Home » Comunicati Stampa »Progetti » “Santuzza liberaci da” è la prima azione di Muovity, il social carpooling per Palermo:

“Santuzza liberaci da” è la prima azione di Muovity, il social carpooling per Palermo

luglio 15, 2013 Comunicati Stampa, Progetti

“Santuzza liberaci da” in pochi giorni ha ottenuto più di cento mila visualizzazioni e commenti da parte dei cittadini di Palermo e dintorni su facebook e twitter. Ecco la prima iniziativa di Muovity, la piattaforma social e interattiva di carpooling che vuole incentivare l’uso dell’auto condivisa per diffondere la mobilità sostenibile nell’area metropolitana di Palermo.

Infinite le richieste dei palermitani alla “Santuzza”, tutte in linea con la volontà di creare una Palermo più vivibile. Dalla chiusura al traffico nelle piazze storiche per incrementare il verde cittadino, al bisogno di una città più pulita e sostenibile (senza cumuli di spazzatura, con piste ciclabili e aree verdi) al rispetto di tutte le diversità (contro l’omofobia e il razzismo), alle richieste più disparate e divertenti tutte per migliorare la vivibilità cittadina (non urlare, non mettere musica ad alto volume, rispettare la fila negli uffici pubblici, non posteggiare in doppia fila).

“Santuzza liberaci da” è la prima azione di Muovity ad impatto virale sui social per diffondere le buone pratiche della sostenibilità come richiesto dal  Miur, finanziatore del progetto nell’ambito del bando 2012 ‘smart cities and communities and social innovation‘.

Ieri in Corso Vittorio Emanuele lo staff di Muovity ha anche appeso un lenzuolo bianco con la scritta “Santuzza liberaci dal traffico” riprendendo lo slogan dalla popolare pagina Facebook. Il lenzuolo non vuole in alcun modo essere una provocazione, è invece un input rivolto ai cittadini palermitani per sensibilizzarli sulla tematica della mobilità sostenibile. ll lenzuolo di Muovity resterà appeso per quattro settimane. Gli organizzatori si aspettano che  annerisca per lo smog, un segno in più per rendere manifesti i problemi creati dal traffico per la nostra salute e la nostra qualità di vita.

Nel report annuale sul traffico della TomTom, Palermo è la  quinta città più trafficata al mondo, dopo Mosca, Istanbul, Varsavia e Marsiglia senza però essere una città altamente turistica e industrializzata. Un triste primato che necessita di una svolta, un modo nuovo di concepire la mobilità urbana all’insegna della sostenibilità.

Di fronte alla questione traffico nessuno può più restare in silenzio specialmente in Sicilia dove il trasporto pubblico stenta gravemente a decollare per carenza di infrastrutture. Con il carpooling di Muovity ‘muoversi è un gioco’: ci saranno meno auto in città, si respirerà aria più pulita e si farà fronte al caro benzina socializzando e sfidando gli altri utenti per vincere i premi in palio e tante altre sorprese.

Oggi Muovity ha lanciato il suo blog, attraverso il quale creerà una community sulla mobilità sostenibile. Tra i contenuti interattivi le due rubriche  “bad and best practices” e “racconti di un pendolare” per rendere i cittadini protagonisti della piattaforma.

La piattaforma Muovity è un progetto dell’Associazione Mobilita Palermo che dal 2008 sensibilizza e informa l’utenza sui temi della mobilità sostenibile ed è stata finanziata dal Miur nell’ambito del bando 2012 ‘smart cities and communities and social innovation’.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

agosto 9, 2018

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

E’ salpato sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera. Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto [...]

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende