Home » Comunicati Stampa »Eventi » Smart Energy Expo e Greenbuild: Veronafiere raddoppia gli appuntamenti sull’edilizia sostenibile:

Smart Energy Expo e Greenbuild: Veronafiere raddoppia gli appuntamenti sull’edilizia sostenibile

ottobre 13, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Da mercoledì 14 a venerdì 16 ottobre Smart Energy Expo, la fiera dedicata a soluzioni, prodotti e tecnologie per l’efficienza energetica, raddoppia e si affianca a Greenbuild EuroMed, start up per l’Europa e il Mediterraneo del grande evento mondiale dedicato all’edilizia sostenibile. E, alla vigilia delle due manifestazioni, il polo Veronafiere riceve la certificazione ISO50001 come unico ente fieristico in Italia.

Se Smart Energy Expo si conferma dunque quale prezioso momento di definizione delle regole di settore, di formazione e promozione dello sviluppo del mercato dell’efficienza energetica e come occasione di networking B2B tra operatori, Greenbuild Europe & The Mediterranean, punta a diventare, nel vecchio continente, l’erede del Greenbuild americano, grazie all’organizzazione di Veronafiere e Greenbuilding Council Italia, in collaborazione con US GBC e Informa Exhibition.

Veronafiere, del resto, è stata pioniera nel cogliere la “rivoluzione” avvenuta nel mondo dell’energia che ora si sta sviluppando anche in quello dell’edilizia. «Il settore della tecnologia, fortemente collegato a quello dell’energia e dell’edilizia, si sta muovendo in un contesto anch’esso in movimento e per questo motivo è necessario essere sempre aggiornati. Veronafiere attraverso queste due manifestazioni è punto di riferimento per il mondo istituzionale, industriale e per quello scientifico di entrambi i comparti» ha dichiarato Damiano Berzacola, Vice Presidente Vicario del polo fieristico veronese.

Smart Energy Expo sarà inaugurata dal Verona Efficiency Summit, forum internazionale che quest’anno punta sulle opportunità offerte dalla tecnologia che rende i consumatori di energia più consapevoli. Ospiti, tra gli altri, Carlo Ratti, Direttore del Massachusetts Institute of Technology Senseable City Lab, Samuele Furfari, Consigliere del Direttore Generale della divisione Energia della Commissione Europea, Simona Vicari, Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico con delega alle Smart City e Mario Caironi, Ricercatore del Center for Nano Science and Technology dell’Istituto Italiano di Tecnologia.

«Veronafiere, con il proprio know-how e attraverso la partnership con alcuni dei più importanti soggetti istituzionali del settore dell’energia e dell’edilizia sostenibile, pone l’efficienza energetica come driver competitivo delle imprese e come must del fare fiera»- ha sottolineato Giovanni Mantovani, Direttore Generale di Veronafiere. «Vogliamo essere promotori di una cultura del risparmio energetico: Veronafiere è l’unico ente fieristico italiano certificato ISO 50001 che comporta un miglioramento continuo delle prestazioni nell’ambito dei consumi, della promozione della cultura del risparmio energetico e della ricerca di soluzioni innovative».

Anche Greenbuild EuroMed ospiterà a Verona personaggi internazionali, tra i quali alcuni “guru” del mondo dell’edilizia sostenibile, che negli ultimi anni hanno inventato nuovi protocolli di certificazione: tra questi, Rick Fedrizzi, CEO di US Green Building Council, l’organizzazione che ha sviluppato il protocollo LEED - Leadership in Energy and Environmental Design certificazione che in Italia è stata ottenuta da 264 edifici, per una superficie totale di 14,4 milioni di mq. «Sulla base di questa esperienza GBC Italia ha sviluppato sistemi di rating adattati al contesto nazionale tra i quali GBC Home dedicato alle abitazioni, GBC Quartieri per le aree urbanizzate e GBC Historic Building per la riqualificazione degli edifici storici, unico al mondo» ha precisato Thomas Miorin, Consigliere di GBC Italia.

Smart Energy Expo quest’anno rivolge grande attenzione al mondo dei professionisti e in particolare degli ingegneri, che otterranno i crediti formativi, frequentando almeno 3 Lectures del programma organizzate da ENEA e RSE. I crediti verranno curati dall’Ordine degli Ingegneri di Verona, competente per territorialità, per conto della FOIV- Federazione Regionale Ordine Ingegneri del Veneto.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

ottobre 19, 2017

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

Il 27 ottobre a Venezia inaugurerà Climate 04 – Sea Level Rise, progetto d’arte pubblica sulle conseguenze dei cambiamenti climatici e l’innalzamento del livello del mare in Laguna, che trae ispirazione dai recenti studi sull’innalzamento del livello medio del mare, le onde estreme, e il ruolo delle piante costiere e di barena per l’ecosistema lagunare. L’iniziativa prevede [...]

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende