Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Rifiuti organici: accordo Regione Sardegna e CIC, nasce il marchio “Compost Sardegna”:

Rifiuti organici: accordo Regione Sardegna e CIC, nasce il marchio “Compost Sardegna”

Una raccolta differenziata in grado di intercettare tra i 100 e i 120 kg per abitante all’anno di scarto organico, al pari di Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Campania e Lombardia. Un elevato livello di qualità del rifiuto umido raccolto con una presenza media di materiali indesiderati e non-compostabili del 2,4% rispetto al 4,8% registrato su scala nazionale (dati Rapporto CIC 2014). Sono alcuni dei risultati della Sardegna nel campo della raccolta differenziata dell’organico, che fanno dell’isola un caso d’eccellenza a livello nazionale.

Forti di questi numeri, Regione Autonoma della Sardegna e Consorzio Italiano Compostatori hanno deciso di continuare il percorso già avviato nel 2011, firmando il rinnovo dell’accordo di programma per la promozione nel territorio regionale della raccolta differenziata, il trattamento dei rifiuti organici e l’utilizzo degli ammendanti compostati.

Dal punto di vista operativo, in tema di raccolta si proseguirà sulla strada già percorsa, attraverso una pianificazione regionale che ha insistito sul modello delle raccolte differenziate domiciliari e sulla necessità dell’abbandono del cassonetto stradale non presidiato. Sul lato impiantistico, come indicato dal Piano regionale, il fabbisogno sarà assicurato dagli impianti già previsti o dalla conversione in linee per compostaggio del surplus di potenzialità degli impianti di biostabilizzazione dell’organico da selezione meccanica.

Al centro dell’intesa, oltre alla raccolta e al trattamento del rifiuto organico, anche la qualità del compost prodotto in Sardegna seguendo la strada del “Marchio di Qualità CIC”, uno strumento di verifica della qualità dell’ammendante compostato creato dal Consorzio, allo scopo di garantire alti standard qualitativi dei prodotti e un’impronta ecologica più leggera e sicura. A questo scopo, il CIC fornirà il supporto metodologico, tecnico, amministrativo e giuridico per la definizione del marchio di qualità “Compost Sardegna”. Oltre a questo, è prevista la predisposizione di un apposito manuale di utilizzo del compost e l’organizzazione di apposite dimostrazioni in campo per il comparto agricolo, florovivaistico e silvicolturale.

“Siamo impegnati a dare continuità al riutilizzo del compostaggio nei terreni isolani, ormai caratterizzati da povertà di sostanze organiche, puntando al miglioramento della qualità del prodotto”, ha dichiarato Donatella Spano, Assessore della Difesa dell’Ambiente della Regione Autonoma della Sardegna, evidenziando in merito una buona pratica di sostenibilità: “La frazione organica rappresenta l’unico rifiuto interamente recuperato in Sardegna, che è una delle poche regioni italiane in grado di coprire con l’impiantistica il fabbisogno di recupero”.

“Il Consorzio Italiano Compostatori è felice di rinnovare la collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna” ha sottolineato Massimo Centemero, direttore del CIC. “Le performance ottenute dalla regione in tema di raccolta differenziata, confermano che la sinergia tra gli attori coinvolti permette di ottenere risultati eccellenti, a dimostrazione che questa buona pratica non dipende dalle differenze geografiche”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende