Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti »Progetti » Renault, l’auto elettrica per tutti:

Renault, l’auto elettrica per tutti

Kangoo Z.E., Courtesy of RenaultSono 550.000.000 le tonnellate di CO2, 598 auto ogni mille abitanti, 2840 i chilometri di piste ciclabili, ecco i numeri dell’Italia malata di smog. Per far fronte al pm10 e agli obiettivi dell’Europa le soluzioni delle amministrazioni variano e le aziende si adeguano.

Come la casa automobilistica Renault che ha scelto l’Italia, precisamente Milano e Brescia, per sperimentare le sue auto elettriche Kangoo Express Z.E. Ma non solo. Protagonista di questo primo esame anche la Henkel (leader in prodotti e tecnologie nel settore della detergenza, della cosmetica e degli adesivi)  che con la furgonetta ha trovato la soluzione ideale per il trasporto delle merci in ambito urbano nel pieno rispetto dell’ambiente.

Renault Kangoo Express Z.E. è dotato di batterie agli ioni di litio di ultima generazione, che consente un’autonomia media di 160 chilometri e ha una capacità di carico di 650 kg. L’auto è stata consegnata ieri a Milano, una nuova tappa per E-Moving, il progetto di Renault e della multi-utility A2A per lo sviluppo della mobilità a zero emissioni.

“La sostenibilità fa parte del nostro Dna. Già nel 1972, Konrad Henkel ricordava che l’orientamento strategico della nostra azienda non poteva essere disgiunto da un impegno serio a favore dell’ambiente, e che il nostro futuro dipendeva dalla capacità di coniugare interessi economici, ambientali e sociali”, ha commentato Giacomo Archi, presidente e amministratore delegato di Henkel Italia. “Per ciò che riguarda la mobilità, stiamo attuando una serie di iniziative per ridurre l’impatto ambientale degli spostamenti dei nostri dipendenti e dei prodotti. Stiamo rinnovando la flotta aziendale introducendo veicoli che possano abbassare significativamente le emissioni di CO2 per chilometro; abbiamo sviluppato un servizio di car pooling per i dipendenti, ai quali offriamo anche delle convenzioni con ATM e Ferrovie leNORD per usufruire di sconti sugli abbonamenti ai mezzi pubblici. Abbiamo scelto un servizio di pony express in bicicletta per le consegne urbane e continuiamo a investire per potenziare il servizio intermodale per il trasporto dei prodotti”, ha concluso. “Il trasporto merci e professionale contribuisce in maniera molto importante alle emissioni inquinanti, soprattutto in ambito urbano. Questo è il motivo che ha spinto Renault a sviluppare una furgonetta commerciale, il Kangoo Express Z.E.” ha precisato Jacques Bousquet, presidente di Renault Italia.

Renault è oggi il costruttore automobilistico più impegnato nello sviluppo della mobilità a zero emissioni, con una gamma completa di veicoli totalmente elettrici in arrivo sul mercato a partire dal 2011 (la furgonetta Kangoo Express Z.E., la berlina familiare Fluence Z.E., il veicolo urbano Twizy e la berlina compatta Zoe), in grado di incontrare le diverse esigenze della mobilità urbana, sia privata che professionale, dando un contributo concreto alla sostenibilità dei trasporti individuali.

“La mobilità sostenibile – ha detto Bousquet – deve essere per tutti, di massa, non una scelta di nicchia, il nostro obiettivo è il 10% del mercato. Siamo consapevoli che l’elettrico non è l’unica soluzione, è una delle tante per l’ambiente. Ma sappiamo anche che l’auto elettrica è sostenibile al 100%: zero emissioni Co2 e zero emissioni acustiche. In più è una soluzione validissima per il mercato europeo visto che secondo le ultime statistiche l’87% degli spostamenti nel Vecchio Continente è inferiore a 60 km”. 

Un’altra novità è la batteria. “Per agevolare i problemi di smaltimento delle batterie  – ha spiegato il presidente di Renault Italia- abbiamo pensato di darle in affitto e rendere le concessionarie responsabili della manutenzione”. Milano e Brescia sono state scelte come città campione, le prime in Europa. Verrà presto consegnata una flotta di 60 veicoli a privati e società e verranno organizzati 270 punti di ricarica, sempre tra pubblico e privato. Sembra quasi tutto pronto per la nuova stagione dell’auto, il prezzo delle macchine rimane però ancora un mistero.

Francesca Fradellloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende