Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Rifiuti organici: accordo Regione Sardegna e CIC, nasce il marchio “Compost Sardegna”:

Rifiuti organici: accordo Regione Sardegna e CIC, nasce il marchio “Compost Sardegna”

Una raccolta differenziata in grado di intercettare tra i 100 e i 120 kg per abitante all’anno di scarto organico, al pari di Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Campania e Lombardia. Un elevato livello di qualità del rifiuto umido raccolto con una presenza media di materiali indesiderati e non-compostabili del 2,4% rispetto al 4,8% registrato su scala nazionale (dati Rapporto CIC 2014). Sono alcuni dei risultati della Sardegna nel campo della raccolta differenziata dell’organico, che fanno dell’isola un caso d’eccellenza a livello nazionale.

Forti di questi numeri, Regione Autonoma della Sardegna e Consorzio Italiano Compostatori hanno deciso di continuare il percorso già avviato nel 2011, firmando il rinnovo dell’accordo di programma per la promozione nel territorio regionale della raccolta differenziata, il trattamento dei rifiuti organici e l’utilizzo degli ammendanti compostati.

Dal punto di vista operativo, in tema di raccolta si proseguirà sulla strada già percorsa, attraverso una pianificazione regionale che ha insistito sul modello delle raccolte differenziate domiciliari e sulla necessità dell’abbandono del cassonetto stradale non presidiato. Sul lato impiantistico, come indicato dal Piano regionale, il fabbisogno sarà assicurato dagli impianti già previsti o dalla conversione in linee per compostaggio del surplus di potenzialità degli impianti di biostabilizzazione dell’organico da selezione meccanica.

Al centro dell’intesa, oltre alla raccolta e al trattamento del rifiuto organico, anche la qualità del compost prodotto in Sardegna seguendo la strada del “Marchio di Qualità CIC”, uno strumento di verifica della qualità dell’ammendante compostato creato dal Consorzio, allo scopo di garantire alti standard qualitativi dei prodotti e un’impronta ecologica più leggera e sicura. A questo scopo, il CIC fornirà il supporto metodologico, tecnico, amministrativo e giuridico per la definizione del marchio di qualità “Compost Sardegna”. Oltre a questo, è prevista la predisposizione di un apposito manuale di utilizzo del compost e l’organizzazione di apposite dimostrazioni in campo per il comparto agricolo, florovivaistico e silvicolturale.

“Siamo impegnati a dare continuità al riutilizzo del compostaggio nei terreni isolani, ormai caratterizzati da povertà di sostanze organiche, puntando al miglioramento della qualità del prodotto”, ha dichiarato Donatella Spano, Assessore della Difesa dell’Ambiente della Regione Autonoma della Sardegna, evidenziando in merito una buona pratica di sostenibilità: “La frazione organica rappresenta l’unico rifiuto interamente recuperato in Sardegna, che è una delle poche regioni italiane in grado di coprire con l’impiantistica il fabbisogno di recupero”.

“Il Consorzio Italiano Compostatori è felice di rinnovare la collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna” ha sottolineato Massimo Centemero, direttore del CIC. “Le performance ottenute dalla regione in tema di raccolta differenziata, confermano che la sinergia tra gli attori coinvolti permette di ottenere risultati eccellenti, a dimostrazione che questa buona pratica non dipende dalle differenze geografiche”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

dicembre 11, 2017

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

Esiste un avamposto della biodiversità sulla Terra prima della “fine del mondo”: si chiama Global Seed Vault (GSV) e si trova nell’arcipelago delle Isole Svalbard a 1.300 chilometri dal Polo Nord. Pochi ne conoscono l’esistenza, ma si tratta del più grande deposito di semi del mondo e potrebbe essere l’ultima risorsa dell’umanità in caso di [...]

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

dicembre 7, 2017

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

Cento storie di imprese virtuose rappresentano il nucleo di partenza del primo Atlante Italiano dell’Economia Circolare – presentato nei giorni scorsi a Roma – che raccoglie esperienze basate sul riutilizzo, sulla riduzione degli sprechi, sulla diminuzione dei rifiuti, sulla reimmissione nel ciclo produttivo di materie prime recuperate (seconde). Il progetto è promosso da Ecodom, il [...]

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

dicembre 6, 2017

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

Si è svolta sabato 2 dicembre, a Parma, la “Giornata interdisciplinare di studio sull’antibiotico-resistenza” organizzata dall’Ordine dei Medici Veterinari di Parma con il sostegno di MSD Animal Health. Undici relatori, moderati dal Dr. Alberto Brizzi, organizzatore e presidente dell’Ordine, hanno illustrato, da prospettive diverse, gli impatti attuali e i rischi futuri relativi alla cosiddetta AMR [...]

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

dicembre 5, 2017

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili, nei primi dieci mesi del 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto complessivamente circa 726 MW (+20% rispetto allo stesso periodo del 2016). Si conferma inoltre il trend mensile del fotovoltaico, che con i 29 MW connessi a ottobre 2017 raggiunge quota 352 MW [...]

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

dicembre 5, 2017

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

Il 5 dicembre è la Giornata Mondiale del Suolo. Una celebrazione che in Italia assume un significato particolare, essendo uno dei paesi in Europa con il più alto ritmo di consumo di questa risorsa non rinnovabile. Per questo Fondazione Cariplo ha scelto di lanciare proprio oggi il nuovo portale dedicato all’Ambiente, che avrà il compito di [...]

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

dicembre 1, 2017

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

Il 13 agosto 2017 è entrata in vigore la legge 123/2017, che recepisce la direttiva UE 2015/720 e contiene la nuova normativa sulle borse di plastica, con importanti novità anche per i sacchetti ultraleggeri utilizzati per gli alimenti sfusi (es. frutta e verdura) che non rispettino i criteri di compostabilità e biodegradabilità. In particolare il testo dispone [...]

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

novembre 30, 2017

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

Una campagna all’insegna del beneficio multiplo: più efficienza energetica, risparmio, valore, comfort, attenzione per l’ambiente e salute, sono questi i sei principi cardine che hanno ispirato la creazione della nuova campagna di Rete IRENE (Imprese per la Riqualificazione Energetica negli Edifici) aderente alla Campagna nazionale per l’efficienza energetica “Italia in Classe A”. Lanciata ufficialmente nei giorni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende