Home » Comunicati Stampa »Progetti » San Valentino e natura: CTS propone le adozioni di Ginger e Fred:

San Valentino e natura: CTS propone le adozioni di Ginger e Fred

febbraio 4, 2015 Comunicati Stampa, Progetti

I sub le hanno incontrate un anno fa durante un’immersione a largo di Linosa. Fred e Ginger, così sono state chiamate, erano impegnate in quella che apparentemente sembrava una danza. Probabilmente il fugace momento era proprio quello dell’accoppiamento e chissà dove poi Ginger sia andata a deporre le uova. Probabilmente  in una delle spiagge delle isole Pelagie dove sono stati avvistate.

Entrambe le tartarughe sono diventate le testimonial della campagna di adozione che CTS lancia per San Valentino. Ora questi esemplari possono essere adottati, simbolicamente, sul sito www.ctsassociazione.it/adozioni. Basta cliccare sulla voce “Cosa puoi fare tu/Campagna adozioni” per ricevere tutte le informazioni sulle modalità di adozione e se si adotta entro l’11 febbraio il proprio innamorato riceverà il certificato di adozione, l’immagine dei due innamorati e il peluche, mentre è possibile fare l’adozione digitale in qualsiasi momento (entro il 14 febbraio) e ricevere il wallpaper e il certificato di adozione dell’animale scelto.

“Nel corso del 2014 la nostra associazione ha raccolto attraverso le campagne di adozioni circa 14.000 euro – spiega Stefano Di Marco, vice presidente Nazionale CTS. Fondi appena sufficienti per acquistare i farmaci per le cure delle tartarughe in degenza e i compensi per i biologi e veterinari che hanno operato nei tre centri di recupero di Linosa, Cattolica Eracela e Brancaleone, nei mesi estivi. Nonostante questo importante contributo non riusciamo a coprire le spese di gestione di tutti i centri che ammontano a circa 100 mila euro l’anno. Ci sono le utenze, i mezzi per lo spostamento degli animali, la manutenzione dei centri e dei macchinari. Per non parlare delle emergenze che puntualmente ci troviamo ad affrontare e che richiedono un dispendio di risorse economiche. La campagna ha lo scopo di finanziare tutte queste attività dei centri che in caso contrario rischiano la chiusura”.

Ginger e Fred rappresentano le centinaia di migliaia di Caretta caretta che ogni anno finiscono accidentalmente nelle reti dei pescatori. Per non parlare degli incidenti con le imbarcazioni da diporto e l’inquinamento sempre più diffuso dei nostri mari. Ogni anno sono oltre 130.000 le tartarughe marine della specie tartaruga Caretta caretta che nel Mediterraneo rimangono vittime di catture accidentali da parte dei pescatori professionisti. Circa 70.000 abboccano agli ami  utilizzati per la pesca al pescespada, oltre  40.000 restano intrappolate nelle reti a strascico e circa 23.000 in quelle da posta per un totale di 133.000 catture con oltre 40.000 casi di decesso.

Per arginare questo fenomeno sono proprio i pescatori a scendere in campo diventando i primi collaboratori del progetto TartaLife, finanziato con lo strumento del Life+ dell’Unione Europea che ha l’obiettivo di ridurre la mortalità della tartaruga marina nelle attività di pesca professionale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende