Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia:

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro “ecocompatibilità” e l’assenza di additivi cementizi e controlla l’intero ciclo di vita del prodotto, perché sia sostenibile dal punto di vista ambientale.

La calce naturale ha la comprovata capacità di regolare naturalmente l’umidità, assorbire le sostanze nocive presenti nell’aria, nonché un efficace effetto battericida e funghicida derivante dalla sua elevata alcalinità, con un pH superiore a 12”, dichiara Andrea Sandri, Product Manager RÖFIX della divisione Bioedilizia. “CalceClima Canapa consente di creare un ambiente abitativo sano e confortevole in modo assolutamente naturale, determinando i presupposti ideali per il benessere dell’individuo. E presenta il notevole valore aggiunto dato dalla sostenibilità ecologica e ambientale nel processo di smaltimento”.

Da 4 anni, la canapa industriale viene coltivata in Alto Adige e utilizzata in ambito cosmetico e tessile. Per quanto riguarda l’edilizia, la coibentazione rappresenta l’impiego della canapa più diffuso. I materiali da costruzione a base di canapa industriale e calce stanno infatti incontrando una notevole evoluzione anche in Italia, in linea con gli obiettivi del Pacchetto per il Clima e l’Energia 2020 promosso dalla Commissione Europea, contenente una serie di norme vincolanti affinché l’UE possa raggiungere i suoi obiettivi climatici ed energetici entro il 2020.

La linea RÖFIX CalceClima Canapa comprende intonaco e finitura, entrambi a base di canapulo e calce idraulica naturale NHL5 conforme alla norma UNI EN 459-1. L’intonaco, adatto ad interni ed esterni, è lavorabile a mano e con tradizionale macchina intonacatrice ed è fornibile sfuso in silo, mentre la finitura è un rivestimento murale fine per interni ecologico, a base di calce e senza l’aggiunta di cemento che permette di realizzare diversi tipi di lavorazione con una vasta scelta di effetti estetici e rappresenta il supporto ideale per pitture a base di calce o silicati.

Fondata nel 1980, la RÖFIX SpA Italia ha inaugurato nel 1982 la prima fornitura di prodotti dallo stabilimento produttivo di Parcines (BZ). Allo stabilimento di Parcines, sede principale dell’azienda, si sono aggiunte negli anni altre 5 filiali produttive: Fontanafredda (PN), Prevalle (BS), Comabbio (VA), Villanova Mondovì (CN) e quella recentemente inaugurata ad Oricola (AQ), in grado di realizzare l’intera gamma dei prodotti RÖFIX.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende