Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Siglato l’accordo tra le guide di AIGAE e Federparchi:

Siglato l’accordo tra le guide di AIGAE e Federparchi

Incantati dalla bellezza di certe spiagge, dalla natura selvaggia di alcuni paesaggi montani con i loro fiumi increspati e le loro piante maestose, o ancora stupiti come bambini dalla grazia di alcuni animali che ci sorprendono in cammino: ecco come ci si sente sui sentieri dei Parchi naturali d’Italia. Una ricchezza inestimabile di oltre 160 aree protette che includono il suggestivo Parco Nazionale delle Cinque Terre, lo straordinario Parco nazionale del Gran Paradiso o il meraviglioso Arcipelago Toscano, luoghi di bellezza travolgente, che da oggi verranno ulteriormente valorizzati dalla collaborazione appena stretta tra Federparchi ed Aigae, l’Associazione delle Guide Ambientali Escursionistiche.

Grazie a questo accordo i parchi, le riserve, le aree marine protette potranno avere a disposizione del personale altamente qualificato e specializzato nel mestiere di guidare in natura, avvalendosi quindi delle guide ufficiali del parco ove presenti (ai sensi della L.394/91) piuttosto che delle Guide Ambientali Escursionistiche.

“Sono convinto che questo sia un grosso passo avanti nello sviluppo di una nuova cultura escursionistica, di cui noi in Aigae da tempo ci facciamo promotori – ha dichiarato Stefano Spinetti, Presidente Aigae – In questo accordo si riconosce un ruolo centrale al lavoro della guida che non ha solo il compito di condurre in sicurezza (questo è certamente il primo punto, ma non il solo) ma anche e soprattutto di svelare al turista il territorio, di aiutarlo a “vedere” davvero la flora  e la fauna del posto, di capire le interazioni tra l’uomo e la natura, e quanto la cultura locale – i mestieri, la gastronomia, i vini, le storie popolari, i canti – siano il risultato di questo abbraccio che da sempre stringe l’uomo alla sua terra. Perché l’andare per parchi è ben di più di una semplice attività sportiva.”

Se questo accordo è dunque una buona notizia per tutti i futuri visitatori di parchi, che potranno avvalersi di guide competenti, si rivela anche un’ottima occasione per creare nuove opportunità occupazionali. Fare la Guida Escursionistica Ambientale può essere infatti un lavoro di grande soddisfazione, che richiede una preparazione specifica fatta di nozioni tecniche sul camminare in natura, sulla sicurezza, tante competenze culturali e scientifiche per capire e narrare i paesaggi che si incontrano e tanti chilometri a piedi, per avere quella confidenza necessaria con l’escursionismo, che deve essere trasmessa ai gruppi che si accompagnano.

Per favorire questa preparazione Aigae da tempo organizza corsi di formazione di vario tipo: si va da corsi base di escursionismo per tutti, a corsi di Abilitazione Professionale con attestato sino a corsi di preparazione a concorso, visto che in alcune regioni la professione di Guida è regolamentata in questi termini. Inoltre sono sempre a disposizione corsi di approfondimento su vari temi, dal birdwatching, alla fotografia di montagna, alla comunicazione naturalistica, al primo soccorso in ambiente montano.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende