappresentanti delle imprese, degli enti pubblici e dell’università, attirati da un tema di grande importanza, ma ancora poco noto al pubblico e poco trattato [...]

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

giugno 14, 2018

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

E’ partita da Pescara la prima tappa del roadshow “Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico – Incontri con il territorio” organizzato da Elettricità Futura. Un’occasione di confronto tra istituzioni e aziende del settore elettrico con un particolare focus sullo sviluppo delle rinnovabili e le opportunità di finanziamento. Questa prima tappa, organizzata in [...]

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

giugno 6, 2018

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

Si è conclusa ieri, nella Giornata Mondiale dell’Ambiente, la XXI edizione di Cinemambiente, il Festival internazionale di cinema e cultura ambientale organizzato a Torino dall’omonima associazione, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. Legambiente, che con i propri educatori ambientali supporta Cinemambiente Junior, la sezione del Festival dedicata ai ragazzi, e che ogni anno assegna un riconoscimento [...]

PMI e cambiamenti climatici: a Torino un progetto di adattamento

giugno 5, 2018

PMI e cambiamenti climatici: a Torino un progetto di adattamento

Le città del mondo si attrezzano per affrontare i mutamenti climatici e Torino, tra le italiane, è una delle più attive nel percorso finalizzato alla predisposizione di un piano di adattamento. In particolare attraverso il progetto europeo Life DERRIS, nato tre anni fa per favorire la creazione di una partnership pubblico-privato nella definizione di una strategia [...]

Elettricità Futura e ANIE Rinnovabili: “bene la piattaforma GSE per monitorare la produzione fotovoltaica”

giugno 4, 2018

Elettricità Futura e ANIE Rinnovabili: “bene la piattaforma GSE per monitorare la produzione fotovoltaica”

La nuova Piattaforma per il monitoraggio degli impianti fotovoltaici di grande taglia rappresenta un primo passo del GSE per favorire il raggiungimento dell’obiettivo di 72 TWh di produzione fotovoltaica al 2030. Per proiettare il Paese verso la decarbonizzazione e garantire uno sviluppo che sia davvero sostenibile, sarà infatti importante non solo realizzare nuovi impianti FER, [...]

21° Cinemambiente: dall’arca di Anote al nulla di Iggy Pop

giugno 1, 2018

21° Cinemambiente: dall’arca di Anote al nulla di Iggy Pop

La 21°edizione del Festival Cinemambiente è stata inaugurata ufficialmente giovedì 31 maggio al Cinema Massimo di Torino, dove si è esibito dal vivo, in apertura, il meteorologo Luca Mercalli, nel suo ormai tradizionale appuntamento con “Il punto“, l’annuale rapporto  sullo stato del Pianeta stilato appositamente per il pubblico del Festival. Mercalli si è soffermato, in [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende