Home » Comunicati Stampa » Salewa ottiene il primo marchio di qualità “Work&Life”:

Salewa ottiene il primo marchio di qualità “Work&Life”

febbraio 4, 2011 Comunicati Stampa

Courtesy of ldlcom.itSabato 29 gennaio 2011, Heiner Oberrauch, presidente e titolare del gruppo SALEWA, ha ricevuto l’attestato di pre-certificazione per il progetto della nuova sede aziendale in via di costruzione in questi mesi.

Durante la manifestazione, davanti a oltre 500 ospiti operanti nei settori dell’architettura, della scienza e della cultura, l’Ing. Martina Demattia dell’Agenzia CasaClima, ha elogiato il progetto dell’edificio e il concetto che ne è alla base. Il direttore dell’ufficio “Aria e rumore” della Provincia Autonoma di Bolzano Norbert Lantschner ha fatto notare espressamente che ormai ecologia ed economia non sono più in contrasto nei grandi progetti dell’edilizia. Al contrario, l’attenzione per un sano rispetto dei valori ecologici ripaga, nel breve termine, anche da un punto di vista economico e, grazie a una situazione economica stabile, l’azienda può affrontare le conseguenze ecologiche della propria attività con consapevolezza e responsabilità.

CasaClima di Bolzano è un ente pubblico che si occupa della certificazione energetica degli edifici. Attualmente in Italia ha certificato oltre 2.900 strutture. L’attività di CasaClima è incentrata, in particolare, su iniziative rivolte alla sensibilizzazione della popolazione verso tematiche quali efficienza energetica, sostenibilità e cambiamenti climatici.

La certificazione “Work&Life” conferita a SALEWA si basa su una serie di criteri tecnici e strategici per quanto concerne i tre ambiti della sostenibilità: natura, vita sotto il profilo socio-culturale e trasparenza economica. La sede SALEWA è il primo edificio commerciale dell’Alto Adige a cui viene conferita una certificazione simile.

Heiner Oberrauch, fondatore di Oberalp titolare dei marchi SALEWA e DYNAFIT, al fianco degli architetti responsabili del progetto, Cino Zucchi dell’omonimo studio e Filippo Pagliani di Park Associati, si è detto felice del riconoscimento e del consenso tributatogli dagli ospiti intervenuti, pronunciandosi, allo stesso tempo, in maniera critica riguardo all’utilizzo inflazionato del concetto di sostenibilità. «Personalmente preferisco parlare delle responsabilità che una famiglia di imprenditori si è assunta nei confronti di collaboratori, società, natura e ambiente – ha esordito l’imprenditore altoatesino – in contrapposizione ai sostenitori del profitto a breve termine». «Mi sono chiesto cosa mi rende felice oggi e cosa avrà avuto senso per me quando, a 70 anni, seduto sulla panchina nel cortile di casa, ripenserò alla mia vita – ha dichiarato Oberrauch – e ritengo che il presidente di un’azienda non possa arrivare alla porta d’ingresso con l’automobile se la stessa azienda ha predisposto parcheggi per le bici dei collaboratori e una stazione di servizio per la ricarica gratuita dei mezzi elettrici».

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende