Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia:

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro “ecocompatibilità” e l’assenza di additivi cementizi e controlla l’intero ciclo di vita del prodotto, perché sia sostenibile dal punto di vista ambientale.

La calce naturale ha la comprovata capacità di regolare naturalmente l’umidità, assorbire le sostanze nocive presenti nell’aria, nonché un efficace effetto battericida e funghicida derivante dalla sua elevata alcalinità, con un pH superiore a 12”, dichiara Andrea Sandri, Product Manager RÖFIX della divisione Bioedilizia. “CalceClima Canapa consente di creare un ambiente abitativo sano e confortevole in modo assolutamente naturale, determinando i presupposti ideali per il benessere dell’individuo. E presenta il notevole valore aggiunto dato dalla sostenibilità ecologica e ambientale nel processo di smaltimento”.

Da 4 anni, la canapa industriale viene coltivata in Alto Adige e utilizzata in ambito cosmetico e tessile. Per quanto riguarda l’edilizia, la coibentazione rappresenta l’impiego della canapa più diffuso. I materiali da costruzione a base di canapa industriale e calce stanno infatti incontrando una notevole evoluzione anche in Italia, in linea con gli obiettivi del Pacchetto per il Clima e l’Energia 2020 promosso dalla Commissione Europea, contenente una serie di norme vincolanti affinché l’UE possa raggiungere i suoi obiettivi climatici ed energetici entro il 2020.

La linea RÖFIX CalceClima Canapa comprende intonaco e finitura, entrambi a base di canapulo e calce idraulica naturale NHL5 conforme alla norma UNI EN 459-1. L’intonaco, adatto ad interni ed esterni, è lavorabile a mano e con tradizionale macchina intonacatrice ed è fornibile sfuso in silo, mentre la finitura è un rivestimento murale fine per interni ecologico, a base di calce e senza l’aggiunta di cemento che permette di realizzare diversi tipi di lavorazione con una vasta scelta di effetti estetici e rappresenta il supporto ideale per pitture a base di calce o silicati.

Fondata nel 1980, la RÖFIX SpA Italia ha inaugurato nel 1982 la prima fornitura di prodotti dallo stabilimento produttivo di Parcines (BZ). Allo stabilimento di Parcines, sede principale dell’azienda, si sono aggiunte negli anni altre 5 filiali produttive: Fontanafredda (PN), Prevalle (BS), Comabbio (VA), Villanova Mondovì (CN) e quella recentemente inaugurata ad Oricola (AQ), in grado di realizzare l’intera gamma dei prodotti RÖFIX.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

aprile 29, 2020

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

Le offerte “verdi” dell’energia elettrica (quelle cioè provenienti da fonti rinnovabili) non possono più essere considerate “alternative”, perché ormai rappresentano la maggior parte di tutte le tariffe disponibili sul mercato. Per il gas, invece, c’è ancora tanta strada da fare. Sono, in sintesi, i risultati dell’analisi che Selectra – azienda che mette a confronto le tariffe [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende