Home » Comunicati Stampa »Prodotti » Ri-ambientando lancia il pannello fotovoltaico da balcone con porta fiori:

Ri-ambientando lancia il pannello fotovoltaico da balcone con porta fiori

settembre 29, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti

Scordatevi gli ingombranti pannelli fotovoltaici collocati su tetti o nei posti più isolati. Da oggi l’energia si può produrre con l’arredo da esterni per la casa. Ri-ambientando, la società torinese specializzata nella produzione di energie alternative, ha ideato un nuovo mini sistema fotovoltaico in grado di contribuire al risparmio energetico e integrarsi con il verde dei balconi.

«Esistono migliaia di differenti tipologie di pannelli fotovoltaici – spiega Antonio Fischetto di Ri-Ambientando – noi cerchiamo di aggiungere quel quid che rende l’oggetto carico di un’idea migliorativa, di una nota particolare. L’elemento, di per se innovativo, trova nuovo significato ed appeal anche quando non è utilizzato. Così abbiamo deciso di trasformare il classico pannello FV in utile porta-fiori». Il pannello da balcone nasce infatti proprio come complemento d’arredo che coniuga design, tecnologia ed esigenze funzionali.

Si tratta di un generatore di corrente elettrica autoprodotta grazie al sole che, in un metro quadrato, contiene una tecnologia fotovoltaica vetro/tedlar semitrasparente, dotata di micro-inverter per una immissione diretta di energia elettrica autoprodotta all’impianto domestico. Il pannello è realizzato con celle fotovoltaiche policristalline di colore verde che ne determinano la potenza da 135 a 180 watt. Non necessita di  alcun tipo di autorizzazione per l’impiego da parte dei gestori energetici e, soprattutto, non necessita di modifiche tecniche all’impianto elettrico.

«I nuovi pannelli si applicano su tutte le superfici esterne del balcone – assicura Fischetto – offrendo un’integrazione architettonica nel paesaggio e nel contesto urbano. Tutto ciò soddisfacendo l’esigenza energetica di coloro che vivono in alloggio nei condomini».

I pannelli porta fiori, anche in gruppo, si connettono in modalità plug-and-play alla rete domestica inserendo la spina elettrica in dotazione alla presa a muro più vicina. Risultato: si abbattono i consumi energetici di base, si azzerano i costi di stand-by e diminuiscono i  prelievi dal contatore dell’abitazione , immettendo corrente alternata nell’impianto domestico.

Il pannello è prodotto in Italia, disponibile in più taglie e con le migliori materie prime presenti sul mercato. Il prezzo di vendita al pubblico è in fase di definizione.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

settembre 15, 2018

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

Per il trentunesimo anno consecutivo, domenica 16 settembre torna a Cambiano, in provincia di Torino, la manifestazione “Cambiano come Montmartre“, un evento per stimolare la creatività dei cittadini con una serie di iniziative che quest’anno ruoteranno intorno al tema “Riuso, Riciclo Creativo e Sostenibilità”. Gli artisti, le associazioni del territorio, le scuole e i diversi attori [...]

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

settembre 4, 2018

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

Repower presenterà alla 58° edizione del Salone Nautico di Genova, dal 20 al 25 settembre prossimi, la sua nuova creazione, una delle prime barche nate “full electric”, ricaricabile anche attraverso sistemi di ricarica veloce del mondo e-cars. Con RepowerE, evoluzione cabinata della Reboat, una imbarcazione aperta attiva dal 2016 sul Lago di Garda, l’azienda svizzera – [...]

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

agosto 30, 2018

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

Due giorni incentrati sulle innovazioni che le politiche di sostenibilità generano nella pianificazione urbanistica e territoriale, nella progettazione urbana e architettonica, nelle tecniche costruttive e nella erogazione dei servizi urbani. Per il secondo anno consecutivo, il 20 e 21 settembre, si terrà a Palazzo Badoer, sede della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia, Urbanpromo [...]

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

agosto 27, 2018

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

In un periodo in cui inondazioni e siccità devastano comunità e paesi in tutto il mondo, il nuovo rapporto del WWF internazionale “Valuing Rivers” sottolinea la capacità che hanno i fiumi, quando sono in buono stato di salute, di mitigare i disastri naturali: benefici che potremmo perdere se si continua a sottovalutare e trascurare il vero valore dei [...]

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

agosto 24, 2018

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

Oggi ricorre il secondo anniversario di quel 24 agosto 2016, quando un terribile terremoto colpì un’ampia fascia appenninica dell’Italia centrale portando con sé lutti e distruzione. A due anni di distanza il Consiglio Nazionale dei Geologi ha fatto quindi il punto, ricordando innanzitutto chi non c’è più e a chi ha perduto tutto – dai propri [...]

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

agosto 22, 2018

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

GSE, il Gestore Servizi Energetici conferma il suo impegno nell’iniziativa “Premi di Laurea” del Comitato Leonardo, giunta quest’anno alla XXI edizione, mettendo in palio una borsa di studio del valore di 3.000 euro per la migliore tesi di laurea in grado di presentare lo “Sviluppo di sistemi energetici in ambito agro-alimentare per promuovere nuovi modelli di bio-economia [...]

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

agosto 21, 2018

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

Il film documentario di Patagonia, “Blue Heart” – disponibile a partire da oggi, 21 agosto 2018, in tutto il mondo, su piattaforme di streaming come iTunes, Amazon Video, Google Play e Sony PlayStation – racconta della lotta per proteggere gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa e concentra l’attenzione internazionale sul potenziale disastro ambientale che potrebbe colpire l’Europa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende