Home » Comunicati Stampa »Eventi » Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile:

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017 Comunicati Stampa, Eventi
Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del mercato, le innovazioni tecnologiche e le evoluzioni normative, sia attraverso le proposte degli stand dell’area espositiva, sia grazie a una fitta programmazione (circa 130 gli appuntamenti in programma) fatta di workshop, seminari e convegni tematici.
Ad aprire Restructura 2017 sarà il convegno La nostalgia dell’utopia. Quale ruolo per rigenerazione, sostenibilità e vivibilità nel futuro di Torino?” che alle ore 10,30 di giovedì 16 novembre all’Oval riunirà i vertici torinesi degli Ordini professionali di architetti e ingegneri, del Collegio geometri, del Collegio Costruttori Edili ANCE, Urban Center Metropolitano ed esperti del settore per un’analisi dell’innovazione urbanistica fra passato e futuro.
Il giorno seguente, venerdì 17 novembre alle ore 10 sarà poi la CNA, presenza storica del salone, a organizzare gli “Stati Generali delle costruzioni in Piemonte” con la presentazione, insieme alle associazioni datoriali, del “Manifesto della filiera delle costruzioni”, con dieci punti sui quali si sollecita l’intervento della politica.
Sempre venerdì 17, alle ore 15.00 in Sala Aalto, la conferenza dedicata a “La bioedilizia come strumento di comunicazione per le imprese, le aziende agricole e le strutture ricettive della green economy“, in cui saranno presentati gli sviluppi di “Progetto Guarene” (il primo caso studio nazionale del protocollo GBC Historic Building, che oggi ospita la redazione di Greenews.info e ha dato avvio al progetto GREENERIA) e il nuovo cantiere, nel basso Monferrato, per la realizzazione della sede dell’azienda agricola biologica “I Soffioni”, con sistema costruttivo calce-legno-canapa.
Per gli operatori professionali ci saranno nuovamente i RestrucTour, visite guidate a carattere tecnico in cantieri o siti di particolare rilievo in termini di sostenibilità e tecniche costruttive, che nel corso dei tre giorni condurranno alla stazione della Metropolitana “Italia ’61-Regione Piemonte”, alla “casa passiva” dell’ATC a Ciriè e al cantiere della ECO-Home di Strambinello, nel Canavese. Per partecipare è necessario iscriversi a questo link.
Sempre sul sito internet della manifestazione è possibile prenotare un appuntamento gratuito di 30 minuti con gli specialisti dell’iniziativa Incontra l’esperto, con cui il pubblico può avere informazioni sui vari ambiti legati a un intervento edilizio incontrando durante il salone gli addetti dell’Agenzia delle Entrate, dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Torino, di CasaClima, del Collegio dei Geometri di Torino e Provincia, di UniCredit Banca e dell’Associazione Datori di Lavoro Italiani.
Da quest’anno entra a far parte del programma di Resctructura anche CONDOMINIOITALIA expo che con la sezione denominata “Il mercato globale del condominio” propone una intensa programmazione di appuntamenti e momenti di approfondimento sul tema. Altro evento concomitante è Cleantech and Building, sessione di incontri B2B con operatori internazionali organizzati da Ceipiemonte, durante i quali le imprese piemontesi potranno cercare opportunità di business e collaborazione commerciale e tecnologica con realtà straniere, attive negli ambiti green building, finiture per interni ed esterni, ambiente e energia provenienti da Libano, Malta, Malesia, Sudafrica, Tunisia.
La trentesima edizione di Restructura si colloca in un contesto congiunturale che, a fronte di una contrazione delle nuove realizzazioni residenziali, vede proprio nella messa in sicurezza e nella ristrutturazione degli immobili l’elemento di traino del comparto. Sussistono inoltre ancora ampi margini di crescita, in particolare nel campo dell’efficientamento energetico e in quello dell’adeguamento antisismico, tematiche recentemente oggetto degli interventi governativi definiti “ecobonus” e “sismabonus”. Argomenti che troveranno ampio spazio di confronto e approfondimento nel corso dei quattro giorni del salone, durante i quali verrà offerta al pubblico una panoramica completa sulle più recenti soluzioni eco-sostenibili, sulle nuove tecnologie per l’efficienza e la riduzione dei consumi, sull’impiego di energie rinnovabili, nonché l’occasione di conoscere le ultime novità su materiali, attrezzature e tecniche costruttive.
Un momento prezioso non soltanto per operatori professionali e artigiani, ma anche per coloro i quali si stanno apprestando ad acquistare o ristrutturare l’abitazione, oppure che sono alla ricerca di idee e soluzioni per apportare piccoli interventi ai propri immobili. Il biglietto di ingresso e l’accredito professionale per Restructura daranno inoltre la possibilità di accedere gratuitamente, dal 17 al 19 novembre, al Gourmet Food Festival, in programma nel Padiglione 1 di Lingotto Fiere.
Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

novembre 28, 2018

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

Con la siccità che, ogni anno, coinvolge anche il nostro Paese, a causa dei cambiamenti climatici, il mare potrebbe diventare la principale risorsa idrica disponibile. La dissalazione dell’acqua marina può dunque rappresentare una valida soluzione alla crisi idrica che quasi sicuramente ci troveremo ad affrontare. Serve però una normativa specifica sul funzionamento degli impianti e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende