Home » Comunicati Stampa » Ri-festival, Rifiuti, Riciclati, Rivivono a Caserta:

Ri-festival, Rifiuti, Riciclati, Rivivono a Caserta

aprile 27, 2011 Comunicati Stampa

Quattro giorni dedicati agli avanzi, a tutto quello che si scarta e alla possibilità di trasformarli in risorse energetiche, creative, ecologiche e educative. Dal 28 aprile al 1 maggio parte il Ri-festival, una manifestazione ideata dal un centro commerciale della provincia di Caserta, il Campania, dedicata alla seconda vita dei rifiuti e alle risorse della terra.

Eventi, momenti ludici per i bambini, conferenze sui temi dell’ambiente, musica e cabaret, e un orto didattico saranno al centro del Ri-festival 2011 che ha come obiettivo sensibilizzare i cittadini al riuso dei materiali, ma soprattutto intende festeggiare il traguardo raggiunto dal centro che con un piano interno di riciclo ha raggiunto il 71% di differenziata con una frazione organica pura al 97%. I circa 1500 chili di rifiuti alimentari prodotti quotidianamente dai 25 ristoranti e bar interni al centro commerciale infatti, sono avviati allo smaltimento quindi al compostaggio. Il compost ottenuto sarà utilizzato per concimare l’orto didattico progettato all’interno dell’area commerciale da una commissione mista di studenti delle facoltà di Architettura e Scienze Agrarie dell’Università Federico II di Napoli.

Il nuovo protocollo interno di gestione dei rifiuti chiamato “Facciamo la differenza” ha coinvolto tutti i lavoratori del centro che hanno seguito corsi e imparato a differenziare i rifiuti. L’orto in Campania, invece, è un vero e proprio orto metropolitano concimato con humus prodotto dalla lavorazione degli scarti organici dei ristoranti e bar del centro, e ospiterà 5 mila bambini delle scuole locali che potranno seguire corsi e imparare a curare la terra. Insomma un grande giardino didattico dove si coltivano varietà di ortaggi e frutta dimenticate o in via d’estinzione rigorosamente controllate per la riproduzione dei semi.

“Il Ri-festival è un’occasione per festeggiare la fine di un processo lungo e complesso che ci ha impegnato in questi ultimi mesi – spiega Fabio Santoro, direttore del centro commerciale -. Da novembre 2010 a oggi abbiamo incrementato la raccolta differenziata arrivando al 71% con una frazione organica pura al 97%. Con questo alto grado di differenziazione, i nostri rifiuti organici prodotti annualmente sono oggi materia pregiata per produrre energia elettrica, termica e compost”.

Ma il Ri-festival sarà anche convegni con esperti in materie ambientali, momenti didattici per i bambini, musica e spettacolo: giovedì 28 aprile si esibisce il cabarettista Simone Schettino, i percussionisti del Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, venerdì 29 aprile Peppe Servillo e Solis Quartet in concerto, e infine La Cena degli Avanzi.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende