Home » Comunicati Stampa »Progetti » Siemens: il nuovo settore “Infrastructure & Cities” per le città intelligenti:

Siemens: il nuovo settore “Infrastructure & Cities” per le città intelligenti

settembre 30, 2011 Comunicati Stampa, Progetti

Oggi, più della metà della popolazione mondiale vive in città ed entro i prossimi 20 anni la percentuale salirà a 60%, ovvero un incremento di 1,4 miliardi di cittadini. In risposta a questa crescita, le città di tutto il mondo dovranno investire consistenti risorse economiche nell’ampliamento delle proprie infrastrutture. Per questo Siemens si è attrezzata per offrire un portfolio di prodotti, servizi e soluzioni tra i più ampi e completi al mondo per le infrastrutture urbane. Attualmente il mercato degli investimenti urbani dell’azienda ha un valore di circa 300 miliardi di euro annui.

Il nuovo Settore Infrastructure & Cities gestirà da Monaco il mercato mondiale delle città e delle infrastrutture. Siemens unirà le proprie competenze e attività commerciali in un’unica unità di business, offrendo soluzioni per la mobilità, la tutela ambientale e il risparmio energetico. Con circa 87.000 collaboratori, il nuovo Settore sarà costituito dall’accorpamento delle Divisioni Mobility e Building Technology del Settore Industry, e della Divisione Power Distribution e dal business Smart Grid del Settore Energy.

Sarà composto da cinque Divisioni: Rail Systems (veicoli ferroviari), Mobility & Logistics (traffico, trasporti e gestione della logistica), Low & Medium Voltage, Smart Grid (reti elettriche intelligenti) e Building Technologies. Con questa struttura, le Divisioni saranno in grado di orientare con maggiore efficacia le attività commerciali ai propri target di mercato e, attraverso la stretta collaborazione all’interno del Settore, svilupperanno ulteriori opportunità di business.

Sarà adottato un nuovo approccio sia per le vendite che per la ricerca e sviluppo. I Centri di Competenza del Settore, nei quali convoglierà l’esperienza maturata nelle infrastrutture urbane, sono un aspetto fondamentale di questa strategia. Il primo Centro è in fase di realizzazione a Londra e altri due sono previsti in Asia e Stati Uniti. Qui, gli esperti di Siemens punteranno sulla ricerca di nuove soluzioni urbane e di pacchetti di prodotti su misura per amministratori e sindaci. Si tratta, per esempio, di soluzioni integrate per il traffico, in grado di prevenire i congestionamenti, o finalizzate alla riduzione su larga scala dei consumi energetici. Anche in tempi di budget pubblici limitati, soluzioni come l’Energy Saving Contracting, permettono ai Comuni di tagliare i costi e di favorire la tutela ambientale. Inoltre, possono offrire alle amministrazioni cittadine nuove opportunità di reddito, pensiamo ai sistemi di pedaggio.

Siemens gestirà le relazioni con i decision-makers urbani direttamente attraverso un team di City Account Manager, che agiranno come partner centrali in grado di offrire l’intero portfolio da un unico referente. La vicinanza al cliente è il fattore chiave in grado di assicurare crescita sostenibile ed è uno degli obiettivi del progetto One Siemens.

Il Settore Industry e la sua nuova organizzazione si focalizzeranno sui clienti industriali. Il Settore rinforzerà ulteriormente il suo mercato specifico dedicato al mondo dell’industria e consoliderà la sua posizione di leader anche nel campo dei software industriali. Il Settore, con i suoi circa 100.000 collaboratori nel mondo, sarà costituito da tre Divisioni: Industry Automation, Drive Technologies e la nuova Customer Services.

Il Settore Energy rimane il principale fornitore al mondo di un’ampia gamma di prodotti, soluzioni e servizi per la produzione e trasmissione e per la generazione, trasformazione e trasporto delle fonti di energia primarie petrolio e gas. Con circa 75.000 collaboratori, il Settore sarà composto da sei Divisioni: Fossil Power Generation, Wind Power, Solar & Hydro, Energy Service, Oil & Gas e Power Transmission.

Il Settore Healthcare, non interessato dalla riorganizzazione e con circa 49.000 collaboratori, rimane uno dei più grandi fornitori al mondo nel settore medicale composto da tre Divisioni: Imaging & Therapy Systems, Clinical Products e Diagnostics.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

luglio 17, 2017

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

L’Agenzia del Demanio e il Touring Club Italiano hanno presentato i risultati della consult@zione pubblica online del progetto “Cammini e Percorsi”, iniziativa a rete promossa da MiBACT e MIT che, nell’ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. Il report esamina i [...]

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

luglio 17, 2017

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

“Lights on sustainability” è il nome dell’evento organizzato venerdì 14 luglio, a Roma, dal gruppo bancario ING Italia per celebrare i suoi dieci anni di impegno nel settore delle energie rinnovabili e per tracciare uno scenario dei principali trend della green economy e della sostenibilità, a livello globale e con un focus sull’Italia. La divisione wholesale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende