Home » Comunicati Stampa »Eventi » Restructura chiude con un aumento di visitatori del 20%:

Restructura chiude con un aumento di visitatori del 20%

dicembre 2, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Si è chiusa con successo la XXVII edizione di Restructura. La manifestazione dedicata alla riqualificazione, recupero e ristrutturazione del patrimonio edilizio, tenutasi dal 27 al 30 novembre presso l’Oval – Lingotto Fiere di Torino, registra infatti un trend di crescita significativo rispetto all’edizione 2013.

Un primo dato positivo riguarda la partecipazione, con un +20% di visitatori che hanno preso parte alla fiera dell’edilizia e dell’architettura sostenibile, affollando i 20.000 mq di esposizione dell’Oval, rispetto allo scorso anno. Interessante la risposta dei professionisti dell’intera filiera della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione, che hanno rappresentato il 70% degli ingressi registrati nei quattro giorni della manifestazione.

Un incremento significativo realizzato grazie alla qualità e alle proposte innovative presentate dagli oltre 300 espositori, alle diverse opportunità di consulenze offerte ai privati in cerca di soluzioni per la ristrutturazione della propria casa, e ai 70 appuntamenti, tra convegni e workshop professionali rivolti agli operatori del settore. Forte apprezzamento per la manifestazione è stato espresso anche dai 15 buyer internazionali arrivati a Torino grazie all’azione del Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) per incontrare le imprese piemontesi dei settori energia e ambiente, infrastrutture e logistica, edilizia, finiture e arredo. Gli operatori stranieri hanno valutato in modo particolarmente positivo la qualità delle aziende presenti a Restructura, dal punto di vista dell’innovazione tecnologica e capacità artigiana espressi.

Con la visita di domenica 30 novembre al cantiere del Museo delle Antichità Egizie, ultima occasione per accedere alla parte del complesso oggetto di ristrutturazione prima della completa riapertura, si sono conclusi i RestrucTour, le visite guidate a cantieri e a siti di particolare rilievo in termini di sostenibilità organizzate in collaborazione con ArchiE20. Tutti i tour in programma hanno registrato il tutto esaurito, già 3 settimane prima dell’evento, a partire dalla visita a “Progetto Guarene“, il cantiere in bioedilizia del network Greengooo! curato da Greengrass srl.

I numeri dell’edizione di quest’anno riflettono un dato importante sulle tendenze del mercato, fotografate dal Rapporto Cresme 2014, che vedono il settore della riqualificazione in controtendenza positiva rispetto a quello delle nuove costruzioni. Il mercato del “riuso” si conferma, infatti, in Italia largamente prevalente occupando circa il 70% del mercato complessivo pari ad un valore, nel 2014, di circa 118 miliardi di euro. Di questi, 82 miliardi sono di manutenzione straordinaria e 36,3 miliardi di manutenzione ordinaria.

“Un risultato straordinario, che va oltre ogni nostra previsione – afferma Luca Lucchini, vicedirettore generale di GL events Italia-Lingotto Fiere. – L’ampliamento dell’offerta, sia per gli operatori professionali sia per il grande pubblico, si è rivelata una scelta vincente. Sono stati molto apprezzati, infatti, gli appuntamenti professionali con rilascio di crediti formativi e i numerosi sportelli “Incontra l’esperto” a disposizione del pubblico per tutti i quattro giorni di evento. Restructura si conferma un momento di confronto unico in Italia sui temi di riqualificazione edilizia e recupero dell’esistente”. L’appuntamento con la XXVIII edizione di Restructura è dal 26 al 29 novembre 2015, sempre all’Oval.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende