Home » Comunicati Stampa »Progetti » San Valentino e natura: CTS propone le adozioni di Ginger e Fred:

San Valentino e natura: CTS propone le adozioni di Ginger e Fred

febbraio 4, 2015 Comunicati Stampa, Progetti

I sub le hanno incontrate un anno fa durante un’immersione a largo di Linosa. Fred e Ginger, così sono state chiamate, erano impegnate in quella che apparentemente sembrava una danza. Probabilmente il fugace momento era proprio quello dell’accoppiamento e chissà dove poi Ginger sia andata a deporre le uova. Probabilmente  in una delle spiagge delle isole Pelagie dove sono stati avvistate.

Entrambe le tartarughe sono diventate le testimonial della campagna di adozione che CTS lancia per San Valentino. Ora questi esemplari possono essere adottati, simbolicamente, sul sito www.ctsassociazione.it/adozioni. Basta cliccare sulla voce “Cosa puoi fare tu/Campagna adozioni” per ricevere tutte le informazioni sulle modalità di adozione e se si adotta entro l’11 febbraio il proprio innamorato riceverà il certificato di adozione, l’immagine dei due innamorati e il peluche, mentre è possibile fare l’adozione digitale in qualsiasi momento (entro il 14 febbraio) e ricevere il wallpaper e il certificato di adozione dell’animale scelto.

“Nel corso del 2014 la nostra associazione ha raccolto attraverso le campagne di adozioni circa 14.000 euro – spiega Stefano Di Marco, vice presidente Nazionale CTS. Fondi appena sufficienti per acquistare i farmaci per le cure delle tartarughe in degenza e i compensi per i biologi e veterinari che hanno operato nei tre centri di recupero di Linosa, Cattolica Eracela e Brancaleone, nei mesi estivi. Nonostante questo importante contributo non riusciamo a coprire le spese di gestione di tutti i centri che ammontano a circa 100 mila euro l’anno. Ci sono le utenze, i mezzi per lo spostamento degli animali, la manutenzione dei centri e dei macchinari. Per non parlare delle emergenze che puntualmente ci troviamo ad affrontare e che richiedono un dispendio di risorse economiche. La campagna ha lo scopo di finanziare tutte queste attività dei centri che in caso contrario rischiano la chiusura”.

Ginger e Fred rappresentano le centinaia di migliaia di Caretta caretta che ogni anno finiscono accidentalmente nelle reti dei pescatori. Per non parlare degli incidenti con le imbarcazioni da diporto e l’inquinamento sempre più diffuso dei nostri mari. Ogni anno sono oltre 130.000 le tartarughe marine della specie tartaruga Caretta caretta che nel Mediterraneo rimangono vittime di catture accidentali da parte dei pescatori professionisti. Circa 70.000 abboccano agli ami  utilizzati per la pesca al pescespada, oltre  40.000 restano intrappolate nelle reti a strascico e circa 23.000 in quelle da posta per un totale di 133.000 catture con oltre 40.000 casi di decesso.

Per arginare questo fenomeno sono proprio i pescatori a scendere in campo diventando i primi collaboratori del progetto TartaLife, finanziato con lo strumento del Life+ dell’Unione Europea che ha l’obiettivo di ridurre la mortalità della tartaruga marina nelle attività di pesca professionale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

marzo 26, 2020

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

In tempi di restrizioni alla mobilità delle persone e chiusure di esercizi commerciali dovute all’emergenza coronavirus, l’e-commerce sembra essere l’unica modalità per non bloccare totalmente l’economia e le vendite, soprattutto di prodotti non alimentari. Da qui l’idea di due società piemontesi di lanciare il primo “franchising online” in Italia, per offrire a studenti, famiglie e commercianti una [...]

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

marzo 25, 2020

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

Dopo il successo della prima edizione torna il Premio Mani Tese per il giornalismo investigativo e sociale, di cui sono ufficialmente aperte le candidature. Il Premio Mani Tese intende sostenere la produzione di inchieste originali su tematiche concernenti gli impatti dell’attività di impresa sui diritti umani e sull’ambiente, in Italia o nei Paesi terzi in cui [...]

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

marzo 18, 2020

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

La Giornata Mondiale del Riciclo del 18 marzo 2020 si apre con una nota di ottimismo. «Secondo le prime stime CONAI, nel 2019 l’Italia ha avviato a riciclo il 71,2% dei rifiuti da imballaggio, una quantità superiore a 9 milioni e mezzo di tonnellate. Se pensiamo che la richiesta dell’Europa è quella di raggiungere il 65% entro [...]

500 elettrica, la prima volta di Fiat

marzo 4, 2020

500 elettrica, la prima volta di Fiat

E’ stata presentata oggi a Milano, in anteprima mondiale, la Nuova 500, la prima vettura di FCA nata full electric, che si preannuncia per il marchio Fiat del gruppo, una nuova rivoluzione, dopo quella che negli anni Sessanta ha reso la mobilità a motore alla portata di tutti. Adesso però, spiegano dal quartier generale Fiat, “It’s [...]

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

marzo 3, 2020

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

L’edizione 2020 del Bando CONAI per l’eco-design degli imballaggi è stata annunciata lo scorso 28 febbraio, con l’obiettivo di stimolare una sfida verso una maggiore sostenibilità ambientale. Le aziende italiane si dovranno infatti confrontare a colpi di miglioramento dei propri imballaggi, rivisti in chiave di economia circolare. Nel 2019 i casi virtuosi presentati e ammessi sono [...]

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

febbraio 24, 2020

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

Sono risultati impressionanti quelli dell’inchiesta condotta da Altroconsumo insieme ad altre organizzazioni di consumatori europee e pubblicati sul numero di marzo della propria rivista: la maggior parte dei prodotti per bambini, ma anche cosmetici, gioielli, dispositivi elettronici e abbigliamento acquistabili sulle principali piattaforme di e-commerce non è sicuro per la salute e/o non a norma di legge. L’analisi [...]

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

febbraio 10, 2020

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

Nel futuro si potrà viaggiare a emissioni zero? È possibile ridurre la chimica in agricoltura? Come gestire i grandi flussi del turismo mondiale? Il “sistema moda” può essere effettivamente sostenibile? Quale impatto avrà la sostenibilità sul mondo della finanza? L’architettura sta affrontando in maniera adeguata le questioni relative al risparmio energetico e all’utilizzo di nuovi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende