Home » Comunicati Stampa »Eventi » Renault al debutto della mobilità elettrica in Emilia:

Renault al debutto della mobilità elettrica in Emilia

settembre 19, 2011 Comunicati Stampa, Eventi

Con la berlina Fluence Z.E., uno dei quattro modelli 100% elettrici che introdurrà sul mercato a partire dalla fine di quest’anno, Renault è protagonista dei primi passi compiuti nelle città di Modena e di Imola per l’introduzione e lo sviluppo della mobilità elettrica. Il Sindaco di Modena Giorgio Pighi e il Sindaco di Imola Daniele Manca hanno, infatti, inaugurato in contemporanea, il 15 settembre, le prime colonnine di ricarica pubbliche installate nelle due città (in piazza Roma a Modena e in via Caterina Sforza a Imola), effettuando le prime operazioni di ricarica su due Renault Fluence Z.E.

Si tratta del debutto di un programma che prevede l’attivazione da parte di Hera, multi-utility con la quale Renault ha sottoscritto nei giorni scorsi un protocollo d’intesa per collaborare nello sviluppo della mobilità a zero emissioni in Emilia-Romagna, di un totale di 10 punti di ricarica a Modena e di 10 punti di ricarica a Imola. In futuro l’infrastruttura di ricarica potrà ampliarsi di ulteriori colonnine, in base all’effettiva domanda del mercato.

Dopo l’inaugurazione delle colonnine di ricarica, i due Sindaci hanno poi raggiunto, a bordo delle Fluence Z.E. la sede della Regione Emilia-Romagna a Bologna, dove è stato presentato ufficialmente il progetto regionale “Mi muovo elettrico”, un programma che punta allo sviluppo della mobilità a zero emissioni nella Regione attraverso la dotazione, sul territorio, di reti di ricarica, forme d’incentivazione e facilitazione della circolazione e sosta di veicoli elettrici. Si sta così rapidamente definendo un primo asse della mobilità elettrica, lungo la via Emilia, che prevede nei comuni di Reggio Emilia, Modena, Bologna, Imola e Rimini una rete integrata di circa 80 punti di ricarica per veicoli elettrici. Grazie alla distanza ridotta fra una città e l’altra, diventa così possibile sperimentare l’utilizzo di veicoli elettrici anche in ambito extraurbano, e l’interoperabilità fra le colonnine di ricarica Hera (proprietario e gestore della rete elettrica a Modena e Imola) ed Enel (presente invece in tutte le altre città).

Andrea Baracco, Direttore Comunicazione e Public Affairs di Renault Italia, ha così commentato l’iniziativa: “L’Emilia-Romagna è fra le Regioni che si stanno rivelando più attive ed organizzate nella svolta verso una mobilità a zero emissioni sia urbana che extra-urbana. L’interesse che questa Regione sta manifestando per lo sviluppo della mobilità elettrica è un segnale molto importante per Renault che sta collaborando in tutto il mondo con governi, amministrazioni locali, società energetiche ed operatori della mobilità per mettere in atto piani locali per la diffusione dell’auto elettrica. Facendo leva sulla nostra gamma completa di veicoli 100% elettrici, a breve sul mercato, sulle nostre soluzioni commerciali volte a rendere i veicoli elettrici accessibili all’acquisto, sulla nostra rete commerciale già pronta per supportare i clienti nella scelta del veicolo più adatto alle loro esigenze e sulle nostre partnership con Enel ed Hera, ci impegneremo affinché la mobilità elettrica diventi una realtà diffusa in Emilia-Romagna”.

Una soluzione, quella della mobilità elettrica, che vede Renault protagonista dello scenario automobilistico, con una strategia distintiva che punta ad una diffusione su larga scala dei veicoli elettrici, indispensabile per una reale riduzione dell’impatto sull’ambiente. Cuore del programma di Renault, la commercializzazione di una gamma completa di veicoli totalmente elettrici, in arrivo sul mercato a partire dalla fine del 2011 (la furgonetta commerciale Kangoo Z.E., la berlina familiare Fluence Z.E., il veicolo urbano Twizy e la berlina compatta Zoe), in grado di incontrare le diverse esigenze della mobilità urbana, sia privata che professionale, dando un contributo concreto alla sostenibilità dei trasporti individuali.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende