Home » Comunicati Stampa »Progetti » RhOME for denCity: l’Italia torna al Solar Decathlon Europe con un nuovo progetto:

RhOME for denCity: l’Italia torna al Solar Decathlon Europe con un nuovo progetto

giugno 16, 2014 Comunicati Stampa, Progetti

È partito da Bolzano l’appartamento a ‘impatto zero’ realizzato per RhOME for denCity, unico progetto italiano in gara al Solar Decathlon Europe, la competizione internazionale di architettura sostenibile promossa dal Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti. Destinazione: la Cité du Soleil in allestimento a Versailles. E, anche in virtù della partnership con Ferrovie dello Stato Italiane, è stato scelto il mezzo di trasporto a più basse emissioni, il treno.

RhOME for denCity non è solo il prototipo di un appartamento di 76 metri quadrati alimentato esclusivamente da energia solare ma presenta una vera e propria ipotesi di riqualificazione verde, di parte del territorio capitolino. L’appartamento prefabbricato che potrà essere visitato a Versailles è il modulo base di un insediamento a fini residenziali immaginato per l’area di Tor Fiscale, nella periferia sud-est della capitale. Rhome for denCity è un progetto dell’Università Roma Tre, portato avanti da un team guidato dall’architetto Chiara Tonelli e composto da una cinquantina tra ricercatori e studenti di architettura e ingegneria. I ‘nostri’ dovranno vedersela con altre 20 squadre di altrettanti paesi per poter salire sul podio della casa più sostenibile ed alimentata al 100% da fonti rinnovabili mai progettata finora. La squadra italiana nel 2012 si è aggiudicata il terzo posto nell’edizione tenutasi a Madrid, con la casa Med in Italy.

Costruito e collaudato a Chienes (Bolzano) presso l’headquarter del Gruppo Rubner, altro partner dell’iniziativa, il prefabbricato è stato smontato e caricato in cinque container. Optando per il treno, e non per il trasporto su gomma, si sono radicalmente abbattute le emissioni di Co2: -64% secondo i calcoli fatti dai tecnici di Ferrovie dello Stato Italiane. Scelta a basso impatto anche per gli studenti di Roma Tre che tra oggi e domani raggiungeranno la Francia ‘su rotaia’ suddivisi in due gruppi. Lunedì 16 comincerà il riassembleggio che dovrebbe durare circa una settimana. Dal 27 giugno poi la Cité du Soleil aprirà le porte a pubblico e operatori dell’informazione. Sarà una sfida che si giocherà su dieci discipline dell’architettura e dell’urbanistica. La proclamazione del vincitore è prevista per il 12 luglio.

Il Solar Decathlon è nato nel 2002 su iniziativa del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti. È una competizione rivolta alle Università di tutte il mondo che vengono chiamate a progettare e costruire una casa perfettamente funzionale e completamente alimentata da energia solare.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

maggio 8, 2017

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

maggio 5, 2017

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

ANARF (Associazione Nazionale delle Attività Regionali Forestali), presieduta da Alberto Negro, Direttore di Veneto Agricoltura, e FederForeste, con a capo il trentino Gabriele Calliari, hanno siglato nei giorni scorsi a Mestre, presso la sede di Coldiretti Veneto, un protocollo per la gestione del patrimonio forestale improntato, tra l’altro, al dialogo tra realtà pubbliche e private. [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende