Home » Comunicati Stampa » Progetto ECONNECT: presentati i risultati finali:

Progetto ECONNECT: presentati i risultati finali

ottobre 17, 2011 Comunicati Stampa

Si è svolto, a Berchtesgaden, in Germania il convegno di chiusura del Progetto ECONNECT che ha visto riuniti rappresentanti politici dei sei paesi alpini coinvolti, esperti e ricercatori scientifici e istituzioni a livello locale e internazionale. In occasione dell’evento sono stati presentati, a un’ampia platea, i risultati del progetto che, tra i primi, ha trattato il tema della connettività alpina con un approccio integrato e multidisciplinare.

Finanziato dall’Unione Europea attraverso il Programma Alpine Space e il Fondo di Sviluppo Regionale (FESR), Econnect ha come obiettivo il miglioramento della connettività ecologica nelle Alpi.Questo progetto ha coinvolto alcune organizzazioni internazionali legate alla Convenzione Alpina, istituti scientifici e istituzioni locali, che hanno unito le loro forze per vagliare le migliori azioni di coordinamento.

La conferenza finale ha raccolto proposte per la protezione, il miglioramento e lo sviluppo dei corridoi ecologici lungo l’arco alpino. “Il risultato più importante e, per certi versi, sorprendente, è che la connettività delle Alpi è buona”, ha dichiarato Chris Walzer, capofila di ECONNECT, che continua: “Proprio per questo la guardia non va abbassata. I collegamenti tra gli habitat alpini vanno preservati e mantenuti sia attraverso una saggia e lungimirante gestione del territorio, sia tramite strumenti specifici”. Tra questi strumenti, i ricercatori di Econnect ne hanno sviluppato uno altamente innovativo, la piattaforma JECAMI, un sistema di mappatura di barriere e corridoi ecologici che permette di vedere sullo schermo i percorsi seguiti dalle specie per poterli proteggere e considerare durante il processo di pianificazione territoriale.

Anche le sette regioni pilota del progetto hanno contribuito con azioni concrete, come dimostra quanto avvenuto nel Parco Naturale delle Alpi Marittime. Oltre a implementare un sistema di visualizzazione dei cavi di skilift e funivie, gli studi effettuati dal personale del Parco hanno permesso di allertare le autorità pubbliche per rimuovere dal piano regolatore un intervento su un territorio individuato da ECONNECT come corridoio per la migrazione della fauna.

Dal progetto ECONNECT è anche emerso che le “barriere” più profonde che devono essere colmate per raggiungere un’efficace collaborazione internazionale per la protezione degli ecosistemi alpini sono quelle culturali. ECONNECT ha dunque rappresentato un’opportunità per confrontarsi su questi temi da una prospettiva più ampia, e ha messo a punto alcune linee guida per superarle. Condividere i dati ambientali, a livello europeo, per facilitare la ricerca è sicuramente l’iniziativa più banale, ma allo stesso tempo la più importante e, ad oggi, meno osservata. La condivisione dei dati ambientali a livello panalpino è infatti condizione necessaria per un’efficace collaborazione tra paesi che abbia, come fine, la protezione della biodiversità.

Il progetto ha visto come soggetti coordinatori la University of Veterinary Medicine di Vienna e il Research Institute of Wildlife Ecology (FIWI). Sono stati invece partner, dall’Austria, la University of Innsbruck – Institute Ecology, la Umweltbundesamt GmbH, il Gesause National Park GmbH e l’ Hohe Tauern National Park. Dall’Italia il Ministero dell’Ambiente, la European Academy di Bolzano, il WWF Italia, il Parco Naturale Alpi Marittime e la Regione Autonoma Valle d’Aosta. Dalla Francia, il Council of Department of Isère, la  Task Force Protected Areas – Permanent Secretariat of the Alpine Convention e il Scientific Research Centre CEMAGREF. Hanno completato la lista dei partner il National Park Berchtesgaden tedesco, la CIPRA International del Lichtenstein e lo Swiss National Park.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende