Home » Comunicati Stampa » Siemens investirà 150 mln di euro per l’espansione nel settore eolico:

Siemens investirà 150 mln di euro per l’espansione nel settore eolico

giugno 23, 2011 Comunicati Stampa

Siemens investirà 150 milioni di euro nei prossimi due anni nello sviluppo delle proprie attività connesse all’energia eolica, fra le quali la realizzazione di due nuovi centri di ricerca e sviluppo a Brande e Aalborg, in Danimarca. L’azienda adeguerà inoltre la capacità produttiva dei propri impianti danesi per rispondere in modo efficace alla crescente domanda di turbine eoliche offshore in Europa e costruirà nuovi uffici nella sede centrale di Brande per accogliere un numero maggiore di collaboratori. Sempre in Danimarca, a partire dal 2012, il settore eolico offshore di Siemens avrà un nuovo centro di competenza nella città di Vejle.

La Divisione Wind Power di Siemens, che nel 2010 ha inaugurato due nuovi impianti di produzione in Cina e negli Stati Uniti, dispone già di centri di competenza in tutto il mondo, che le consentono di realizzare con successo attività di ricerca e sviluppo nel campo dell’energia eolica. I centri si trovano a Taastrup in Danimarca, Boulder in USA, Sheffield e Keele nel Regno Unito, Aachen in GermaniaL’Aia in Olanda. “Gli investimenti in R&S e l’espansione degli stabilimenti produttivi spianeranno la strada al nostro sviluppo mondiale”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Siemens Wind Power, Jens-Peter Saul. “Continueremo ad ampliare la rete di produzione globale e a localizzare le funzioni di vendita e di project management per essere sempre più vicini ai nostri clienti. Ulteriori impianti saranno costruiti nel Regno Unito, in Canada, Russia e India”, ha aggiunto Saul.

“Gli investimenti nei centri di ricerca e sviluppo rafforzeranno la nostra leadership tecnologica nel settore delle turbine eoliche”, ha detto Henrik Stiesdal, Chief Technology Officer della Divisione Wind Power Business Unit di Siemens. “Grazie alle risorse che stiamo destinando allo sviluppo dei nuovi centri, saremo in grado di progettare e testare nuove soluzioni di successo, come le tecnologie Direct Drive Quantum Blade, prima della loro implementazione sul campo. Questo ci consentirà di mantenere la nostra leadership nell’ambito dell’affidabilità per la prossima generazione di grandi turbine eoliche”.

La nuova pala Quantum Blade è più leggera, ma garantisce prestazioni maggiori rispetto ai modelli precedenti, grazie a un design innovativo delle sezioni di radice e punta. Inoltre, l’estremità della pala è stata ridisegnata per limitare il carico e ridurre i livelli di rumore.

Wind Power fa parte del portfolio ambientale di Siemens. Nell’anno fiscale 2010, il fatturato derivante da tale portfolio ha registrato un totale di circa 28 miliardi di euro, attestando Siemens quale primo fornitore al mondo nell’offerta di tecnologie ecofriendly. Nello stesso periodo, i prodotti e le soluzioni Siemens hanno permesso ai clienti di ridurre le proprie emissioni di CO2 di 270 milioni di tonnellate, una cifra che corrisponde alla somma delle emissioni annuali di Hong Kong, Londra, New York, Tokyo, Delhi e Singapore.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende