Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » “Better Buildings Challenge”: Schneider Electric partecipa all’iniziativa di Obama:

“Better Buildings Challenge”: Schneider Electric partecipa all’iniziativa di Obama

Schneider Electric, specialista globale nella gestione dell’energia, ha recentemente annunciato la propria partecipazione all’iniziativa promossa della Casa Bianca Better Buildings Challenge, con l’impegno di ridurre fino al 25% il consumo energetico negli edifici di sua proprietà, che includono 40 diversi impianti produttivi per una superficie totale di 830.000 mq.   La proposta, che fa parte del progetto Better Buildings Initiative, lanciato dalla “White House” nel febbraio 2011, si rivolge ad amministratori delegati, rettori di università, leader politici con l’obiettivo di creare posti di lavoro attraverso scelte che promuovano l’efficienza energetica.

Questo programma è un grande esempio delle partnership fra pubblico e privato, che possono guidare il paese verso un futuro più efficiente e sicuro”, ha dichiarato Chris Curtis, CEO di Schneider Electric, Nord America. “Riduciamo l’utilizzo di energia e allo stesso tempo creiamo posti di lavoro con le nuove attività in campo ingegneristico e costruttivo, necessarie per gestire attivamente i consumi energetici e ottenere risultati di eccellenza. E’ una iniziativa in cui vincono tutti”.

Schneider Electric si è impegnata ad ottenere un risparmio di energia del  2,5% per 10 anni, ed ha già utilizzato le proprie tecnologie (quali ad esempio l’architettura di gestione dell’energia EcoStruxure) per ridurre i propri consumi di oltre il 20%, con un risparmio che dal 2004 è stato di oltre 18 milioni di dollari.

L’azienda, nel contesto di questa iniziativa, è anche parte di un progetto pilota del Dipartimento dell’Energia del governo USA, con un impianto produttivo che si trova a Smyrna (Tennessee): qui di recente è stata installato un campo solare che si estende su una superficie di 2,43 ettari e ha una potenza di 1 MegaWatt. E’ la prima installazione americana di questo livello e permette a Schneider Electric di sperimentare soluzioni per semplificare la gestione dei campi solari, fare ricerca, testare soluzioni per il settore delle energie rinnovabili. Utilizzando gli strumenti di gestione energetica Schneider Electric l’impianto ha ridotto del 35% i consumi, mentre sono in corso le pratiche per ottenere la certificazione ISO 50001 e il certificato Superior Energy Performance a livello “gold”.

Schneider Electric, unica ESCO coinvolta nell’iniziativa, sta applicando il pionieristico modello dei Contratti di Rendimento Energetico, così che i risparmi energetici generati dai miglioramenti apportati all’efficienza degli edifici del Governo USA siano utilizzati per ripagare i costi di tali attività.  Per Better Building Challenge sono previsti 2 miliardi di dollari– stanziati attraverso l’emissione di un Presidential Memorandum – destinati all’efficientamento degli edifici governativi; i risparmi energetici di lungo periodo che saranno ottenuti saranno usati per coprire i costi sostenuti, senza nessun impegno per i contribuenti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende