Home » Comunicati Stampa »Nazionali »Politiche » Ristrutturare casa ai tempi dei benefici fiscali: secondo l’indagine Instapro lo farà il 48% degli italiani:

Ristrutturare casa ai tempi dei benefici fiscali: secondo l’indagine Instapro lo farà il 48% degli italiani

Ristrutturare casa e godere dei benefici della Legge di Stabilità:  secondo un’indagine di Instapro, la  piattaforma  online  che mette  in contatto  consumatori  e professionisti della manutenzione e ristrutturazione, il 48% degli Italiani lo avrebbe in programma per il 2016.

Grazie alla nuova Legge di Stabilità e alla proroga delle detrazioni fiscali del 50% per lavori di ristrutturazione e del 65% per la riqualificazione energetica, gli abitanti del nostro paese starebbero lentamente riscoprendo il piacere di rinnovare la propria abitazione con interventi di manutenzione ordinaria o  straordinaria. Gli Italiani, infatti, sono da sempre molto attenti e sensibili al tema della casa, un bene ritenuto molto prezioso testimoniato dal fatto che il 74% delle famiglie è possessore di un immobile.

Secondo il sondaggio realizzato da Instapro.it,  su un panel nazionale di oltre 1.000 persone tra i 30 e i 65 anni - nella quasi totalità possessori di un immobile – l’87% degli intervistati sarebbe a conoscenza di questa opportunità presente nella Legge di Stabilità e il 48% avrebbe intenzione di usufruire delle detrazioni fiscali entro il 2016. Un trend in crescita, se paragonato al 33% del 2015, da cui emerge la fotografia positiva di un’Italia che forse ha recuperato la voglia di investire nella propria casa.

Tra i lavori in casa su cui pare che si punterà maggiormente nel 2016, gli interventi legati all’efficientamento energetico occupano una posizione di rilievo, giustificata anche dai risparmi sottesi agli interventi. Dal sondaggio emerge che: il 25% effettuerà lavori su infissi e serramenti, il 15% sul riscaldamento, il 12% sull’isolamento termico, l’11% sui pannelli solari e fotovoltaici.

Ma dove sarà localizzato, geograficamente, il maggior numero di interventi? Il sondaggio svela che le 5 regioni d’Italia più attive, dove i cittadini hanno in programma interventi ristrutturazione edile, sono la Lombardia al primo posto, seguita da Campania, Lazio, Puglia e Piemonte.

Grazie alla nuova Legge di Stabilità sarà possibile usufruire di una detrazione Irpef pari al 50% delle spese sostenute (bonifici effettuati) dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2016, con un limite massimo di 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare. Oppure, a seguire, pari al 36%, con il limite massimo di 48.000 euro per unità immobiliare, delle somme che saranno spese dal 1° gennaio 2017. Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, di restauro e risanamento conservativo, ma anche di ristrutturazione edilizia rientrano tra i lavori soggetti alle agevolazioni. Inoltre, sono state prorogate fino al 31 dicembre 2016 le detrazioni fiscali del 65% per gli interventi di efficientamento energetico degli edifici.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

dicembre 4, 2020

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

La sostenibilità e l’attenzione alle tematiche ambientali e sociali si sta confermando tema chiave per le aziende, in quanto strumento importante di competitività e di attrattività verso gli investitori e il mercato, come dimostra il sondaggio Ipsos sul tema dell’economia circolare, presentato all’EcoForum di Legambiente lo scorso ottobre, secondo il quale un’impresa su quattro investe [...]

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

novembre 12, 2020

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

FCA Italy S.p.A., società interamente controllata dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles N.V., ed ENGIE EPS, player tecnologico dell’energy storage e della mobilità elettrica, hanno stipulato un Memorandum d’Intesa per costituire una joint venture che dia vita ad un’azienda leader nel panorama europeo della e-Mobility e che potrà avvalersi delle risorse finanziarie e della consolidata esperienza [...]

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

ottobre 28, 2020

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

La salvaguardia dell’ambiente dagli elementi inquinanti è il tema del quarto appuntamento con “A qualcuno piace Green”, il viaggio in un’Italia sorprendentemente sensibile e innovativa sui temi ambientali con il biologo marino e divulgatore Raffaele Di Placido, in onda giovedì 29 ottobre alle ore 21.10 su laF (Sky 135, on Demand su Sky e su Sky Go). “Salute e benessere” [...]

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende