Home » Comunicati Stampa » Rinnovabili, futuro in crescita secondo Enel Green Power:

Rinnovabili, futuro in crescita secondo Enel Green Power

giugno 24, 2011 Comunicati Stampa

Il limite alla penetrazione delle energie rinnovabili nella società e nella vita di tutti noi è ancora da scoprire”. Ad affermarlo, in un’intervista rilasciata a Adnkronos, è Francesco Starace, amministratore delegato di Enel Green Power (Egp), che con l’agenzia di stampa ha fotografato lo stato dell’arte dello sviluppo presente e futuro delle rinnovabili, in Italia e nel resto del mondo.

Starace ricorda che “il tasso di crescita da qui al 2020 in Europa si stima tra il 4% e il 9%, con un aumento in termini di capacità addizionale installata fino a 1.000 GW”. E per quanto riguarda l’Italia parla di “un incremento della capacità installata di 36 GW”, con una crescita media annua al 2020 dell’8%.

Il cammino delle fonti d’energia rinnovabile (Fer) sotto il segno positivo conferma dunque i piani di sviluppo di protagonisti del settore come Egp che nel proprio progetto di “forte crescita” può contare su un’eccellenza operativa distribuita su oltre 620 impianti in 16 Paesi e cinque tecnologie: eolico, solare, idroelettrico, geotermico e biomasse.

Gli investimenti previsti da Egp “riguarderanno tutte le tecnologie del nostro mix” spiega Starace, “portando la capacità installata nel mondo dagli attuali 6,2 GW a 10,4 GW nel 2015. Circa un terzo degli investimenti – 6,4 miliardi di euro in totale da qui al 2015 – è destinato a Italia e penisola iberica; la restante quota sarà investita nei Paesi dove Egp già opera, con particolare attenzione a Stati Uniti, all’area europea e latino-americana”.

La competitività nei costi e la ricerca tecnologica unite alla “grande attenzione e passione all’industrializzazione su scala mondiale di tecnologie esistenti mature e in veloce evoluzione” sono i tre elementi cardine della filosofia di Egp, in Italia e nel resto del mondo, che anche grazie a questo approccio dipendono da incentivi governativi soltanto per circa il 22% dei suoi ricavi.

Per il futuro del settore in Italia, Starace vede ulteriori segni di sviluppo sia per le rinnovabili mature sia per le nuove Fer che vedono al loro orizzonte la cosiddetta grid parity, il punto nel quale l’energia elettrica da loro prodotta raggiungerà lo stesso prezzo di quella proveniente da fonti tradizionali. Secondo l’ad di Egp, infatti, l’eolico “si sta avvicinando a questa situazione di equilibrio mentre il solare si articola su parecchi fronti di sviluppo tecnologico che stanno progressivamente arrivando alla maturità”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

dicembre 8, 2016

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

Banca Etica, la prima e tutt’ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, ha espresso apprezzamento per l’articolo dedicato alla finanza etica all’interno della Legge di Bilancio, appena approvata ​dal Senato in via definitiva​. “È importante che vi sia il riconoscimento legislativo del valore sociale e ambientale, oltre che economico e finanziario, della finanza [...]

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende