Home » Comunicati Stampa » Ri-festival, Rifiuti, Riciclati, Rivivono a Caserta:

Ri-festival, Rifiuti, Riciclati, Rivivono a Caserta

aprile 27, 2011 Comunicati Stampa

Quattro giorni dedicati agli avanzi, a tutto quello che si scarta e alla possibilità di trasformarli in risorse energetiche, creative, ecologiche e educative. Dal 28 aprile al 1 maggio parte il Ri-festival, una manifestazione ideata dal un centro commerciale della provincia di Caserta, il Campania, dedicata alla seconda vita dei rifiuti e alle risorse della terra.

Eventi, momenti ludici per i bambini, conferenze sui temi dell’ambiente, musica e cabaret, e un orto didattico saranno al centro del Ri-festival 2011 che ha come obiettivo sensibilizzare i cittadini al riuso dei materiali, ma soprattutto intende festeggiare il traguardo raggiunto dal centro che con un piano interno di riciclo ha raggiunto il 71% di differenziata con una frazione organica pura al 97%. I circa 1500 chili di rifiuti alimentari prodotti quotidianamente dai 25 ristoranti e bar interni al centro commerciale infatti, sono avviati allo smaltimento quindi al compostaggio. Il compost ottenuto sarà utilizzato per concimare l’orto didattico progettato all’interno dell’area commerciale da una commissione mista di studenti delle facoltà di Architettura e Scienze Agrarie dell’Università Federico II di Napoli.

Il nuovo protocollo interno di gestione dei rifiuti chiamato “Facciamo la differenza” ha coinvolto tutti i lavoratori del centro che hanno seguito corsi e imparato a differenziare i rifiuti. L’orto in Campania, invece, è un vero e proprio orto metropolitano concimato con humus prodotto dalla lavorazione degli scarti organici dei ristoranti e bar del centro, e ospiterà 5 mila bambini delle scuole locali che potranno seguire corsi e imparare a curare la terra. Insomma un grande giardino didattico dove si coltivano varietà di ortaggi e frutta dimenticate o in via d’estinzione rigorosamente controllate per la riproduzione dei semi.

“Il Ri-festival è un’occasione per festeggiare la fine di un processo lungo e complesso che ci ha impegnato in questi ultimi mesi – spiega Fabio Santoro, direttore del centro commerciale -. Da novembre 2010 a oggi abbiamo incrementato la raccolta differenziata arrivando al 71% con una frazione organica pura al 97%. Con questo alto grado di differenziazione, i nostri rifiuti organici prodotti annualmente sono oggi materia pregiata per produrre energia elettrica, termica e compost”.

Ma il Ri-festival sarà anche convegni con esperti in materie ambientali, momenti didattici per i bambini, musica e spettacolo: giovedì 28 aprile si esibisce il cabarettista Simone Schettino, i percussionisti del Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, venerdì 29 aprile Peppe Servillo e Solis Quartet in concerto, e infine La Cena degli Avanzi.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Maledetto telefonino! L’invadenza degli smartphone nella vita quotidiana secondo il report di Deloitte

gennaio 24, 2017

Maledetto telefonino! L’invadenza degli smartphone nella vita quotidiana secondo il report di Deloitte

La società di consulting e advisory Deloitte ha presentato la Global Mobile Consumers Survey 2016, una ricerca che coinvolge 31 Paesi tra i principali al mondo e delinea le tendenze relative alle abitudini e ai comportamenti degli utenti connessi tramite Smartphone e Tablet. Dai dati della survey emerge che, almeno una volta al mese, quasi [...]

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

gennaio 23, 2017

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

Dal lunedì al venerdì (escluso il periodo di Pasqua dal 24 al 29 marzo) tutti coloro che si recheranno a sciare nella stazione piemontese di Bardonecchia, utilizzando i treni in partenza da Torino potranno ritirare l’”ecoskipass” al prezzo speciale di 26€, anziché 36€. Sarà sufficiente presentare il biglietto del treno all’ufficio skipass di Piazza Europa (proprio di fronte [...]

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende