Home » Comunicati Stampa »Eventi » Restructura 2015: a Torino la XXVIII edizione del salone dedicato alle 3R:

Restructura 2015: a Torino la XXVIII edizione del salone dedicato alle 3R

novembre 19, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Torna al Lingotto Fiere di Torino, dal 26 al 29 novembre, la XXVIII edizione di Restructura, l’unica manifestazione italiana interamente dedicata a riqualificazione, recupero e ristrutturazione edilizia.

Il programma Restructura dedica quest’anno un percorso approfondito alla bioedilizia e amplia l’offerta con tre nuove aree tematiche con spazi espositivi ed eventi dedicati: debuttano l’Area Domotica, un settore in forte espansione, che raccoglie le tecnologie per migliorare la qualità della vita nelle abitazioni e ottimizzare l’efficienza energetica degli edifici; l’Area BIM, dedicata al Building Information Modelling, un processo di transizione digitale ed energetica nel settore edile; l’Area Illuminotecnica, disciplina fondamentale nella progettazione degli spazi, che vede l’Italia primo Paese esportatore in Europa e secondo produttore.

Rivolto a professionisti ma non solo, il calendario eventi di Restructura vede per il primo anno il coinvolgimento dei Collegi dei Geometri e degli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti di tutte le province del Piemonte, che organizzeranno workshop, seminari e convegni tematici, con la possibilità di acquisire crediti formativi. Tra le iniziative di quest’anno, l’esposizione delle fotografie vincitrici del concorso Obiettivo Architettura, indetto a luglio durante il Festival Architettura in Città da ArchiE20, organizzatore di eventi per l’architettura, in collaborazione con Fornengo, con lo scopo di stimolare la passione per la fotografia e l’architettura, la conoscenza dei luoghi simbolo e degli scorci meno consueti al di fuori dei percorsi turistici. Il premio (un weekend a Berlino per due persone) sarà consegnato al vincitore proprio durante i giorni di manifestazione.

Farà all’Oval la sua 33esima tappa la mostra itinerante «2000 metri sopra le cose umane. I rifugi alpini: storia, tipologia, funzioni», curata dall’associazione Cantieri d’alta quota. La rassegna ripercorre nel tempo (dal 1750 a oggi) e nello spazio (l’intero arco alpino dalla Francia alla Slovenia) l’evoluzione dei ricoveri in montagna. All’introduzione cronologica seguono 25 casi studio raggruppati secondo 5 ambiti tematici: Riparo, Bivacco, Tecnologia, Comfort, Paesaggio.

Saranno inoltre a disposizione del pubblico gli esperti di Restructura, che anche per quest’anno aiuteranno tutti i visitatori alla ricerca di soluzioni, consigli e suggerimenti per la ristrutturazione del proprio immobile. Organizzato in collaborazione con il GAT – Giovani Architetti Torino, l’iniziativa “Incontra l’esperto” offre l’opportunità di una vera e propria consulenza gratuita di architetti e professionisti del settore su interventi, impianti, materiali e soluzioni tecniche più adatte alla ristrutturazione della propria casa. Oltre a consigli e indicazioni su ristrutturazione e interior design, quest’anno due delle quattro postazioni saranno dedicate alle procedure amministrative e al risparmio energetico. Gli appuntamenti avranno una durata di 30 minuti circa, dalle ore 11 alle 13 e dalle 14 alle 19, e sono da prenotare online nella sezione dedicata sul sito di Restructura.

Tornano infine i RestrucTour: da Borgo Dora a Coazze, le visite guidate ai cantieri più innovativi in corso o ad architetture completate di particolare rilievo. In particolare Restructura continua a seguire, passo dopo passo, il progetto Nuvola Lavazza, che l’architetto Cino Zucchi aveva già presentato in fiera nel 2011. Esclusivamente per gli operatori, venerdì 27 verrà aperto il cantiere di riqualificazione della vecchia centrale Enel a un isolato dalla Dora, in un’area urbana in fase di grande trasformazione. Il progetto dei nuovi edifici, la cui forma articolata ricorda quella di una nuvola, rispetta la tradizione architettonica torinese riproposta però secondo tecniche innovative e i principi di sostenibilità ambientale. Gli altri RestrucTour sono invece aperti anche al pubblico: giovedì 26 è in programma la visita presso il Cantiere Artigianelli, dove, sotto la guida del progettista Arch. Giorgio Villani, verrà illustrato il progetto A150, che prevede la rigenerazione architettonico-funzionale degli spazi del Collegio Artigianelli, tra cui anche l’esclusivo Teatro Juvarra. Domenica 29 è in programma la visita all’intercapedine della cupola della Mole Antonelliana, riaperta ai visitatori solo poco tempo fa. Il percorso porta dal piano terra al Tempietto (+85 metri di altezza) e si snoda nelle aree laterali della Mole, alla scoperta della struttura nascosta dell’edificio. Per partecipare è necessario prenotarsi e ritirare il coupon di ingresso presso la biglietteria della fiera nei giorni precedenti alla visita. I RestrucTour superano i confini metropolitani e portano, sabato 28, il pubblico a Coazze, per la visita al cantiere di un modulo abitativo ecologico a elevata efficienza Eco/Pod, la cui realizzazione prevede l’utilizzo esclusivo di materiali naturali e salubri a “chilometro controllato”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

giugno 20, 2018

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

Come dare nuova vita agli spazi dismessi delle città? Come riempire i vuoti urbani non solo attraverso una riqualificazione fisica ma anche culturale, sociale e ambientale? Quale futuro collettivo immaginare per le aree abbandonate? Come creare rete tra istituzioni e associazioni cittadine per intervenire in modo partecipato nei processi di riattivazione degli immobili inutilizzati, come [...]

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

giugno 20, 2018

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

Ubeeqo, gestore di car sharing parte di Europcar Mobility Group, si è qualificato come operatore certificato di car sharing al bando indetto da ICS Iniziativa Car Sharing, una Convenzione di Comuni e altri Enti locali, sostenuto dal Ministero dell’Ambiente. Obiettivo di ICS è quello di promuovere e sostenere la diffusione del car sharing come strumento di [...]

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

giugno 19, 2018

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

Le imprese e le famiglie residenti ad Affi, in provincia di Verona, potranno partecipare al finanziamento dell’impianto eolico, della potenza complessiva di 4 MW, realizzato dalla multiutility locale AGSM nel 2017. L’operazione replica uno schema già adottato con successo per il vicino impianto eolico di Rivoli Veronese realizzato dalla stessa società nel 2013, e prevede un’emissione di obbligazioni (“Affi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende