Home » Comunicati Stampa »Eventi » Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile:

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017 Comunicati Stampa, Eventi
Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del mercato, le innovazioni tecnologiche e le evoluzioni normative, sia attraverso le proposte degli stand dell’area espositiva, sia grazie a una fitta programmazione (circa 130 gli appuntamenti in programma) fatta di workshop, seminari e convegni tematici.
Ad aprire Restructura 2017 sarà il convegno La nostalgia dell’utopia. Quale ruolo per rigenerazione, sostenibilità e vivibilità nel futuro di Torino?” che alle ore 10,30 di giovedì 16 novembre all’Oval riunirà i vertici torinesi degli Ordini professionali di architetti e ingegneri, del Collegio geometri, del Collegio Costruttori Edili ANCE, Urban Center Metropolitano ed esperti del settore per un’analisi dell’innovazione urbanistica fra passato e futuro.
Il giorno seguente, venerdì 17 novembre alle ore 10 sarà poi la CNA, presenza storica del salone, a organizzare gli “Stati Generali delle costruzioni in Piemonte” con la presentazione, insieme alle associazioni datoriali, del “Manifesto della filiera delle costruzioni”, con dieci punti sui quali si sollecita l’intervento della politica.
Sempre venerdì 17, alle ore 15.00 in Sala Aalto, la conferenza dedicata a “La bioedilizia come strumento di comunicazione per le imprese, le aziende agricole e le strutture ricettive della green economy“, in cui saranno presentati gli sviluppi di “Progetto Guarene” (il primo caso studio nazionale del protocollo GBC Historic Building, che oggi ospita la redazione di Greenews.info e ha dato avvio al progetto GREENERIA) e il nuovo cantiere, nel basso Monferrato, per la realizzazione della sede dell’azienda agricola biologica “I Soffioni”, con sistema costruttivo calce-legno-canapa.
Per gli operatori professionali ci saranno nuovamente i RestrucTour, visite guidate a carattere tecnico in cantieri o siti di particolare rilievo in termini di sostenibilità e tecniche costruttive, che nel corso dei tre giorni condurranno alla stazione della Metropolitana “Italia ’61-Regione Piemonte”, alla “casa passiva” dell’ATC a Ciriè e al cantiere della ECO-Home di Strambinello, nel Canavese. Per partecipare è necessario iscriversi a questo link.
Sempre sul sito internet della manifestazione è possibile prenotare un appuntamento gratuito di 30 minuti con gli specialisti dell’iniziativa Incontra l’esperto, con cui il pubblico può avere informazioni sui vari ambiti legati a un intervento edilizio incontrando durante il salone gli addetti dell’Agenzia delle Entrate, dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Torino, di CasaClima, del Collegio dei Geometri di Torino e Provincia, di UniCredit Banca e dell’Associazione Datori di Lavoro Italiani.
Da quest’anno entra a far parte del programma di Resctructura anche CONDOMINIOITALIA expo che con la sezione denominata “Il mercato globale del condominio” propone una intensa programmazione di appuntamenti e momenti di approfondimento sul tema. Altro evento concomitante è Cleantech and Building, sessione di incontri B2B con operatori internazionali organizzati da Ceipiemonte, durante i quali le imprese piemontesi potranno cercare opportunità di business e collaborazione commerciale e tecnologica con realtà straniere, attive negli ambiti green building, finiture per interni ed esterni, ambiente e energia provenienti da Libano, Malta, Malesia, Sudafrica, Tunisia.
La trentesima edizione di Restructura si colloca in un contesto congiunturale che, a fronte di una contrazione delle nuove realizzazioni residenziali, vede proprio nella messa in sicurezza e nella ristrutturazione degli immobili l’elemento di traino del comparto. Sussistono inoltre ancora ampi margini di crescita, in particolare nel campo dell’efficientamento energetico e in quello dell’adeguamento antisismico, tematiche recentemente oggetto degli interventi governativi definiti “ecobonus” e “sismabonus”. Argomenti che troveranno ampio spazio di confronto e approfondimento nel corso dei quattro giorni del salone, durante i quali verrà offerta al pubblico una panoramica completa sulle più recenti soluzioni eco-sostenibili, sulle nuove tecnologie per l’efficienza e la riduzione dei consumi, sull’impiego di energie rinnovabili, nonché l’occasione di conoscere le ultime novità su materiali, attrezzature e tecniche costruttive.
Un momento prezioso non soltanto per operatori professionali e artigiani, ma anche per coloro i quali si stanno apprestando ad acquistare o ristrutturare l’abitazione, oppure che sono alla ricerca di idee e soluzioni per apportare piccoli interventi ai propri immobili. Il biglietto di ingresso e l’accredito professionale per Restructura daranno inoltre la possibilità di accedere gratuitamente, dal 17 al 19 novembre, al Gourmet Food Festival, in programma nel Padiglione 1 di Lingotto Fiere.
Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende