Home » Comunicati Stampa » Salewa ottiene il primo marchio di qualità “Work&Life”:

Salewa ottiene il primo marchio di qualità “Work&Life”

febbraio 4, 2011 Comunicati Stampa

Courtesy of ldlcom.itSabato 29 gennaio 2011, Heiner Oberrauch, presidente e titolare del gruppo SALEWA, ha ricevuto l’attestato di pre-certificazione per il progetto della nuova sede aziendale in via di costruzione in questi mesi.

Durante la manifestazione, davanti a oltre 500 ospiti operanti nei settori dell’architettura, della scienza e della cultura, l’Ing. Martina Demattia dell’Agenzia CasaClima, ha elogiato il progetto dell’edificio e il concetto che ne è alla base. Il direttore dell’ufficio “Aria e rumore” della Provincia Autonoma di Bolzano Norbert Lantschner ha fatto notare espressamente che ormai ecologia ed economia non sono più in contrasto nei grandi progetti dell’edilizia. Al contrario, l’attenzione per un sano rispetto dei valori ecologici ripaga, nel breve termine, anche da un punto di vista economico e, grazie a una situazione economica stabile, l’azienda può affrontare le conseguenze ecologiche della propria attività con consapevolezza e responsabilità.

CasaClima di Bolzano è un ente pubblico che si occupa della certificazione energetica degli edifici. Attualmente in Italia ha certificato oltre 2.900 strutture. L’attività di CasaClima è incentrata, in particolare, su iniziative rivolte alla sensibilizzazione della popolazione verso tematiche quali efficienza energetica, sostenibilità e cambiamenti climatici.

La certificazione “Work&Life” conferita a SALEWA si basa su una serie di criteri tecnici e strategici per quanto concerne i tre ambiti della sostenibilità: natura, vita sotto il profilo socio-culturale e trasparenza economica. La sede SALEWA è il primo edificio commerciale dell’Alto Adige a cui viene conferita una certificazione simile.

Heiner Oberrauch, fondatore di Oberalp titolare dei marchi SALEWA e DYNAFIT, al fianco degli architetti responsabili del progetto, Cino Zucchi dell’omonimo studio e Filippo Pagliani di Park Associati, si è detto felice del riconoscimento e del consenso tributatogli dagli ospiti intervenuti, pronunciandosi, allo stesso tempo, in maniera critica riguardo all’utilizzo inflazionato del concetto di sostenibilità. «Personalmente preferisco parlare delle responsabilità che una famiglia di imprenditori si è assunta nei confronti di collaboratori, società, natura e ambiente – ha esordito l’imprenditore altoatesino – in contrapposizione ai sostenitori del profitto a breve termine». «Mi sono chiesto cosa mi rende felice oggi e cosa avrà avuto senso per me quando, a 70 anni, seduto sulla panchina nel cortile di casa, ripenserò alla mia vita – ha dichiarato Oberrauch – e ritengo che il presidente di un’azienda non possa arrivare alla porta d’ingresso con l’automobile se la stessa azienda ha predisposto parcheggi per le bici dei collaboratori e una stazione di servizio per la ricarica gratuita dei mezzi elettrici».

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende