Home » Comunicati Stampa »Progetti » Scuole: un concorso per diventare giovani “ecopreneur”:

Scuole: un concorso per diventare giovani “ecopreneur”

marzo 7, 2014 Comunicati Stampa, Progetti

Nell’anno europeo dell’economia verde, la scuola italiana invita i propri alunni a diventare “imprenditori per l’ambiente”. Il concorso per idee “Ecopreneur” promosso da Junior Achievement ItaliaABB Italia in collaborazione con Fondazione Italiana Accenture sulla piattaforma per l’innovazione sociale ideaTRE60, intende valorizzare la capacità dei giovani studenti delle scuole superiori italiane di elaborare idee imprenditoriali sostenibili.

L’iniziativa, rivolta agli oltre 7.000 studenti che stanno partecipando al programma di educazione imprenditoriale “Impresa in azione” di Junior Achievement Italia, offre un percorso di orientamento scolastico e professionale verso uno dei settori più in crescita della nostra economia, fornendo ai ragazzi tra i 16 e i 19 anni competenze e soft skills che li accompagneranno nella futura carriera professionale. In particolare, gli studenti sono invitati ad elaborare un’idea di business in linea con i valori dell’economia ecosostenibile, con tanto di struttura organizzativa e indicazioni sulla raccolta del capitale sociale, fino alla presentazione al mercato del prodotto o del servizio.

Il concorso per idee, aperto fino al prossimo 9 maggio 2014, è attivo al link http://ecopreneur.ja.ideatre60.it. Non sarà valutata solo l’efficacia dell’idea e il suo impatto positivo sull’ambiente, ma anche la fattibilità tecnica ed economica e la sua capacità di stare sul mercato. I progetti vincitori potranno essere incontrati direttamente alla prossima competizione nazionale delle imprese di studenti, “BIZ Factory”, e il migliore tra tutti rappresenterà il nostro Paese alla finale europea.

E’ noto che le imprese attente alla sostenibilità ambientale sono più competitive, grazie alla loro maggiore esposizione ai mercati internazionali, e anche più propense ad assumere i giovani”, spiega  Miriam Cresta, direttore generale di Junior Achievement Italia. “Grazie alla partnership con ABB, da quest’anno scolastico, ‘Impresa in azione’, considerato una best-practice a livello internazionale e ormai diffuso in tutta Italia, si arricchisce di un nuova stream che consentirà di premiare le migliori startup di studenti che hanno scelto l’ambiente come loro innovativa idea di business.”

“I giovani sono il nostro futuro: la partnership con Junior Achievement ci permette di allenare le nuove generazioni all’imprenditorialità e all’attenzione alle nuove tendenze del mercato”, sostiene Matteo Marini, AD di ABB Italia. “Dai giovani spesso provengono idee nuove, che necessitano di un supporto e di un indirizzo per diventare concrete. La partecipazione di ABB al programma Impresa in Azione ha l’obiettivo di sostenere la creatività dei giovani, testimoniando attraverso la nostra esperienza diretta come l’innovazione orientata alla sostenibilità   porti le aziende ad essere competitive e vincenti sul mercato.

“Giovani e sostenibilità sono due delle parole chiave su cui costruire il futuro del nostro Paese, perché proprio da qui passa lo sviluppo di un pensiero critico in armonia con il senso della collettività e della responsabilità”, afferma il segretario generale della Fondazione Italiana Accenture, Anna Puccio. “Per questo abbiamo sposato il progetto Ecopreneur: un esempio virtuoso di progettualità innovativa in tema di sostenibilità e crescita sociale al fine di attuare una Corporate Social Responsibility nuova e concreta. E ideaTRE60 si pone come strumento ideale per la sua realizzazione. Il concorso Ecopreneur – conclude Anna Puccio -  è in linea con il programma Skills to Succeed del nostro fondatore Accenture, un’iniziativa promossa dall’azienda a livello globale con l’obiettivo di dotare, entro il 2015, 500.000 persone in tutto il mondo delle competenze lavorative e imprenditoriali necessarie per trovare lavoro o aprire un’attività, contribuendo così anche allo sviluppo delle comunità in cui operano”.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende