Home » Comunicati Stampa » Schneider Electric e Telvent presentano una suite di soluzioni Smart City:

Schneider Electric e Telvent presentano una suite di soluzioni Smart City

dicembre 13, 2011 Comunicati Stampa

Per rispondere alle esigenze delle città di tutto il mondo Schneider Electric e Telvent –  azienda recentemente acquisita da Schneider Electric, specializzata nella fornitura in tempo reale di soluzioni IT e servizi per un mondo sostenibile – , hanno presentato la loro offerta congiunta SmartCity, che mette a disposizione una suite integrata di soluzioni in grado di migliorare l’efficienza e la sostenibilità delle infrastrutture urbane, per città più vivibili.

Nel mondo, città di tutti i tipi e dimensioni sentono pressante la necessità di migliorare le proprie infrastrutture e di espandersi così da rispondere ai bisogni di una popolazione sempre crescente e di migliorare la propria competitività e la propria attrattività nel mercato globale. L’offerta SmartCity unisce soluzioni hardware, software e servizi allo stato dell’arte, in grado di migliorare l’efficienza delle infrastrutture, la sostenibilità e il livello dei servizi urbani.

Unire esperienza e competenze di Schneider Electric e Telvent ci dà la capacità unica di offrire sul mercato soluzioni ad hoc per rispondere alle specifiche necessità di ogni città che si rivolga a noi” ha dichiarato Philippe Delorme, Executive Vice President, Strategy & Innovation. “L’innovativa offerta SmartCity, integrata così da garantire efficienza e proposta con un modello collaborativo che coinvolge tutti i partner e gli stakeholder nel contesto urbano, cambia le regole del gioco per le città – nuove o già esistenti -  che oggi devono affrontare sfide importanti a livello infrastrutturale”.

Il costo di costruire, migliorare, manutenere le infrastrutture per adeguarle a nuove richieste è la sfida più complessa oggi per le città. Globalmente, l’urbanizzazione procede a passo spedito e si stima che la percentuale di popolazione mondiale che gravita sulle città passerà dal 50% odierno al 70% entro il 2050. Questo significa che le amministrazioni locali hanno bisogno di soluzioni per migliorare l’efficienza e la sostenibilità dei sistemi urbani, che abbiano costi accettabili, siano facili da implementare e gestire e possano rispondere a tutte le specifiche necessità.

SmartCity è un’offerta  che si compone di diversi elementi. Smart Grid parte dal presupposto che nella trasmissione si può disperdere fino al 15% dell’energia elettrica a causa di inefficienze nelle reti locali. Le soluzioni Smart Grid aiutano le città a gestire la crescente richiesta di elettricità e ad integrare le fonti energetiche rinnovabili, allo stesso tempo migliorando il servizio offerto ai clienti, aumentando l’efficienza di rete e riducendo consumi ed emissioni di gas serra. Smart Mobility è una soluzione per i mezzi urbani che, ogni anno, sprecano miliardi di litri di carburante stando fermi nel traffico. L’offerta Smart Mobilty fornisce alle amministrazioni cittadine strumenti per disporre di maggiori informazioni, migliorare l’interoperabilità e integrare anche i veicoli elettrici nella mobilità urbana.  Le soluzioni disponibili permettono di gestire in modo più efficiente le reti di transito multimodali con minori interruzioni del servizio. Permettendo ai cittadini di utilizzare con semplicità diverse tipologie di trasporto si riduce il traffico, si aumenta l’utilizzo dei servizi pubblici e diminuiscono le emissioni. Smart Water interviene per evitare che il 35% dell’acqua immessa negli acquedotti vada sprecata a causa di perdite e reti di distribuzione inefficienti, quando, nel mondo, oltre 1 miliardo di persone hanno un accesso inadeguato alle risorse idriche. Le soluzioni Smart Water offrono strumenti per gestire le reti idriche in mondo più efficiente e renderle più resilienti in caso di problemi. Le città potranno così beneficiare di minori sprechi d’acqua, meno interruzioni del servizio e miglior servizio al cittadino.

A fronte di una richiesta crescente di servizi urbani, le soluzioni Smart Public Services aiutano poi le amministrazioni a gestire in modo efficiente i sistemi di sicurezza pubblica, l’illuminazione delle strade, i servizi sanitari e di governo.  Le città potranno avvantaggiarsi di una maggiore condivisione delle informazioni fra i diversi rami dell’amministrazione, minori interruzioni ai servizi pubblici e un miglior controllo dei sistemi cittadini nel loro complesso. Servizi pubblici migliori portano a una migliore qualità della vita, che rende più attraente la città per chi è in cerca di nuove opportunità professionali e per le nuove iniziative. Se si tiene infine conto che in Europa si sprecano ogni anno quasi 300 miliardi di euro in costi energetici, a causa delle inefficienze nel patrimonio immobiliare, ecco che li strumenti Smart Building and Homes, dimostrano la loro utilità includendo servizi di monitoraggio energetico e ambientale e visualizzazione dei consumi e permettendo di ottimizzare l’utilizzo dell’ energia di palazzi per uffici, data center, impianti industriali, ospedali, università e edifici residenziali. Questo consente di riudurre emissioni di gas serra e consumi, coinvolgendo i cittadini ad una maggiore partecipazione. Le soluzioni connettono inoltre gli edifici alla rete elettrica e li connettono fra di loro, abilitando la smart grid.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende