Home » Comunicati Stampa » Si è aperta oggi a Roma la prima edizione di MercinTreno:

Si è aperta oggi a Roma la prima edizione di MercinTreno

novembre 19, 2009 Comunicati Stampa

Courtesy of www.mercintreno.itRoma 19 novembre – Rilanciare e incentivare il trasporto ferroviario delle merci per dare maggiore competitività al sistema Italia anche in vista della prossima ripresa economica. E’ quanto chiede Federmobilità, l’associazione di assessorati ai Trasporti di Regioni, Province e Comuni, che questa mattina ha aperto la prima edizione di MercinTreno, la manifestazione che si svolgerà fino a domani nella sede romana del Cnel, con l’obiettivo di avviare il primo dibattito pubblico tra istituzioni, operatori del settore e mondo economico sul tema del trasporto ferroviario delle merci.

“Sostenere lo sviluppo del trasporto ferroviario delle merci – ha dichiarato Alfredo Peri, presidente di Federmobilità e assessore ai Trasporto dell’Emilia Romagna – costituisce un elemento di maggiore competitività dell’Italia nello scenario europeo. La situazione della mobilità, già oggi molto difficile, diventerà ingovernabile, in assenza di azioni concrete, quando l’economia ricomincerà a marciare ai livelli precedenti alla crisi economica”.

In Italia la congestione stradale costa 25 miliardi di euro all’anno, circa 2 punti percentuali di Pil (dati Freight Leaders Council), il doppio rispetto alla media Ue. Negli ultimi anni i volumi trasportati su rotaia sono in calo e solo l’9,9% delle merci si muove sui binari contro il 17,7% della media europea (Eurostat yearbook 2009): la gomma arriva al 90,1% in Italia contro il 76,7% dell’Europa.

Secondo il Rapporto Ibm sulla liberalizzazione del settore ferroviario in Europa, l’Italia è a metà strada e si piazza al 16° posto. Il tasso più elevato di apertura, calcolato sulla base dell’avanzamento del settore normativo e sulle modalità di accesso al mercato, è stato riscontrato in Gran Bretagna, Germania, Svezia e Olanda.

Sul piano infrastrutturale, attualmente per il trasporto ferroviario delle merci è utile poco meno del 50% della rete interoperabile italiana: in tutto 8.500 su un totale di 18.500 chilometri (8.000 km di rete nazionale e 500 di binari regionali). Mentre circa l’85% dei treni merci in Italia viaggia alla velocità massima di 100 chilometri orari.
“La performance ambientale del trasporto ferroviario delle merci – continua Alfredo Peri – ci impone obiettivi di efficienza, anche organizzativa, raggiungibili solo con misure organiche in un quadro di coerenti politiche generali di riequilibrio e integrazione modale. I dati del settore rendono evidente che la liberalizzazione, seppur importante per lo sviluppo del trasporto merci, non è sufficiente da sola a determinare la “svolta” della modalità ferroviaria. Per compensare la maggior  attrattività del trasporto stradale bisogna puntare su una strategia che si concentri sulla qualità del servizio. Penso ad esempio alla velocità  commerciale che insieme alle tariffe costituiscono uno dei fattori-chiave per promuovere il trasporto ferroviario e incentivare interventi coerenti con tale obiettivo”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende